Recensioni per
Era solo Giustizia
di LostRequiem

Questa storia ha ottenuto 1 recensioni.
Positive : 1
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
05/05/21, ore 17:16

BUONGIORNO
Chiedo scusa per il ritardo, ho attraversato una settimana dominata da un vuoto esistenziale e non ho avuto la testa per scrivere recensioni o risposte
E ora si torna, con grazia e soavità, alla cosa che sai far meglio: la descrizione del Dolore con la d maiuscola
Come tu riesca a infondere le parole con tutto il male di vivere non mi è chiaro, ma porca di quella Farore se non colpisci il segno ogni singola volta. Carichi le frasi più emotivi con un pathos dalla forza tale che leggendo sembra che si attacchino agli occhi con gli artigli, che rimbombino come cannonate. Hai uno stile molto forte e appassionato, con molta grinta che però sai come piegare in modo da tirarmi mazzate di angst sui denti al momento giusto, cosa che onestamente si sposa perfettamente con quel carnevale di dolore inenarrabile che è Il Futuro Perduto
Tra la nebbia rosso fuoco della vendicativa disperazione di Clive, tra i suoi ricordi e la bile che lo ha consumato per tutti questi anni, ecco che si erge apparentemente intoccato da tutta questa emozione il professore: la sua moderatezza ed impassibilità fanno andare ancora più in bestia quel giovane uomo che è rimasto ancora fermo al momento in cui è diventato orfano finché non si ritrova abbastanza vicino a quel mito, quel perfetto gentleman britannico... e vede che anche lui - o almeno una parte di lui - è rimasta bloccata laggiù a fissare il fuoco che divampava intorno a un corpo a lui caro. Anche lui si è trascinato la memoria di quel giorno sulla schiena come Sisifo, incapace di liberarsene per quanto ci potesse provare. E condividendo lo stesso fardello si stringono forte in un abbraccio che ricorda tanto quello che ha salvato a entrambi la vita.
in poche parole ho PIANTO come una FONTANA
Come sempre sei bravissimah e io non so cos'altro dirti perché mi mancano le parole degne dei tuoi capolaori
intanto ti sotterro di ananas e cheesecake per scusarmi ancora del ritardo ;D
Un abbraccione,
An13Uta