Recensioni per
L'ultima dei Chasind
di Rosheen

Questa storia ha ottenuto 99 recensioni.
Positive : 98
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 [Prossimo]
Recensore Master
20/06/14, ore 10:11

Azz, sembra che questa volta Morwen e Leliana siano state quelle più strapazzate durante lo scontro. Morrigan, dove sei quando servi? ;w;
Ho letto il capitolo questa notte, verso l'una, perché non riuscivo a dormire. E, giuro, quando ho visto l'aggiornamento su EFP ho dovuto un attimo strabuzzare gli occhi e mi è scappato un "Ma che cazzo-".
Poi è iniziato il fangirleggiamento e niente, tutto bene tutto a posto.
E quindi è vero, è vero, è vero! Morwen è un Custode, yay! Certo, ci sono voluti un botto di mesi, però oh, è inequivocabile. Cioè, cos'altro può essere? Penso che non appena usciranno dalle Vie Profonde - e una volta a cielo aperto - a parte baciare la terra e bearsi della luce del sole, Garrett & Co. dovrebbero portarla da un dottore, un qualcuno che possa dirle che le succede.
E che carini che sono Morwen e Garrett! Mi stavo sciogliendo in brodo di giuggiole quando lei lo ha abbracciato d'istinto e quando lui, dapprima sorpreso, ha ricambiato. Bellissimo ♥
Se devo fare la pignola - cosa che purtroppo sto diventando - non mi convince del tutto questo Oghren. Se nell'altro capitolo mi è piaciuto un casino, in questo lo trovo un po' più... non lo so, "meno Oghren". Troppo sobrio, troppo orgoglioso, sembra quasi che Orzammar gli piaccia. Quello che troviamo nel gioco, all'inizio, è un nano ormai disilluso e amareggiato, perennemente ubriaco e volgare. Ma questa magari è la tua personale visione di lui, quindi non ti preoccupare.
Mi chiedo come mai Pena, dopo aver squarciato il Prole Oscura, sia riuscita a non ingoiare nemmeno un po' del suo sangue. Ah, be', meglio per lei!
Ma tornando a Leliana e Morwen: di certo sarà difficile per loro riprendersi. Se una delle due non c'ha rimesso qualche arto, probabilmente saranno davvero un peso per il resto del gruppo - soprattutto Morwen. Ha preso proprio delle belle mazzate.
E poi Oghren non aveva delle mappe o appunti? Qualcosa di Branka, comunque. Non credo sia andato alla cieca xD
L'unica cosa che ho trovato come errore è "il liquido che mi scese per la gola sembrava fuoco liquido". Una semplice ripetizione, nulla di più.
E che posso dire? Sarebbe divertente vedere come Morwen e Oghren si prendono a botte come allenamento da berserk. Immagino già le scene.
Spero tanto che il prossimo capitolo arrivi presto, perché dopo così tanto tempo sono davvero in astinenza!
Ma prima di dirti "alla prossima"...


Come ti avevo detto, devo farti qualche appunto. Spero veramente di non offenderti, soprattutto perché non è questa la mia intenzione: è il mio amore sconsiderato e l’affetto che provo verso questa storia a farmi diventare puntigliosa e, questa volta – dato che a quanto pare io parlo ma non è che controlli se le cose che dico siano giuste -, mi sono documentata un bel po’.
Se, ancora una volta, mi dovessi sbagliare ti prego di dirmelo e, nel frattempo, di prendermi a sprangate nei denti, perché fa sempre, sempre bene.
È strano che Garrett dica “non ho potuto nemmeno seppellirli” riferendosi alla morte dei suoi genitori – non ricordo in che capitolo, scusa.
È usanza comune bruciare i morti – di sicuro nella maggior parte del Thedas, non so a Rivain. A Nevarra, per esempio, mummificano i morti e li pongono in grandi tombe come gli egiziani. C’è anche la Grande Necropoli che è una specie di città con palazzi, fontane e sale da ballo, tutto solo per i morti – “imitando” la morte di Andraste. Un rito funebre si vede a Redcliffe, quando i cadaveri vengono messi su delle barche e incendiati, o quando il corpo di Cailan viene posto su dei tronchi e bruciato, a Ostagar.
Non sembra così strano che siano anche i Chasind a bruciarli, visto che loro, gli Avvar e un’altra tribù di cui non ricordo il nome - Ciri-qualcosa? - derivano direttamente dagli Alamarri, ma non so se abbiano davvero incorporato proprio questa nelle loro tradizioni, dato che si rifiutano di adottare qualsiasi usanza che riguardi la Chiesa – basti pensare che hanno indotto Rigby a rinunciare all’indottrinamento, visto che sembravano così recalcitranti.

Mi è sempre sembrato strano che Morwen chiamasse gli altri fereldiani “Signori dei Cani”, e adesso so perché: sono quelli che abitano fuori dal Ferelden a chiamare così i suoi abitanti. Morwen non sa leggere, non ha mai avuto contatti col mondo esterno, non era nemmeno uscita dalle Selve, quindi come fa a sapere che un simile termine esiste? Inoltre sembra alquanto ipocrita, visto che era dovere della sua famiglia gestire i mabari del villaggio.
Gli stranieri chiamano così i fereldiani proprio per la loro devozione verso i mabari.

