Storie originali > Nonsense
Ricorda la storia  |      
Autore: Pirra    17/11/2017    1 recensioni
Ambasciatori, non portatemi pena.
____
Non ha senso, ma è vero.
Genere: Angst | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
La Fantasia è morta.
 


Tornarono gli araldi dai recessi cavi dei pensieri.

“Ambasciatori, non portatemi pena.”
 
E quelli, per non parlare, si stracciarono le corde vocali.
E le loro trachee nude si contrassero in danze di sangue.
E il sangue non mente.
E davanti mi balenarono palesi nelle loro tasche furti da sciacalli e schegge d’ossa.
 
Ma chiusi un occhio.
 
Nell’ignoranza, un’ombra m’accusò.
 
« Tu sai. Perché non vuoi vedere? »
« Io so! Cosa so? »

« La Fantasia è morta. »
« Non voglio vedere. »
« Dovrai! »
« Taci, voce! »
« Lo urlerò, invece! La Fantasia è morta! »
« Allora lascia anche me morire. »
 
L’ombra parlò.
“Non l’hanno portata, come tu hai voluto.”
 
Chiusi l’occhio buono.
 
“...Al patibolo. Tutti quanti.”
   
 
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Nonsense / Vai alla pagina dell'autore: Pirra