Sam Beltaine
Membro dal: 05/12/12
Nuovo recensore (3 recensioni)
 
Sabriel [etim. discussa] s.f. — forma di vita a base carbonio, discendente dalla scimmia; persona introversa — ETOLOGIA: svolazza in giro soprattutto nelle prime ore del mattino e dopo il tramonto; se disturbata inopportunamente, lancia maledizioni in dialetto siciliano;
1. scrittrice perennemente in progress;
2. interior designer disoccupata, di giorno / cacciatrice di zombi, di notte; strega cattiva sempre; 3. zitella (lunatica) per scelta;
4. nomade eleutheromaniaca — (quasi) sempre accompagnata dal suo cane;
5. scrive, legge, fotografa, sogna di giorno e pensa di notte → cit. I'm a daydreamer and a nightthinker;
6. multipotenziale; fa cose e altrettante ne disfa → sin. irrequieta.
Nessuna storia trovata.