Mentre mi devo scusare per aver detto che i Chasind sono nomadi – ne ero assolutamente convinta! xD - ho riletto il loro Codice ed è vero che vivono in pacifici villaggi costruiti su palafitte, ma non sono diffidenti verso la magia. Anzi, il loro capotribù è proprio lo sciamano, rispettato per le sue abilità magiche. Ed ecco che il mio amore spropositato per la Boanne si fa anche più forte, visto che sembra essere un po' come Flemeth.
I Chasind non si fidano della magia delle Streghe delle Selve perché pensano che rapiscano uomini e bambini e che li mangino o ci facciano chissà quali strani riti. Ovviamente questo è solo un appunto, non ti sto dicendo di cambiare il modo in cui pensano tutti gli abitanti del villaggio - non mi permetterei mai.
Si dice anche che gli sciamani abbiano imparato la magia proprio da queste Streghe. Sarebbe stato carino mettere qua e là qualcosa che riguardi Umarth e Flemeth xD

Anche se questo non tocca minimamente la storia, visto che i personaggi sono proprio manzi e ormai mi sono abituata alla loro “bellezza”, devo farti un appunto: nel Codice c’era anche che la loro faccia è spesso ricoperta da pitture di guerra; cosa che, purtroppo, non ho visto nella storia.
E poi tutti i Chasind che abbiamo visto avevano e pelle scura, ma, ancora una volta: storia tua, decisioni tue.
Poi fin quando Ennon rimane lo strano di turno è tutto bene e tutto a posto :3

Non so come i Chasind conoscano il kaddis - anche se non sembra poi così strano - ma la ragione di pitturarli anche al di fuori della battaglia? Sembra come uno spreco! xD

Nei primi capitoli Umarth usa la magia del sangue e tu dici che Morwen non se ne accorge perché, giustamente, non essendo pratica di magia non ne capisce un fico secco. Nonostante ciò, quando arrivano a Redcliffe, Morwen dice che è troppo pericoloso lasciare un Maleficar – termine che è usato esclusivamente dalla Chiesa – in libertà proprio a causa del suo uso della magia del sangue. Il che mi ha causato un po’ di confusione.

Trovo altamente improbabile che Leliana possa urlare alla vista di un ratto. Sì, sarà pure una Sorella della Chiesa, ma è anche un bardo. Anzi, è più bardo che Sorella. Una spia, un’assassina, una “ragazzaccia orlesiana” che è stata in prigione e trattata come una traditrice che… si spaventa di un ratto? Nah.

Inizialmente non avevo dato tanto peso al fatto che fosse Morrigan a dire a Morwen “lo ami” e a farle quel discorso, ma poi, pensandoci, mi sono detta che sarebbe stato meglio se lo avesse fatto Leliana. Non solo perché la Sorella sembra più adatta al compito, ma perché Morrigan disprezza l’amore, lo ritiene una debolezza e qualcosa da evitare tanto quanto una stretta di mano. Se proprio doveva essere lei a fare questo discorso, sarebbe stato meglio infilarci qualche commentino sarcastico dei suoi, una visione un po’ più pessimistica della cosa – anche se non so quanto avrebbe aiutato Morwen, in effetti xD. Così sembra solo molto OOC.

Questo è tutto quello che ho da dirti dopo che la libreria del mio Kindle si è riempita di libri su Dragon Age - davvero, ce l'ho da soli due mesi e già ho tredici libri, di cui nove di Dragon Age xD. Ho anche riletto tutta “L’Ultima dei Chasind” BECAUSE YES e il mio entusiasmo feroce mi ha portato a dirti che: odio, odio, odio la Morwen dei primi capitoli. Non le si può fare nemmeno un complimento che si mette a insultare, non mi piace come non riesca ad accettare il fatto che può essere femminile e guerriera al tempo stesso (Aveline e Cassandra, anyone? Mi dispiace che non sia arrivata a conoscere la prima) e, stranamente, mi ha veramente irritato quando ha definito Andraste una “meretrice incapace di accontentarsi di un marito solo”. GRRR. L’ho trovato molto indelicato, soprattutto perché Garrett, a quanto pare, crede molto nel Creatore. Non scordandosi il fatto che Andraste era pure una guerriera nata in una tribù di barbari che ha mosso guerra a un’intera nazione di potenti maghi. Ah, e che la suddetta tribù di barbari è sua diretta antenata. PER DIRE, MORWEN, DOVRESTI RISPETTARLA.
Ah, beata ignoranza ♥ Tuttavia ora sta lentamente migliorando. E questo mi dà davvero sollievo.
Amo tutto questo.

Alla prossima,
Ahrya

Recensore Master
26/01/14, ore 22:47

Non ho abbandonato l'idea di recensire il capitolo precedente, ma proprio non ci riesco ;w; Ogni volta che mi metto lì per farlo, mi blocco. Scusa.

Orbene, finalmente Morwen e gli altri sono tornati! Sono così felice, davvero, mi era mancata molto questa storia e aspettavo da molto un aggiornamento. E non mi hai delusa per nulla, è un capitolo meraviglioso.
Come al solito, riesci a descrivere ogni cosa in modo tanto preciso da fare immaginare al lettore tutto ciò che accade senza alcuna fatica. Le emozioni di Morwen, tormentata e combattuta tra sentimenti contrastanti; di Garrett, impegnato nella difficile scelta dell'erede al trono e al tempo stesso arrabbiato con la Chasind al punto da ignorarla, ma che alla fine non può fare a meno di preoccuparsi per lei. E di Oghren, devastato dalla perdita di Branka, che non vuole per nulla arrendersi all'idea che lei sia scomparsa per sempre e confuso dal fatto che proprio lui, suo marito, sia stato l'unico a essere stato lasciato indietro.
Ti faccio i miei complimenti.

L'unico errore che sono riuscita a trovare e "cucinalo" invece di "cucinarlo" quando parli della carne del cacciatore oscuro.
E ho un piccolo dubbio: a parte che la sensazione che Morwen sia un Custode Grigio non mi abbandona (il "ronzio" nella testa, la sensazione di essere osservata... chissà che non sia vero! Chissà che non sia lei a sacrificarsi per uccidere l'Arcidemone... mmh...), ma come mai Alistair sembra così turbato dall'idea di essere "colto di sopresa dai nemici"? Posso capire i ragni e i cacciatori oscuri, ma non dai Prole Oscura. Insomma, lo dice anche lui che non può accadere, visto che loro possono "sentirli", no? Ma a parte questo, tutto normale.
Mi piace l'idea che dài di Oghren! :)
Al prossimo capitolo!

