Storie originali > Generale
Ricorda la storia  |      
Autore: aurora giacomini    20/01/2023    1 recensioni
Un uomo, un dolore e un'arte
Genere: Generale | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

Buon Compleanno

 

 

 

N.d.A: Oggi, 2o gennaio 2o23, questo profilo compie 10 anni.
Festeggio con una piccola “ode” alla scrittura.

 

 

A te, che mi hai dato tutto senza chiedermi nulla in cambio

 

 

La guardò allontanarsi con il cuore stretto, cosciente che non sarebbe tornata.

Si rivolse alla luna e le gridò il suo tormento, ma essa era troppo lontana e non lo udì.

Vagò, e rivolgendosi ai suoi simili narrò loro il suo dolore, ma essi non ascoltarono.

Prese allora un bastoncino e scrisse sul morbido suolo: Amor perduto.

Lentamente si formò un campanello di gente. Ci fu chi pianse e chi sorrise teneramente. Tutti sentirono qualcosa; qualcosa che non aveva suono, solo forme, come solo forme erano quelle lettere.

Le parole si perdono nel vento, le lettere si incidono ovunque, soprattutto nell'animo della gente, dove prendono il loro senso, la loro voce silente, unica.

Fu così che l'uomo divenne scrittore.

  
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Generale / Vai alla pagina dell'autore: aurora giacomini