ADH
   
Membro dal: 18/09/15
Nuovo recensore (13 recensioni)
 
Scriverò molto probabilmente della grandissime cavolate, ma dato che scrivere è qualcosa che devo fare per forza... sarete costrette a leggere le mie cavolate OuO

Per JK lo sfogo non era nulla di cui preoccuparsi. Protetto sotto a spesse mura in metallo, le misure di sicurezza della sua ricca casa creavano un secondo mondo sicuro e impenetrabile. Tutto ciò che accadeva fuori accadeva fuori e basta, a lui non interessava. Le persone potevano scannarsi a vicenda, compiere azioni ignobili e passarla anche liscia, finché Jungkook era rinchiuso in casa cose come quelle erano ignorate.
Ma quando sua madre fu uccisa, proprio in casa sua, sotto quelle mura che credeva sicure, allora il piccolo Jungkook iniziò a rendersi conto di quanto ciò che può accadere fuori possa irrompere nella sua tranquillità. Quando si accorse che non esiste posto sicuro, che starsene tranquillo è impossibile, iniziò a interessarsi.
Durante lo sfogo miliardi di innocenti venivano assassinati e gli artefici rimanevano impuniti. Il governo aveva deciso così, un giorno all'anno, per dodici ore, le persone avrebbero potuto fare tutto ciò che volevano. Bastavano dodici ore per tranciare vite su vite.
Ma JK deciderà di sfruttare proprio lo sfogo per ottenere vendetta.
Autore: ADH | Pubblicata: 05/11/17 | Aggiornata: 19/11/17 | Rating: Arancione
Genere: Angst, Generale | Capitoli: 3 | In corso
Tipo di coppia: Yaoi | Note: AU | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Un po' tutti
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Bangtan boys (BTS) |  Leggi le 0 recensioni

Era passato un po' da quando Min Yoongi si sentiva felice.
Aveva passato dei brutti momenti, sin da piccolo, aveva affrontato cose che avrebbe preferito evitare il più possibile.
Nonostante avesse passato anche un periodo in cui avrebbe voluto porre fine a tutto gettandosi dall'ultimo piano del buio edificio dove abitava, aveva continuato a vivere. In un modo o nell'altro, era arrivato dove era adesso.
Cercando di tirare avanti, diventando sempre più vuoto, annaspando aria.
Provava dolore, era solo, odiava la vita. Un depresso nel vero senso della parola, abbandonato da tutti, che si rifugiava nel suo piccolo appartamento per evitare un confronto diretto con la felicità altrui.
L'unico modo di attutire tutto quel dolore, era trasformarlo in violenza.
Iniziò tutto con delle comuni lotte tra ragazzi, fece il bullo a scuola per un po' di tempo, e quando si accorse che far del male agli altri gli faceva provare sempre meno dolore iniziò a chiedersi come sarebbe stato ancora meglio, se il male che procurava fosse aumentato ancora di più.
Ed è così che Min Yoongi passò dalle manie suicide a quelle omicide.
Autore: ADH | Pubblicata: 06/07/17 | Aggiornata: 08/07/17 | Rating: Giallo
Genere: Angst, Drammatico, Romantico | Capitoli: 4 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: AU | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Jeon Jeongguk/ Jungkook, Min Yoongi/ Suga
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Bangtan boys (BTS) |  Leggi le 1 recensioni

Jeff si ritrova per puro caso in una diroccata casa di campagna.
Lì dentro trova un carillon simile ad uno che gli fu regalato da piccolo da sua madre.
Preso dalla nostalgia si mette a ripercorrere i passi che lo hanno condotto a perdere il senno e a trasformarsi in un assassino spietato.
Tra un misto di tristezza e agonia, il killer dovrà far i conti con il suo lato umano.
Autore: ADH | Pubblicata: 06/03/17 | Aggiornata: 06/03/17 | Rating: Arancione
Genere: Drammatico, Malinconico, Triste | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Videogiochi > Jeff The Killer |  Leggi le 0 recensioni

"Attraverso lo squarcio un suono metallico attirò l'attenzione della ragazzina. Dietro la cassa toracica, a posto di un cuore palpitante c'era un piccolo carillon dorato ancora funzionante.
Lisa riuscì a leggere qualcosa attraverso il sangue scuro di Jason...
-Un cuore diventa inutile se te lo spezzano in continuazione-"
Autore: ADH | Pubblicata: 23/04/16 | Aggiornata: 23/04/16 | Rating: Arancione
Genere: Drammatico, Horror, Triste | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Violenza
Personaggi: Jason the Toy Maker
Categoria: Anime & Manga > Creepypasta |  Leggi le 2 recensioni

Da una delle mie one-shot:
"Guardo in basso e vedo la mia tomba. La tuta di Springtrap accasciata al suolo sembra fissarmi.
E subito capisco che è arrivata la fine"
Autore: ADH | Pubblicata: 12/04/16 | Aggiornata: 12/04/16 | Rating: Arancione
Genere: Horror, Triste | Capitoli: 1 - Flashfic | Completa
Tipo di coppia: Nessuna, Het, Yaoi | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Un po' tutti
Categoria: Videogiochi > Five Nights at Freddy's |  Leggi le 3 recensioni

Jeff The Killer oramai è conosciuto da tutti come il serial killer più pazzo del secolo.Se ne sta rintanato in una catapecchia,in attesa di una vittima da rendere più bella con un smagliante sorriso inciso sulle labbra.
Un giorno,una misteriosa ragazzina dai capelli color grano verrà a fargli visita presentandosi con la frase "Ci siamo già conosciuti,solo che a quei tempi non esistevo ancora"
Da allora svariati ricordi torneranno a galla,per il killer sarà difficile continuare ad alimentare la sua sete di sangue con quella ragazza vicino.
Autore: ADH | Pubblicata: 12/10/15 | Aggiornata: 01/12/15 | Rating: Arancione
Genere: Drammatico, Horror, Malinconico | Capitoli: 5 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Jeff the Killer
Categoria: Anime & Manga > Creepypasta |  Leggi le 2 recensioni