Ahrya

Recensore Veterano
31/08/13, ore 16:31

*in ritardo stratosferico, giunge infine a lasciare la breve recensione che aveva preparato eoni fa*
*prende respiro profondo*
A parte il tentato omicidio ai danni della sottoscritta (disgraziata XD), diciamo che il mio pensiero principale circa questo capitolo si riassume in "MORWEEEEEN! CHE CA$$O STAI FACENDOOOOO?! +___+ Torna subito da Garrett! Ora! Subito! Di corsa!!"
Una pazza, ecco cos'è. ù.u
Che caspita. Per una volta che fangirleggio una coppia, mi becco 'sta fregatura? Ohè, pochi scherzi! +_+

Comunque, sorvoliamo momentaneamente sulla faccenda.
Meravigliose (e perfettamente IC) Leliana in preda al sacro fuoco dello shopping e Morwen, per contraltare, che viene attirata dalle armi; ovviamente, che altro poteva scuscitare il suo interesse? XD
Però... però... Sten triste? Cos'hai in mente? Povero il nostro Qunari tenerone!
E poi fa il suo ingresso in scena Fufi (che nome del belino XD). Per le mutande di Andraste, quanto mi sono pentita di averlo regalato a Leliana! Ogni volta che mi avvicino a lei, all'accampamento, quel coso squittisce senza interruzione! Baaastaaaa! XD Sono tentata di dar retta a Oghren che propone un arrosto di nug per cena...

Passo e chiudo. Ho recensito in ritardo vergognoso, lo so, e chiedo perdono. ù.u""

Recensore Veterano
10/06/13, ore 20:19

recensire questa storia non credo che entri più tra le cose che mi concederesti, ma sinceramente mi cambia poco visto che recensire è un diritto su EFP.
recensirò anche gli altri capitoli, quindi rassegnati. mi vedrò bene da parlare con doppi sensi o scherzare su qualcosa.
andiamo subito al punto allora: non so perché ma il capitolo mi è sembrato scritto ancora meglio del solito, in alcuni capitoli scorsi beccavo qualche imprecisione, quì nessuna. sono contento della svolta di cui mi sono tanto lamentato(anche se poi so come andrà a finire) quindi per ora la valutazione della storia resta eccellente, la trama carina e la quasi aggressione a quel coglione mi ha ispirato molto. carino anche l'intervento di Sten alla bancarella. in somma come capitolo"di transizione" mi è piaciuto un casino, forze anche di più rispetto ad altri più intenzi.
va be, complimenti come sempre, e buona fortuna per la maturità.

PS: grazie per non aver insistito,(non credo ci sia bisogno di specificare su cosa) anche se credo di saperne il motivo

Recensore Veterano
28/05/13, ore 21:47

*si siede... e legge*
aggiungo che mi sono seduto dopo mezzo capitolo perché la prima parte l'ho letta in piedi... con l'ipad in mano...
per fortuna direi, visto che sarei potuto svenire nella seconda metà della lettura.
cioè, non so perché stò mettendo recensione positiva giuro. sono tentatissimo a mettere bandierina nera con teschio rosso sanguinolento che mangia il cranio di Morwen, che... mi è crollata in questo modo! il mio mito!
non nego che il capitolo sia come sempre stupendo, più lungo del solito anche e molto interessante(eccezionale la vendetta e gli scopazzamenti vari tra Zevran e i mabari...) ti giuro, avrei preferito una scena di Pena che si inchiappetta Zevran, che questo schifo che mi hai messo :D
no dai faccio per dire, cil capitolo mi è piaciuto, anche molto, però ti prego, ti scongiuro, ti imploro in ginocchio, nella lingua Casind-austrungarica-Mabarese, ma non mi far finire questa bellissima storia con una Morwen sdolcinata che ogni tre secondi si volta a baciare qualcuno... ti prego no no no no no.... mi rovineresti veramente un mito. ti concedo qualche altro bacio. ansi ti ho concesso questo con la scusa dell'alcol, quando torna in se per favore falle decidere di spaccargli la faccia a quello zoticone sudicio.
guarda, Morwen che si da allo shopping non mi preoccupa, ma basta lingue e slinguazzi, ti imploro. cioè, riducili al minimo se no a ogni capitolo mi tocca farmi una dose di camomilla extra larg per non rischiare di disintegrare il computer in tanti minuscholi frammenti di plastica a suon di cazzotti.
ah:
(La vecchia Morwen rabbrividì; quella nuova salutò la Sorella con un: «Leliana. Come mai tanto allegra?)
bella questa frase, davvero, si vede il cambiamento del personaggio dinamico di Morwen che rende bene l'idea che dalla ragazza di inizio storia e da quella della fine ci sarà mooooooolta differenza. però, non farmela divntare un agnellino solo perché si è gia vendicata, deve rimanere spietata, giu sangue cazzotti sberle fendenti e gente passata a fil di spada... che se no smetto di seguirla ti giuro, e invece che tra le preferite la metto tra le laiwuenfailwenuflakuwsenfiausfneggiate
capito no?
ok, dopo questo piccolo momento di infarto vegetativo non che farmacologico dovuto al radicale cambiamento di Morwen, posso anche andare a farmi una botta di filosofia, Kant e gente varia. o dio che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee! basta interrogazioni!
va bien, a presto, al prossimo capitolo.
giuro su Chuck Norris, che se per qualche motivo arcano occulto e ignoto al genere umano trovassi un capitolo stracolmamente permeo di baci appena aggiorni, entro sul tuo account(non preoccuparti ackerare è una delle poche cose che so fare bene), e ti cancello tutto xDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
va be a parte di schersi, limita le smancerie!
ciusssss

