Storie originali > Horror
Ricorda la storia  |      
Autore: Hainechan    27/08/2017    3 recensioni
Una bambina si è persa nel bosco. è alla ricerca delle fate. Così le aveva detto un uomo. Le aveva fatto una promessa. Ma forse la realtà non è sempre così buona come appare e in effetti non si dovrebbe dare ascolto a degli sconosciuti e la bambina ne pagherà le conseguenze.
Genere: Dark, Drammatico, Horror | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

La bambina corre.

È persa in un bosco sconosciuto.

Corre per vedere le fate. Così l’uomo le ha detto.

La luna è alta, le stelle rischiarono il sentiero.

Le sembra di vivere dentro una fiaba e per questo non ha paura.

Mamma le dice sempre di non seguire gli sconosciuti ma lui non lo è.

Lui è il Guardiano del Regno delle Fate e lei è stata scelta per diventarne la Regina.

Raggiunge il luogo promesso in cui il più alto degli alberi si eleva verso il cielo, quasi toccando la stessa luna.

Lui è li e le sorride.

-Non avere paura.-

-Non ho paura- gli rispose prendendo la sua mano tesa.

-Vieni, ti mostro le fate.-

La bimba sorride e lo segue, trotterellando al suo fianco, sparendo in un velo di nebbia nera che di fatato non sembra avere nulla, in cui nemmeno la più temeraria delle luci stellate ha il coraggio di penetrare.

Fu così che la bimba e lo sconosciuto svanirono nel nulla. Nessuno ebbe più loro notizie. Inutili e quasi insensati furono i tentativi dei suoi genitori e della forze della polizia.

Era come se la bambina non fosse mai esistita. Era stata persa. Per sempre.

 

Si narra che nelle notti di luna piena sia possibile sentire i passi leggeri di una bimba, camminare solitaria nel bosco. Se la senti voltati indietro ma se hai coraggio prosegui.

Se ti trova ti porrà una sola domanda, limpida nei suoi toni infantili:-Tu credi nelle fate?-

La scelta è tua. O sì o no. In entrambi i casi la tua anima è già perduta.

   
 
Leggi le 3 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Horror / Vai alla pagina dell'autore: Hainechan