Recensioni per
Devil at Pompeii
di AlbAM

Questa storia ha ottenuto 6 recensioni.
Positive : 6
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
23/01/22, ore 22:08

Ahahahah, ma che shot carina! <3
Mi erano mancati questi due e soprattutto mi era mancato il tuo senso dell'umorismo! XD Alla fine, quando si hanno i contatti giusti, si riescono sempre a fare cose fuori dall'ordinario :P E Razel ha avuto una bella fortuna, anche se in realtà mi batto il petto perché non conosco il documentario di cui parli XD Ma Azaele sì, e tanto è bastato per fargli strabuzzare gli occhi :D
Ho apprezzato tanto questo slice of life sui due demonietti, a volte anche semplici scorci sulla quotidianità posso strappare un sorriso <3

Alla prossima,
Simona

Recensore Master
10/01/22, ore 12:17

Ed eccomi qui per lo scambio libero del giardino.
In questa breve storia ritroviamo con piacere due personaggi delle tue storie, ovvero Azaele e Razel, ritrovarli, sopratutto il primo, fa piacere è simpaticissimo e ha anche carattere.
Qui il nostro caro demone un po' casinista lo ritroviamo in un contesto tutto sommato normale, a casa di Razel, in cucina precisamente, dove egli osserva le varie foto che sono esposte in una bacheca, da quelle vecchie a quelle nuove ed ecco che tra le foto ne sbuca una che attira la sua attenzione: una dei Pink Floyd dove si scopre che proprio Razel è stato il loro cameraman in un loro film - documentario, accidenti che figata! Che dire dei tuoi demoni...sono proprio avanti e anche se purtroppo non è vero è forte pensare che anche loro stanno a passo con i tempi e fanno queste cose.
La storia è davvero simpatica e carina, scritta maniera perfettamente fluida e scorrevole anche se è breve in poche parole veniamo a sapere quello che dobbiamo sapere senza faticare a capire, errori grammaticali o di battitura non ne ho notato, Perfetto.
Ti faccio i miei più sinceri complimenti, continua così e alla prossima, ciaoo.

Recensore Master
05/01/22, ore 10:09

Ciao carissima^^
Come sempre, le tue creature soprannaturali sono simpaticissime. Mi fanno morire questi demoni e angeli che hanno case, cucine, arredamento di design, fotografie alle pareti e in generale hanno una vita che si potrebbe definire "normalissima".
Ho trovato molto originale l'idea di inserire Razel all'interno di una pietra miliare della musica. Il demone aspone la fotografia con aria da nulla, come se fosse la cosa più normale del mondo, ma subito l'angelo si accorge che dietro a quell'immagine apparentemente neutra si nasconde molto più di quel che appare!
Complimenti, ti si legge sempre con grande piacere. A presto!

Recensore Master
31/12/21, ore 12:12

Ciao, non ero sicura che una mia recensione in questo momento di dolore potesse farti piacere, però la storia è molto carina anche se breve e tu potrai leggere il mio commento quando te la sentirai, non c'è alcuna fretta. Mi è piaciuta subito l'idea di Azaele che va a prendere il caffè da Razel, come ben sai Razel mi piace moltissimo e sono felice che lui e Azaele siano amici. E, mentre Azaele aspetta l'amico, nota una foto piuttosto particolare e scopre che... insomma, che Razel si è intrufolato come cameraman per girare il film-documentario dei Pink Floyd! Purtroppo non sono così esperta da sapere di che documentario si tratta, però verrebbe proprio voglia di andare a spulciarlo per vedere se Razel c'è davvero! XD La battuta finale è tipica di uno dei miei demoni preferiti, "Safet non è l'unico ad avere agganci importanti", ma ora sono molto curiosa di scoprire quali siano i contatti importanti di Razel, allora anche lui ha amicizie "in alto"???
Complimenti per la storia deliziosa, ti mando un grande abbraccio e... non so cosa dire, non ci sono parole per dirlo, sappi solo che con il mio affetto e il mio pensiero ti sono vicina.
Abby

Recensore Master
29/12/21, ore 12:00

Lo adoro assolutamente! Mi sento terribilmente in colpa a commentare solo adesso, ma lo sto leggendo e rileggendo da giorni con gli occhi a cuoricino. Sono così felice che tu abbia pensato a me, poi io adoro il Live a Pompei e Razel in particolare. E l'immagine è veramente stupenda, come hai saputo ritrarre David e il diavoletto che lo riprendeva...innamorata!
Grazie ancora per lo splendido regalo!

Recensore Junior
27/12/21, ore 16:25

Breve, ma interessante! Non sono un grande esperto di musica, ma... l'implicazione è che quel demone conosce quei cantanti perché li ha portati al suicidio? Anche se non mi pare che né Bob Marley, né qualcuno dei Pink Floyd si sia suicidato, quindi... be', mi affido alla tua interpretazione per quanto riguarda questo! Per il resto, è davvero una flashfic carina—incluso il disegno, che immagino sia tuo? Inoltre, provo a indovinare un'altra cosa: hai per caso scritto e pubblicato quest'opera da telefono?

In ogni caso, complimenti per averla scritta e in bocca al lupo per i tuoi scritti successivi!