Recensore Master
17/05/13, ore 19:54

Buon pomeriggio, Rosheen! Sono finalmente riuscita a recensire questo meraviglioso capitolo.
Come ti ho già detto: FINALMENTE QUEI DUE SI SONO BACIATI ♥ E davvero non poteva esserci nulla di più bello, per il momento: un piccolo intervallo tra la lotta ed il sangue, giusto il tempo per una scommessa ed un antiquato "Obbligo o Verità". Trovo che Zevran sia molto IC, perché ce lo vedo proprio ad ordire siffatte congiure pur di ottenere un bacio da parte di Morwen. Dopotutto è abituato ad ottenere le cose che vuol (di certo ad Antiva non gli mancavano vino, donne e uomini) e allearsi proprio con Leliana, che come sappiamo ha un lato malizioso nascosto sotto tutta quella religiosità, è una scelta che trovo molto divertente. Su di lei spendo immediatamente qualche parolina, prima di dimenticarmene: ho sempre trovato che fosse particolarmente impicciona, sempre a chiederti di te, della tua famiglia, a rimbambirti con tutte quelle storie... se sei donna, addirittura, esordisce con un: "Mi piace come portate i capelli! *-*".
Ho fatto la romance con lei solo per completare l'obbiettivo. Tuttavia ti sto dicendo queste cose per esprimere il mio apprezzamento: anche lei, come il resto dei personaggi, è molto IC. Complimenti, si vede che ti raccapezzi su quello che devono dire e su come devono agire!
Se per un attimo, mentre sono ancora a Redcliffe, Morwen pare provare un sentimento simile al compatimento quando sente Alistair (anche lui stupendamente IC) chiamare suo zio "Signore, mio Lord, etc." subito torna alla carica con "io mi sgozzerei per evitare sofferenze". Un chiaro esempio di "Delicatezza made in Chasind".
E, durante l'attacco della Prole Oscura, emerge tutto l'odio della ragazza. Se da un lato era riuscita a controllarsi, dall'altro, appena ha visto il nemico, è impazzita. Tutto l'odio, tutta la rabbia, tutta la sofferenza repressa che ha covato dentro il suo cuore sono esplose e l'hanno trasformata in un mostro. Il "Bacio dei Chasind" è stato particolare: la tecnica è abbastanza rozza, ma il nome è decisamente divertente. O sono io ad essere strana? Fatto sta che ho davvero apprezzato il tutto.
Adesso parliamo di Garrett. Oh, il mio amato Garrett! Una PWP threesome tra Morwen, Ennon e Garrett è il mio sogno segreto da qualche tempo(?) Esaudirai mai questa richiesta?** Magari un incontro alla Perla...
Oh, don't mind me [cit. Flemeth] sono solo un po' gasata.
Comunque: adoro la sua semplicità, il suo essere nobile ma giusto, pragmatico ma non impulsivo, dolce ma non smielato. Non si sbilancia mai, e davvero quando abbraccia Morwen è dolcissimo. Quando poi la bacia è, davvero, molto tenero. Ho particolarmente adorato quella scena, l'improvvisa presa di coraggio da parte della dura Chasind con conseguente secondo bacio e poi il dolce Alistair che decide di rovinare il momento rigettando l'anima. Povero, ma ritengo normale la sua poca tolleranza all'alcool. E io, segretamente, ho sempre sognato un bacio tra lui e la Strega!
Parlando di Morrigan... con un lupo, aye? Di certo non si fa problemi, per quanto riguarda il rapporto di coppia! Quando si dice "amare gli animali", certe volte si va proprio alla lettera! xD
Comunque, spero che aggiorni presto, perché ad ogni capitolo m'innamoro sempre di più del tuo modo di scrivere :)
Alla prossima!

Ahrya ♥

Recensore Veterano
16/05/13, ore 16:31

D'ora in avanti considera sottinteso che il capitolo mi è piaciuto. :3
Migliori sempre di più e Morwen diventa man mano un personaggio sempre più verosimile, con il suo carattere che pian piano cambia e viene smussato dal trovarsi insieme ad altre persone con cui deve raffrontarsi. È un personaggio in crescita, non statico, il che non può essere che un bene. Lei stessa è consapevole di star cambiando, così come si rende conto dei propri limiti e difetti.

Ad esempio nella seguente ammissione, che trovo molto bella: "In questo, lei era maturata molto più di me." Comunque immagino che riconoscerlo sia stato un duro colpo al suo orgoglio XD
Poi, ho apprezzato molto il modo in cui hai affrontato l'approfondimento delle divinità dei Chasind senza doverlo infilare in mezzo alla narrazione. L'escamotage di far chiedere spiegazioni da parte di Leliana (scelta molto logica, peraltro) è ottimo! (be', non che io abbia problemi con i cosiddetti "inforigurgiti", viste certe mie letture passate, ma mi rendo conto che spezzerebbero un po' troppo il racconto).
Ora passo a citazioni e considerazioni sparse.

- "Zevran si sarebbe fatto sodomizzare da un mabari se avesse avuto bisogno di "sfogarsi""
Ma insommaaaaaaaaaaaaaa, non puoi maltrattarmelo così!! >_< (la verità è che sto ridendo come una deficiente X°D)
 
"Signore, lord… tutta questa formalità ed è suo zio."
Fa tanto la dura, ma è più sensibile di quanto si mostri, altrimenti non si sarebbe nemmeno soffermata su un dettaglio del genere. ;)
 
"provavo compassione per coloro le cui vite sarebbero dipese dal Bastardo. Fossi stata in loro, avrei preferito sgozzarmi da sola per risparmiarmi dell'inutile sofferenza."
Ok, ritiro quello che ho detto... X°D
 
"Cercai con lo sguardo la bambina dai capelli rossi che mi aveva accarezzato il viso, ma non la vidi da nessuna parte. Kraj, il proprietario dell'emporio, mi disse che la febbre se l'era portata via due settimane prima."
Ecco, lo sapevo che sarebbe successo. Sadica. Smetti subito di leggere Martin! >_<
 
"E rinascere fra le braccia di Garrett era tutto ciò che potessi chiedere."
Ooooooh! ♥
 
Lol, il gioco orchestrato da Zevran e Leliana... e la risposta di Morrigan sul lupo... *torna a rotolare*
 
E infine... Yeaaaah!! Stappo lo champagne delle grandi occasioni! Anzi, no, lo champagne è per la prossima tappa, per ora è sufficiente lo spumante. ♥♥♥


P.S. Sappi che, dopo aver visionato il prossimo capitolo, vorrei armarmi di mazza chiodata e passare a trovarti... ¬_¬#

