Recensioni per
ACKNOWLEDGE ME
di Nina Ninetta

Questa storia ha ottenuto 12 recensioni.
Positive : 12
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
29/06/22, ore 22:36

Hai messo a confronto 2 povertà.
Ottimo capitolo, conosciamo bene i personaggi.
I personaggi sembrano costruiti in parallelo.

Recensore Veterano
28/06/22, ore 16:45

Ciao Nina.

Oh, santo cielo... Ma quanti danni possono fare le donne? In verità metterei in conto una bella corresponsabilità. Del discorso fattole da Eric, Maria ha riferito a Ben solo la richiesta di stargli lontano... Il manager pareva esser riuscito a rimediare, ma anche lui si è lasciato scappare un consiglio di troppo (quello di fare il test della paternità). Pareva una cosa di poco conto, invece nella mente del pugile si è creato un disastro di pensieri, e lui ha perso completamente la testa durante il combattimento.
Dopo un pugile doppiogiochista, Eric ne ha trovato uno incapace di stare al gioco, così il pupillo dal nome tedesco le ha prese di santa ragione e alla fine, mentre nella follia di Ben trovava spazio un po' di lucidità, ne restituite anche di più.

Ora, chi doveva vincere ha vinto, ma ha subito un danno di immagine tremendo. DentiDiCeramica è scontento e Eric se la sta facendo sotto. Adesso vado a vedere le condizioni di sopravvivenza poste da Spettro...

Tirando le somme, hai tirato fuori una bella storia, con personaggi direi tutti umanamente imperfetti e che proprio per i loro errori rischiano di compromettere futuro e felicità.

Alla prossima e in bocca al lupo per il contest!

Recensore Veterano
28/06/22, ore 10:26

Ciao Nina.

Uhm, avevo sottovalutato l'importanza della motivazione. Credevo che Maria potesse restare sullo sfondo, invece qui torna ad essere il centro di tutto. Se si sposa con Alejandro, per cosa dovrebbe combattere Ben?
Così Eric va a trovarla (come investigatore qualche abilità la ha) e ci parla. Quindi il figlio è del pugile novello, ma lei è andata a cacciarsi tra le braccia di Alejandro non appena aveva capito di essere in cinta. Indubbiamente è una gran donna, disposta a fare tutto per il figlio che porta in grembo e a soffrire di conseguenza.
Non si sa però quando sia fissato il matrimonio, e neppure se Eric l'abbia convinta a posticiparlo. Comunque sia, da questa storia Ben ci ha rimediato una ferita alla mano: brutta cosa con un combattimento da vincere il giorno dopo.
Nel pugile però qualcosa è cambiato. Non è salito sul ring con l'idea di riprendersi Maria, anzi sembra averla rimossa dai suoi pensieri. Durante il combattimento scopre una eccitazione che potrebbe diventare la sua nuova motivazione (quanto valida, però non so... mi pare di quelle che non ti aiutano a rimetterti in piedi dopo una sconfitta), il dolore alla mano diventa uno stimolo in più per colpire l'avversario, e questi cade al tappeto nel secondo round.
Può essere la nascita di un campione, il primo di altri splendidi combattimenti (anche per il modo in cui vengono raccontati), però Maria... Che cos'è un pugile se non grida il nome della sua donna?

Alla prossima!

Recensore Veterano
27/06/22, ore 22:05

Oh mamma mia terribile! Povero Benny! Mi viene da piangere. Lo sta facendo per il bambino. Eric non è cattivo ma è un opportunista.
Spero che il povero ragazzo sopravviva. Ma tu sei esperta di pugilato? Perché io non saprei descrivere un incontro così bene. Ho visto qualche film ma non ne so molto di box. I miei complimenti. Anche il mio protagonista è in bilico.
A presto

P.S. Ma se Benny muore Gunther va in galera per caso?

Recensore Veterano
27/06/22, ore 21:28

Ciao Nina.

