Rosencranz
   
Membro dal: 03/07/14
Nuovo recensore (14 recensioni)
       

rosencranz.
Scrivo per necessità, in parte per abitudine, in parte per lavoro, in parte - diciamolo di nuovo - per necessità. Vorrei dire che mi piace farlo, ma alla fine dire "mi piace respirare" o "mi piace riuscire a fare tre pasti al giorno" sarebbe ridondante, perché senza queste cose uno non è che si ritrova molto stabile nella propria giornata, no? Quindi sì, mi piace farlo tanto quanto mi piace per certi versi riuscire a svegliarmi la mattina con tutti gli arti al loro posto, ed in grado di rantolare fino alla macchina del caffè. Per quanto scriva di tutto però, non riesco quasi mai a voler mettere tutto in mostra. Ci sono cose personali che stanno bene dove stanno, e storie che invece premono per uscire. Quando le faccio filtrare, e le ritraduco dalle immagini suoni e profumi che sono nella mia testa, possono finire qui. E per il resto, non sono mai stato bravo a parlare di me.



L'Impero Umano esiste ormai da duemila anni. Dopo aver spezzato le catene dell'asservimento ed essersi liberata dalla schiavitù impostale dalla razza degli Oppressori, l'umanità non ha più conosciuto limiti nel suo sviluppo: popoli alieni sono stati sottomessi, livelli tecnologici elevatissimi sono stati raggiunti e la supremazia economica e militare nell'Universo Conosciuto è stata conquistata... questo prima dei tragici eventi che hanno sconvolto l'Impero e che lo hanno fatto sprofondare in una crisi da cui stenta a riprendersi; ora, razze ostili premono su quasi ogni confine e le risorse per affrontarli rimangono terribilmente scarse. Le uniche speranze di pace sono riposte negli ultimi ritrovati bellici e nei giovani soldati che li hanno concepiti. Ma una terribile minaccia, che affonda le radici in un remoto passato, incombe rischiando di mettere in pericolo il fragile sentiero verso la nuova e tanto sospirata Età dell'Oro. Il nemico dispone di truppe e mezzi apparentemente illimitati e sembra determinato a sottomettere l'Universo Conosciuto anche a costo di devastarlo. Una sola è la speranza: un'arma in grado di trionfare sui nuovi venuti, custodita nella casa ancestrale dell'umanità da un'ignara ragazza...
Autore: Aurelianus | Pubblicata: 01/04/14 | Aggiornata: 01/10/15 | Rating: Arancione
Genere: Avventura, Fantasy, Guerra | Capitoli: 23 | In corso
Tipo di coppia: Het | Note: Lime | Avvertimenti: Incompiuta
Categoria: Storie originali > Fantascienza |  Leggi le 136 recensioni

Raccolta di drabble iscritta al contest “Dentro l’anima fino a farsi male” di S.Elric_ sul forum di EFP.
La triade di Macdonald, in criminologia, è una terna di fattori che, prima di ogni altra cosa, consentono di riconoscere un serial killer: violenza sugli animali, piromania, scarso controllo di bisogni corporali durante l’infanzia e l’adolescenza. Secondo i primi studi svolti nel campo, i soggetti con queste caratteristiche vengono riconosciuti come sadici, potenziali criminali o, in caso di diagnosi più tarda, assassini seriali.
__
Tutto questo è per voi, che pensate la mia non sia Arte:
spierete il sublime, sarete nella mia testa.
E non capirete - voi che amate la compostezza e credete il caos sia marcio.

#0 Intro - Übermensch (110)
#1 Pyro (100)
#2 Sang sur les pétales (105)
#3 Unterirdisch [sottoterra] (105)
#4 Paralysis (110)
Autore: _Fox | Pubblicata: 01/07/14 | Aggiornata: 20/07/14 | Rating: Arancione
Genere: Dark, Generale, Thriller | Capitoli: 5 | In corso
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Raccolta | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Noir |  Leggi le 22 recensioni

Dall’altra parte c’ero io, con una madre che potrei definire la versione femminile e degenerata di Buck, lei vittima di uno stupro e costretta a mantenere il frutto di quella violenza: me. Ero ormai abituata ai suoi sguardi, ogni volta che mi osservava, sapevo che in me vedeva il suo stupratore, sapevo che era costretta a rivivere all’infinito quell’evento, conoscevo ormai il suo odio, palpabile sulla mia pelle. Io che involontariamente le facevo ritornare alla mente l’inferno, un inferno che puntualmente mi ritornava addosso triplicato in potenza.
Autore: Amartema | Pubblicata: 26/09/13 | Aggiornata: 02/07/14 | Rating: Arancione
Genere: Romantico | Capitoli: 16 | In corso
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 113 recensioni