Recensore Veterano
15/05/13, ore 20:54

Ci sono anch'iiiiiiiiiiiiooooo! Olè! XD sai, ho appurato che nei periodi pre-bombardamento verifiche sono più stimolata a trovare distrazioni, chissà perchè, bah... in ogni caso, questo capitolo doveva essere recensito e così sarà, non solo perchè te l'ho promesso ma perchè - sopratutto - è dal pov di Ennon è.é E come tu sai, sono innamorata persa di quel Chasind-pezzo-di-manzo   EHM pezzo-di-ghiaccio.LOL.
Amo i suoi capitoli e amo tantissimo questa parte della storia. La tua capacità di caratterizzazione e di attinenza alla trama è forte, ma è in capitoli come questo che emergono particolarmente tutti i pregi del tuo modo di scrivere, a partire dal modo in cui sai dipingere l'atmosfera, tratteggiare i personaggi, creare un contesto credibile (tant'è che, se non sapessi quante cose hai in cantiere, ti inviterei a provare a scrivere un'originale fantasy tutta tua XD)
Alyce è adorabile, dico sul serio. Ingenua, anche se molto sveglia, a modo suo, ecco. Adoro i personaggi imbranati/smemorati/svampiti come lei. E la shippo con Ennon alla follia, ecco, l'ho detto. *rotola via* Dolcissima la scena di loro due avvinghiati sotto alla pioggia, muah, mi stavo sciogliendo *O* A differenza di Ennon, che per la durata di tutto il capitolo rimane un ghiacciolo Chasind ancorato a quella stupida cosa chiamata onore
E questo Baolach più pacato e maturo... mi piace, sì. Che la disavventura di Thaliron gli abbia finalmente messo un po' di sale in zucca? E che il bel visino di Alyce, dopotutto, stia dando il suo contributo in questo suo cambiamento? Staremo a vedere, I guess. Certo che sono davvero sgamabili, quei due xD
Una scena che in realtà è la più irrilevante di tutto il capitolo ma che mi è piaciuta veramente tanto è quella della caccia. Ho un debole per questo genere di scene, dovresti saperlo: che poi ad appostarsi tra l'erba, ad osservare i movimenti dei cervi e a scoccare quella freccia sia stato Ennon, ecco, me l'ha fatta amare ancora di più. Ti dirò,a leggere i tuoi capitoli mi prende una nostalgia del fantasy che neanche immagini T_T Malediciòn! (?)
Interessante anche Fanch. Benchè non abbia detto più di tre parole in tutto il capitolo ha spessore psicologico: losco, intrigante, taciturno. J'zargo approves baby!
Passiamo a Darkna. Mi piace come l'hai costruita, come l'hai caratterizzata: ho sempre avuto un debole per le città "aeree", fanno molto elfi o Eragon e hanno quel nonsochè di mistico che mi affascina tantissimo *O* Bello anche il fatto che le città Chasind siano così diverse le une dalle altre, non soltanto nella struttura ma anche nelle gerarchie, nella cultura, nella religione. La Boanne è una gnocca assurda o_o E sì, anche qui J'Zargo ti approva la scelta: una vecchietta minuta e indifesa non sarebbe stata altrettanto fica. Mi ricorda un po' una Morrigan troppo cresciuta, una creatura bellissima, seducente e pericolosa; una sirena, forse.
Bene, fanciulla, direi che è tutto,altrimenti rischio di annoiarti XD Quand'è che riprenderai a scriverla? Mi manca leggere le avventure di questi disgraziati XD E poi - aspetta, Domy mi ha appena scritto che vorrebbe farsi Justin Bieber. Ho appena avuto un'immagine mentale bruttissima. AIUTO. D: 
Direi che è tutto. u_u Alla prossima, mio re! Tuo fedele Primo Puttaniere

Recensore Veterano
09/05/13, ore 15:54

No, be', Ennon si merita quanto meno una candidatura alla beatitudine (non alla santità, quella spetta a Garrett per colpa di Morwen...) se sopravvive a 'sto viaggio con Alyce. La pazienza di questo ragazzo... Ammirevole (detta alla Snape/Piton).
Dunque, dunque. A parte l'apprezzamento in generale del capitolo (approvo sempre e incondizionatamente le digressioni di tua invenzione), mi è piaciuto molto vedere il cambiamento di Baolach, cosa che rende il personaggio verosimile e, soprattutto, più tollerabile :p
Poi, ti ho già detto che trovo il villaggio aereo una figata, sarà che ho un debole per queste cose (credo che il villaggio degli Ewok in Star Wars abbia giocato la sua buona parte); forse non è la trovata più originale del mondo, ma a me piace assai. In ogni caso, al di là del gusto personale, è un'ulteriore distinzione fra le varie tribù Chasind e la trovo quindi molto sensata.
E poi, e poi... la Boanne. Idolo indiscusso! XD Ora sono curiosa di conoscere la nipote. Vuoi vedere che Ennon finirà per contendere la santità a Garrett? XD

"Kell, figlio di Jorel"
Tu me lo fai apposta, vero? Ammettilo. Quando ho letto Jorel, in automatico la frase si è trasformata in "Kal-El, figlio di Jor-El" XD Ora sto immaginando Kell con un'imbarazzante tutina blu attillata e mutande rosse... -__-"

"Non so se capita anche a voi esimi colleghi scrittori, ma a volte le mie dita cominciano a premere tasti a caso, e i miei personaggi a dire frasi o fare gesti che mai e poi mai mi sarei aspettata. È come se ognuno di loro esistesse già di per sé, e aspettasse solamente che qualcuno scriva di lui per poter cominciare a vivere…"
Be', è capitato. Più che altro, sono riusciti quasi sempre a schivare i destini di morte che gli avevo timbrato in fronte ~~♪

"Mikoru, che devo ringraziare per gli orrori errori che è costretta a subirsi durante le correzioni dei capitoli"
Già, già, ti metterò in conto tutti i miei nuovi capelli bianchi ù.u
(Recensione modificata il 09/05/2013 - 03:58 pm)
(Recensione modificata il 09/05/2013 - 03:59 pm)