Qui hai messo a confronto due povertà diverse. Da una parte Benito Sanchez, che ha l'aria di essere un bravo ragazzo, nato in una famiglia con poche risorse e intrappolato come Maria in una vita che non offre spiragli, e poi Eric, un uomo con una laurea mal sfruttata in tasca e una storia alle spalle fatta di qualche successo e tanti fallimenti nella box. A quest'ultimo non si può negare una certa sfortuna, perché va bene farsi fregare dal proprio pugile (si fa per dire...), ma non avere neanche la soddisfazione di vedere i creditori che gli frantumano le mani...

Anche se  "Maria" è il titolo, di lei ancora ci sfugge che donna sia. Di sicuro non sta bene con Alejandro, perciò mi vien da pensare che se ha scelto lui, non può essere solo per i soldi. Forse non conosceva uomini disposti a crescere un figlio non proprio, forse Alejandro era l'unico idiota al quale poteva far credere di essere il padre, o forse il figlio può essere davvero di quel delinquente, ma la circostanza in cui il fatto è accaduto non sono state affatto piacevoli per lei.
Credo un personaggio secondario, perciò magari non si saprà mai. O magari sì. Chissà.

Nel finale Ben salva Eric da un gruppetto di cinesi sul punto di pestarlo, però uno incontro fissato a una sola settimana di distanza... mi sa tanto di fregatura. Quelli scommetteranno sulla vittoria del ragazzo oppure fingeranno che il novellino sia un pugile esperto e lo obbligheranno a incassare colpi su colpi per due o tre round (tu hai usato il termine inning... immagino sia un lapsus...)

Alla prossima!

Recensore Veterano
26/06/22, ore 15:25

Belli questo capitolo. Maria alla fine mi ha fatto molta pena. Speriamo finisca bene per loro. Benny è il mio eroe: per cosa combatti? Per la famiglia.
Mi dispiace dirlo ma temo che l'incontro sia stato truccato e che fosse un piano dei mafiosi per fare soldi . La cosa importante è che Benny abbia trovato fiducia in se stesso tesso e qualcosa in cui deragliare la sua rabbia. A presto

Recensore Veterano
26/06/22, ore 15:04

Ciao, scusami se ho impiegato così tanto tempo a recensire il nuovo capitolo... purtroppo le mie recensioni lunghissime mi costringono a dover usare il pc, ma ti assicuro che stavo aspettando il nuovo capitolo con ansia!
Ecco, inizio con l'ammettere di aver fatto una previsione sbagliata. Non so come reagire alla notizia di Maria, che ha "imbrogliato" volontariamente Alejandro e Ben pur di assicurare un futuro al proprio figlio. Adesso però sappiamo che è stata una sua decisione ponderata e che il motivo per cui non rivolge la parola a Ben è perchè ale è un tipo violento (come se non lo avessimo già capito eh XD). A questo punto, la nuova teoria che propongo è che lo scontro finale vedrà Ben combattere contro Alekandro o qualcuno per lui (come si dice nei duelli tra cavalieri... un campione?), proprio come se fossimo tornati indietro nel tempo, all'epoca in cui si combatteva per la mano della fanciulla desiderata.
Carino il personaggio di Franco, è interessante che sia apparentemente ostile verso Eric, però allena ugualmente il suo pugile. Lo hai presentato come un personaggio buono fin dall'inizio, colui che offre una possibilità di redenzione ai ragazzi di strada... e mi sembra sia proprio la redenzione il tema portante della tua storia. Tutti i personaggi, in un modo o nell'altro, sono alla ricerca di una rivalsa sulla vita o di una redenzione dagli errori passati. Franco aiuta i ragazzi a ottenere la propria redenzione da una vita che a loro ha offerto poco; Eric e Ben cercano di redimersi dalla situazione di miseria in cui si trovano, il primo per recuperare gli errori del passato, il secondo per dare un futuro migliore alla donna che ama. E lo stesso fa Maria, che imbroglia tutti, per redimere non se stessa, ma il proprio bambino, affinchè abbia un futuro migliore del proprio. 
Non so quanto tu sia esperta di pugilato, ma per me, che non ne so niente, i tuoi dettagli tecnici risultano molto realistici e aiutano a entrare di più nella storia. é come se il lettore fosse Ben, che impara per la prima volta questi termini tecnici sconosciuti. 
La felicità si conquista a piccoli passi e questa prima vittoria è un piccolo passo del duo Eric-Ben verso un nuovo futuro. Il match è stato vinto da Ben, senza trucchi e senza imbrogli (almeno credo, spero solo che non si infanghino di nuovo in un giro di misfatti), ma la loro vittora, in termini economici è minima, a causa dell'enorme debito di Eric. Eppure tanto basta a fargli tornare il sorriso e sperare in un futuro migliore.
A presto.
Ohara Nakamura ^^

