auroralamberti
   
Membro dal: 24/08/14
Nuovo recensore (26 recensioni)
       

Maggio 1895.

Le nostre anime erano fatte l’una per l’altra, e conoscendo la tua attraverso l’amore, la mia ha trasceso molte cattiverie, ha capito la perfezione ed è entrata nell’essenza della perfezione stessa.
Il dolore, se verrà, non potrà durare in eterno; sicuramente un giorno tu ed io ci incontreremo di nuovo, e anche se il mio volto sarà una maschera di dolore, e il corpo consumato dalla solitudine, tu solo riconoscerai la mia anima che è più bella per aver incontrato la tua, l’anima dell’artista che ha trovato in te la perfezione, dell’amante della bellezza al quale tu sei apparso come essere impeccabile e perfetto. Ora penso a te come al fanciullo dai capelli d’oro che ha in sé lo stesso cuore di Cristo.
Ora so che l’amore è più grande di qualsiasi cosa.
Ora mi hai insegnato il divino segreto del mondo.

Oscar Wilde, De profundis 






La mia tristezza crea personaggi.
Le mie lacrime danno vita a libri, a romanzi che non saranno mai pubblicati.
La scrittura è ciò che mi rende viva.
La scrittura mi permette di sognare.
La scrittura anima il mio cuore, crea il mio sorriso.
La scrittura mi calma.
La scrittura mi emoziona.
La scrittura è tutto per me.
Sono nata per scrivere.
Ogni parola, ogni frase, ogni punto, ogni paragrafo nasce dal mio cuore, dalla mia anima, da me.
Niente mi rende più felice che una pagina bianca vuota da riempire con ciò che preferisco.
Se qualcuno dovesse impedirmi di creare, morirei.
  Nessuna serie trovata.