Recensore Veterano
08/05/13, ore 00:30

*sbircia*
è... permesso?
*sbatte la porta*
ciao!
che entrata in scena eh?
allora, cara la mia autrice dei miei stivali, non mi hai più scritto! io dovrei... scuoiarti come quei poveri cervi che mi hai massacrato durante sto bellissimo capitolo.
non ho smesso di seguire la tua storia, e non ho smesso di amarla!
avevo solo interrotto la fiondata di recensioni per svariati motivi:
1- per un po' non ho avuto tempo di leggere e sono tornato all'attacco da poco tempo(circa un mese e mezzo) e sono rientrato in voga su EFP.
2- è da un po' che mi sono, masochistamente, aumentato gli impegni facendo la lezione di chitarra(con tanto di sclero con il mio gruppo) poi quella di piano, poi la palestra e ora pure il tiro con l'arco... si ma vai avanti così Sasu che sopravvivi!
*stramazza al suolo*
si ok.
3- pe sai perché? perché te non mi hai più risposto... sono un coglione, lo so, sarò antipatico brutto e cattivo, ma mi hai abbandonato... e non si fa!
che faccio ti perdono?

si ma perché sto scrivendo tutta sta roba in una recensione?
ok, , recensiamo va!
se dovessi commentare tutto quello che non ho commentato ci starei fino alla quarta guerra mondiale cosmica, quindi recensisco questo e pace!
descrizioni favolose;
momenti salienti molto... salienti;
scleri comici(Fra lo scomposto groviglio di corpi vidi emergere la testa di Alyce. «Uh, ragazzi, che botta!» Si alzò in piedi quasi senza fatica e prese a massaggiarsi
il sedere. «Ahi! Che male… mi rimarrà il livido per almeno una settimana. Fortuna che ho fatto un atterraggio morbido.»

«Sì, su di me!» Baolach, la faccia spalmata a terra, riuscì a mettersi a sedere fra un'imprecazione e l'altra. Alyce tentò di dargli una mano a rimettersi
in piedi, col solo risultato di strappargli un ululato di dolore. «Oh no, scusami Baolach! Sei ferito? Non volevo… scusami, davvero. Non era mia intenzione
farti del male…»)


che sbellicazione, una scena... epica.
i momenti d'azione anche se minori non mancano mai, me gusta il dinamismo di tutta la storia, mi gusta il fatto che rendi non noiosi anche i capitoli di soli dialoghi e di cose brutte che di solito scassano, in somma... mi gusta un po' tutto!
ma non dovevo recensire solo questo capitolo?
allora:
Ennon come personaggio(forse mi ero abituato a Morven) ma mi da un po' di scontato.
La Boanne è un personaggio troppo epico... cioè ti stimo, mi da un senso di... non so cosa.
Alice... pure lei mi da un non so che di non so cosa...
tu: eh?
io: bo
si, Alice da quella punta di scioglimento della tenzione che spesso ti porti dietro nella storia, riuscendo però a interromperla sempre bene!
gli altri personaggi... bo, neutri, non li so commentare ancora più di tanto. mi riferisco alle new entry(non proprio new entry, ma va be xD)
e che dire ancora?
questa storia è bellissima, arciextrafantastica, per questo non ho smesso di seguirla e mi ci sono appassionato.
ah una cosa... dammi lezioni di ita che è meglio.
hai detto in un rigo(ora non lo ricerco ma tanto te capisci) "intenti a dormire"
è una curiosità mia, si può essere intenti a dormire? no credevo che "intento" si riferisse solo a un'azione fisica(giocare, stirare, cagare...)
va bien, dopo le settordicimila cavolate che ti ho detto, suggeritemi dall'arcano e oscuro mistero che avvolge l'occulta figura di Chuck Norris, vado ad amoreggiare con il mio adorato...
*guarda il suo letto in adorazione*
si! letto! dai!
em... stò aprendo la finestra... che faccio mi butto?
tutti coloro che leggono te compresa: siiiiiiiiii!
*si lancia in stile Alice nel paese delle boccate in terra*
si, parlo della tua Alice.
ma quante deliriate ho scritto?
sarà meglio che spengo sto computer e mi catapulto tralle coperte.
ci si sente! vedi di rispondermi questa volta, non lasciarmi in balia della mia ignorante fonte di demenzialità...

PS: si, so di fori(so scemo in toscano)
PPS: *sbadiglio*
PippiripippiS: l'hai passata poi la patente? sono in ritardo di mezzo anno ma va be dai... dimostrazione del fatto che non ci siamo più sentiti.
PippiripippiripippiripippiS: voi che avete letto questa recensione spastica, si dico a voi altri lettori, fate finta di non aver letto nulla.
per ulteriori informazioni rivolgersi al sito WWW.stòsparandocazzatearaffica.com

Recensore Master
30/04/13, ore 19:08

La Boanne è inquietantissima, ma stupenda. Ho preferito lei mille volte rispetto alla solita nonnina, perché è misteriosa e, a quanto pare, potente. Adoro.
Il capitolo è stupendo come al solito, mi piace sempre di più come scrivi e le caratterizzazioni dei personaggi è sempre migliore, tanto da essermi fatta un'idea (e un immagine) di loro che probabilmente si discosta dalle tue.
Ennon è... magnifico. Il suo punto di vista è molto bello, mi piace davvero tanto leggerlo e sento che presto si formerà la coppia Alyce/Ennon! Dopo i miei capelli rasati, questa è la cosa più bella del mondo! Al diavolo i miei pensieri da Morwen/Ennon, è più figa la Morwen/Garrett.
Darkna, costruita "in cielo" (mi piace dire così) è bellissima, il contrario di Thaliron: se nel primo villaggio le donne e gli uomini hanno pari opportunità (Citazione involontaria alla politica, LOL), nel secondo è praticamente impossibile anche solo pensare che una donna possa, in qualche modo, diventare guerriero, nonostante Morwen rappresenti un eccezione.
Alyce è unica, è proprio una sagoma! Però passa troppo tempo con i maschi... grrr...
E Fanch mi piace così com'è, sembra un po'... perso. I like him.
Kell... non ho letto "La Chiamata" unfortunately, ma mi piace molto. Sembra un tipico guerriero fatto e finito, con quel pizzico di umorismo necessario a rendere la sua compagnia gradevole.
Detto questo, vedo se FINALMENTE posso recensire "L'Urna delle Sacre Ceneri" che, so far, è il mio capitolo preferito.
Keep the good work!