Recensore Veterano
25/06/22, ore 19:38

Ottimo capitolo in cui conosciamo meglio i personaggi. Benny è deciso a tornare con Maria che è decisa invece a respingerlo. Ancora non è chiaro chi sia il padre del bambino ma Maria sembra disillusa sul futuro e cerca la strada più sicura.
Eric ha una triste backstory ma si è esposto lui stesso a molti rischi. I dialoghi dei mafiosi sono perfettamente riusciti e in linea con i personaggi. Eric se l'è vista brutta meno male che è arrivato Benny. C'è la farà a fare di lui un pugile in così poco tempo? I miei complimenti
Alla prossima

Recensore Veterano
24/06/22, ore 14:08

Ciao Nina,

Comincio anch'io il giro delle recensioni e parto da te.
Dunque, si inizia con una agghiacciante descrizione di come vive Eric, una stanza squallida dentro a un palazzo rumoroso e di certo non in buono stato. Ovviamente anche il quartiere non è dei migliori. Eppure si apprende che aveva una bella laurea. Immagino che presto scopriremo come si è avvicinato alla boxe e sopratutto come ha fatto a cadere tanto in basso.
Bella anche l'entrata in scena di Ben, un ragazzo decisamente robusto ed emotivo, che combatte anche quando è in svantaggio e potrebbe starsene buono.
Fattosi prestare un primo soccorso da Eric, fruga un po' fra le sue cose (curiosità istintiva oppure stava svolgendo una sensata indagine conoscitiva? Immagino potrò farmene un'idea nei prossimi capitoli) e poi scappa via senza lasciar tracce.
Per Eric deve essere stata l'ennesima delusione, ma pare averla assorbita tuttosommato bene...

Ora, do per scontato che i due protagonisti si rivedranno, ma resta da capire in quali circostanze e cosa combineranno. Ben riuscirà a strappare la sua ragazza da Alejandro? Eric troverà il campione che darà un senso alla sua vita (oltre a salvarlo da personcine poco raccomandabili)?

Alla prossima!

Recensore Veterano
20/06/22, ore 17:14

Eh no scusa, mica si può fare così, che lasci in sospeso il capitolo proprio sul più bello! (E invece mi sa che è proprio così che si fa, come le migliori serie tv insegnano).
Che dire, mi piace molto il fatto che i due personaggi, per quanto diversi sembrano proprio costruiti in parallelo; sono, ognuno a modo proprio, due amant feriti che tornano sul luogo del delitto sperando di redimersi. Inizialmente vediamo Ben che continua a cercare Maria, non importa quali siano le possibili conseguenze. Mi sorge un dubbio, però... che Maria abbia davvero smesso di amare Ben? Dai dettagli mi sembra che tu voglia spingerci a credere che Ben sia il cavaliere senza paura che affronta il drago per riprendersi la principessa; torna da Eric con la convinzione che diventando un pugile professionista possa guadanare abbastanza da spingere Maria a tornare con lui... ma se invece non fosse soltanto una questione economica legata alla possibilità di crescere il bambino a farle scegliere Alejandro? A questo punto penso che davvero il bambino potrebbe essere suo e non di Ben o che possa esserci qualcos'altro sotto che ancora non ci hai svelato, ma di cui hai sicuramente lasciato degli indizi. Il punto che mi ha insospettito è quando Maria ha detto a Ben di comportarsi come un bambino ingenuo, riportando alla mente del ragazzo le parole di Eric, che aveva insinuat qualcosa di simile. A questo punto si potrebbe ipotizzare anche un rapport non consensuale, ma non so se sia plausibile.
Nella seconda parte arriva Eric e finalmente scopriamo in che modo è caduto in disgrazia. Per me le rivelazioni del capitolo sono state del tutto inaspettate... non avrei mai pensato che Eric potesse essersi arricchito vendendo i match a gruppi di scommettitori. Dal racconto del precedente capitolo sembrava un uomo di valore, ma che aveva fatto scelte sbagliate... solo che non mi aspettavo fino a questo punto. Sono sinceramente stupita.
Quando ritorna sul luogo del delitto e quell'uomo lo urta in malo modo, ho quasi avuto il timore che fosse uno dei suoi persecutori, invece, quando tutto sembra scampato, li ritrova davanti la porta di casa.
Molto credibile il dialogo e le modalità di comportamento, ho temuto per la sua vita; ero convinta ne avrebbe prese proprio tante.
Ecco che finalmente arriva Ben pronto a salvarlo... e giustamente, sul più bello, hai interrotto il capitolo, ahimè XD
Per i prossimi capitoli non so davvero cosa ipotizzare (scusa, mi piace cercare di capire cosa succede a partire dagli indizi)... la mia ipotesi è che la lotta per la sopravvivenza richiesta dal contest si svolgerà fuori dal ring, ma non so in che modo.
A presto =)
OharaNakamura
 