Ahrya

Recensore Veterano
25/04/13, ore 11:51

Macciaaaao :3
Allora intanto scusami il ritardo, sono imperdonabile, lo so T_T Ma sappi che per quanto tempo possa metterci per recensire, ti seguirò fino alla fine è.é
Dunque, passando al capitolo: mi è piaciuto molto, sia per l'interpretazione personale e nonostante questo coerente con la trama del gioco, sia perchè riesci sempre ad amalgamare perfettamente storia, dialoghi e introspezione. Ho apprezzato particolarmente la scena in cui Morwen interviene per "difendere" Garrett, e il Guardiano la frega chiedendole di Beren XD Perchè di capitolo in capitolo stiamo scoprendo che la nostra Chasind, sotto quell'armatura coriacea, ha un cuore, prova sentimenti e, soprattutto, soffre come tutti gli altri. Per questo motivo credo che questo capitolo sia importante, perchè forse segna una sorta di passaggio dalla vecchia Morwen alla nuova Morwen, dalla Morwen ancora legata al passato, piena di sensi di colpa e di vendetta, a una Morwen più matura, che non dimentica, sì, ma che trova il modo di andare avanti. :') 
Mi piace come stai costruendo lentamente il rapporto Morwen/Garrett. L'ha ammesso anche lei, che lui è quello a sapere di più sulla sua vecchia vita, e non posso che gongolare per questo *O* Perchè è ovvio che Morwen, benchè non lo voglia, stia iniziando a fidarsi di lui. Ne ha bisogno, assolutamente; dovrebbe mettere via l'orgoglio, smettere di mentire a sè stessa e ammettere che il vero motivo per cui tiene alla vita di Garrett è un altro. Se non l'hai capito, li sto shippando follemente <3
Poi, finalmente arriviamo alle tre prove da affrontare per raggiungere l'Urna delle Sacre Ceneri: ero curiosa di sapere come avresti gestito la cosa, se ti saresti soffermata molto oppure soltanto un accenno, e anche stavolta la tua scelta si è rivelata quella azzeccata. Non hai scritto nè troppo nè troppo poco, hai dato spazio a tutti i personaggi senza oscurarne nessuno, e il punto di vista di Morwen è sempre straordinariamente lucido e interessante. Mi stavo sciogliendo quando si è ritrovata faccia a faccia con Beren, quando lui le ha detto quelle cose. Soprattutto qui: "Non posso dimenticare perché sono qui e tu no. Sarei dovuta morire io al tuo posto, lo sappiamo entrambi. E io non posso perdonarmi." T_T
E devo dire che questa cosa le fa onore. Non cerca di giustificarsi, nemmeno con sé stessa, E' convinta che Beren sia morto per colpa sua, e i sensi di colpa aumentano se pensa che lui era pure innamorato di lei. Quando smetterà di ritenersene responsabile? Di farsi del male così? ç.ç
E poi c'è Zevran. Oh, Dio, ti ho già detto quanto mi piaccia come hai caratterizzato quell'elfo? >//< Ho letteralmente AMATO la scena in cui Morwen lo spinge in avanti, per esortarlo a fare la prova del ponte al posto di Garrett. E ho amato anche quella sbirciatina al culo veramente poco sgamabile che lui si è preso il disturbo di darle. Insomma, lui è terribilmente IC. Garrett e Alistair che guardano le ragnatele sul soffitto, poi, sono il massimo X°D
Ti segnalo soltanto un piccolo errore che ho trovato:"la mia anima era stata messa a spogliata della protezione della carne".
Per il resto, ottimo lavoro come sempre e spero che tu non debba interrompere la storia ancora per molto tempo T_T
Baci,
Athenryl
(Recensione modificata il 25/04/2013 - 11:54 am)

Recensore Master
17/04/13, ore 22:05

Prima di passare alla recensione, vorrei dirti due paroline.
Probabilmente sono la più incostante tra le persone che recensiscono i tuoi capitoli: capitano periodi in cui appena pubblichi recensisco, altri dove non mi si sente e non mi si vede per decenni.
Sono anche quella che dice più cavolate e si perde in dettagli inutili, quella che *magari* (un po' ironico, eh) si dimentica sempre di dire qualcosa e poi, quando si accorge di aver recensito senza aver aggiunto quel particolare, si addanna da morire. E mi dispiace tanto. Perché questa Fanfiction è speciale, la seguo sin dal giorno in cui è stato postato il primo capitolo -addirittura la prima a recensire- esordendo con quella bandierina neutra che non mi convinceva nemmeno allora; mi sono affezionata a tutti i personaggi, a Morwen ed Ennon, a Garrett e a Pena. Mi dispiace tanto non riuscire a essere costante nel riferirti il mio parere, anche se so che tutto sommato le mie recensioni fanno schifo. Per cui: SCUSA dal profondo del cuore.

Passiamo, ordunque, alla recensione: capitolo molto intrigante! Diciamo che la Morwen/Garrett la fa da padrone, e non posso fare a meno di dire che ne sono contenta, anche se Ennon rimane comunque il più manzo tra tutti i tuoi personaggi e vorrei tanto rivederli insieme! La presentazione di Haven è esattamente come quella del gioco: un ambiente ostile e freddo, misterioso, con quegli altari zuppi di sangue che mettono i brividi e la falange che il piccolo bambino ti mostra come "portafortuna". De gustibus...
La tensione che provano traspare anche attraverso le parole scritte, e lo sgomento di Leliana -che io trovo quasi comico- è altamente IC. Così come Morrigan (ti assicuro che l'hai resa benissimo) e Zevran.
Ecco, su Zevran dovrei spendere due parole: è ESATTAMENTE come nel gioco. Mi sembrava di vedere il suo sopracciglio perennemente alzato, di sentire la sua risata che tanto odio o di ascoltarlo mentre dice quelle cose oscene che, in fondo, me lo fanno sembrare simpatico.
E diciamocelo: lui SA dove vanno messe le mani sul corpo di una donna. La mia dolce elfetta lo ha scoperto fin troppo presto, ahimè.
Tornando ad Haven: anche Padre Eirik e l'altro, il tizio di cui non mi ricordo mai il nome ma che scatena l'ira di Leliana quando parla di Andraste sono resi meravigliosamente. Certo, la maggior parte delle battute sono riprese dal gioco, ma anche così sono riuscita a godermi appieno la scena. Bene, bene e ancora bene!
Sten. Io non ho mai portato Sten in giro (i miei party sono sempre questi: Io, Alistair, Leliana, Morrigan e Cane -merito di una mod che aggiunge uno slot in più per lui-/ Wynne, Zevran, Shale, Cane / Morrigan, Shale, Oghren) quindi non ho mai visto questa scena, ma so che era presente. Anche lei molto bella! Morwen, perdona l'espressione, ha le palle, è una donna apposto. Ma comunque so bene che Haven è pur sempre una tappa importante. Forse Sten non capisce che buttarsi addosso al nemico senza nessuna tattica è tanto sciocco quanto inutile.
Domani leggo (e recensisco) l'altro capitolo, ora sarei troppo scombussolata per farlo.