Recensore Veterano
19/06/22, ore 01:32

Inizio questa recensione con una considerazione generale; anche se sono molto curiosa di leggere il proseguimento, questo primo capitolo ha l'inusuale caratteristica che si presta bene anche a essere letto come una storia conclusa. Spero che procedendo con la recensione il mio punto di vista riesca a capirsi meglio. All'inizio della storia ci troviamo di fronte Eric, un uomo che aveva grandi aspettative per il suo futuro, che sperava di riscattarsi dalle sue origini verso cui prova imbarazzo, ma chiaramente qualcosa è andata male, molto male, a giudicare dalle condizioni in cui vive. Scopriamo la sua vita attuale e la sua miseria attuale tamite la descrizione di quello che accade in quel momento; ma il suo passato, qualche indizio su di esso, lo scopriamo tramite la curiosità di Ben. Anche di Ben sappiamo poco, ma questa volta è lui stesso a rivelarcelo. 
Eric e Ben sono due uomini dalla vita complicata, una differenza però, a mio avviso, spicca: il primo è andato verso la rovina invecchiando, mentre chiaramente durante la sua giovinezza ha avuto molte opportunità; Ben invece, molto probabilmente, proviene da una famiglia in condizioni economiche peggiori, che non ha avuto molte possibilità. Ben è disincantato, non crede che quell'uomo sconosciuto possa aiutarlo, forse perchè non è abituato a ricevere molto dalla vita. Hanno due storie siili a completamente differenti questi due protagonisti.
Perchè dico che questo capitolo potrebbe avere in sè già una conclusione? Perchè funziona bene anche come un incontro tra due uomini in una situazione difficile, che ci viene spiegata il necessario per comprendere cosa stia accadendo, il loro incontro però è fugace. Potrebbe terminare così, con una speranza di redenzione che muore sul nascere e Eric che vede sfuggirgli la sua possibilità di essere di nuovo qualcuno di importante. 
Detto ciò, attendo con curiosità il prossimo capitolo per vedere in che modo i due si rincontreranno... faccio un'ipotesi banale: in realtà Ben è scappato per l'insinuazione su Maria, quindi torna indietro spinto dalla curiosità.
Alla prossima,
OharaNakamura

Recensore Veterano
17/06/22, ore 22:59

Ciao Nina
Il primo capitolo promette molto bene. Molto efficace la descrizione dell'ambiente e dei personaggi. Entrambi sono in crisi senza alcuna speranza di dare una svolta alle loro vite ma eric vede una possibilità nelle doti da lottatore di Benny. Speriamo che il ragazzo cambi idea. Complimenti trovo una maturazione nel tuo stile.
Partecipo anch'io al contest e sto finendo la conclusione. Dopo aver fatto una revisione lo posterò a breve.
Devo ancora correggere i capitoli successivi della dama.
A presto