Ahrya

Recensore Veterano
29/03/13, ore 17:19

Eeeeccomi qui con un ritardo che meriterebbe solo la fustigazione XD
Capitolo tosto e intenso, questo, eh? Tuttavia, come sempre sei riuscita ad amalgamare bene fatti, dialoghi e introspettività, infatti non c'è un solo momento in cui io mi sia annoiata :3
Ho apprezzato particolarmente la scena di Morwen che sfida Sten (ah, ecco, mi sembrava di non essermi immaginata tutta quella sexual tension tra loro XD Altro che Garrett, io shippo di schifo quei due <3): ancora una volta emerge l'impetuosità della nostra guerriera Chasind, che però, per un qualche motivo che ancora non è chiaro - o, meglio, per un qualche motivo che lei non vuole ammettere - svanisce sempre ogni volta che entra in scena il Custode Grigio dagli occhi verdi.  
Morrigan l'ho trovata particolarmente IC in questo capitolo, sia per la battuta sull'ipocrisia, quando entrano in Chiesa (ho ghignato di brutto XD), sia nella scena con Zevran, in cui riesce a sputare tra le risate un bel «Ti è andata male, elfo!» XD
E poi niente, c'è questo Zevran caliente e focoso che mi piace sempre di più, molto verosimile e in linea con il suo personaggio. «Io so dove vanno messe le mani, specialmente sul corpo di una donna. Magari una di queste notti potrei mostratelo, che dici?»
Olè! *suono di nacchere*
Cioè, quanto è Zevran questa frase? *o* Potrei addirittura mettermi a shippare lui e Morwen. Certo che potrebbe anche dargli una possibilità T_T E invece lo scarta a priori solo perchè è più basso di lei! Vergogna! (forse non conosce la regola della L o_o...)
No be', a parte tutto, sto tralasciando la parte più importante, ossia quella della scena finale, che mi è piaciuta davvero davvero tanto. Ed è come dici tu, le cose tra Garrett e Morwen si stanno facendo roventi; secondo me sono arrivati al punto che o si fanno, o si fanno, insomma non c'è via di scampo xD Anche se segretamente continuerò a sperare sempre in una  MorwenXZevran... ma non c'è storia, lei si deve mettere con Garrett, sono fatti l'uno per l'altra è.é Più la storia prosegue più mi convinco che lui sarà l'unico a riuscire a fare realmente breccia nell'armatura che Morwen si è cucita addosso.
Beeeene, direi che ho finito e direi anche che ti conviene muoverti con l'aggiornamento è.é Perdona la recensione non proprio lucida ma oggi non riesco a fare di meglio purtroppo, sono ancora provata dalla notte insonne di mercoledì XD
Baci, a presto :*

Recensore Veterano
20/03/13, ore 19:32

Inizio col dire che appena letto il titolo mi sono venuti gli occhi a cuoricino... Dopodiché, tacitata la fangirl che è in me, passo alle cose serie. Non ridere. So che stai ridendo, smettila, anche io so essere seria. ù.u
Confermo quello che ti ho già detto, ovvero che il miglioramento è più che evidente, sia in generale nelle descrizioni sia da un punto di vista più tecnico; mi lascerai presto senza "lavoro". :p
Morwen mi piace sempre di più; è una pazza psicopatica (si fa per scherzare, Morwen, eh; si fa per scherzare... Hai visto mai che tenti di staccarmi la testa... ù.u"), ma anche lei come tutti ha i suoi momenti di debolezza, benché cerchi di non darlo a vedere e si mostri costantemente dura e brusca con i suoi compagni di viaggio. Epperò... ohohoh, la nostra piccola Chasind si sta sciogliendo con Garrett... uhuhuh ♥ (questo mi costerà la vita, lo so)
Mi ritrovai a tirare un sospiro di sollievo per il fatto che non avesse scelto la spalla di Garrett su cui piangere. Scacciai quel pensiero con un pizzicotto al braccio. "
Lalalà, Morwen è geloooosaaaa... ♥ (sì, amo il rischio u.u)
Poi, di nuovo come ti ho già detto, mi piace moltissimo leggere le aggiunte e le variazioni che apporti alla storia; aggiungono quel tocco di logica e di verosimiglianza che, purtroppo, il gioco di per sé è costretto a lasciare da parte. Così l'intermezzo a Lestat (e io continuo a visualizzarmi un vampiro biondo, porca miseria XD) mi è risultato assai gradevole da leggere. E il pezzo con la bambina... un momento di pura tenerezza! Ribadisco che l'ho trovato davvero dolcissimo.
Ora solo un pensiero affollava la mia mente. Birra… " Qui sono scoppiata a ridere come una demente, perché ho immaginato Morwen come Homer Simpson quando dice: "Ciambella." XD

P.S.
doloro --> sorry... ù.u Devo impedirmi di lasciarmi trasportare dalla lettura e stare più attenta (il mio cervello imposta la correzione automatica, accidenti...)
Per Ahrya: "dardo" è corretto, in realtà; i proiettili della balestra sono i quadrelli :)

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 [Prossimo]