Recensioni per
THE WALKER SERIES - The city
di Crilu_98

Questa storia ha ottenuto 52 recensioni.
Positive : 52
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]
Recensore Master
28/05/17, ore 20:10

È quasi passata una settimana dal suo arrivo, le rierche dell’uomo si sono fino a qel momento rivelate infruttose e il tempo di mark non è eterno, se poi ci mettiamo pure la tensione tra i due la convivenza è pesante. Ecco farsi avanti il collega di marck che informa come in fabbrica senza il ruolo di pacere, moderatore svolto da wolker le cose siano peggiorate e di molto, ma non solo è li per assicurarsi che eliz stia bene e che con righi e fili dritto, la cosa non piace per nulla all’interessatto che a forza spinge fuori di casa l’intruso. La fiamma segreta di mark ha il potere di apparire al momento opportuno ha infatti trovato chi ha accusato il suo amoreed entrambe le ragazze sono decise a non essere mese da parte. Per assudo, un essere che vive ed è pappa e ciccia con i ganster è solito recarsi in un locale bene per le persone con una certo ceto sociale , forse cosi mantiene la sua aria pullita un ottima copertura per chi fa affari sporchi,di giorno nei salotti bene e la notte nelle bische ! eliz è costrett ad aindossare un indumento di ua delle tante fiamme di con e la cosa non le piace er nulla ! chissa cosa penserà con vedendola vestita da signora mi sa che gli viene un certo colpetto , ma sa bene che è off limits per lui, ma fino a quando durera questo limite che markc sembra cerca di rimarcare.
Ma cè una novità infatti appena eliz vede la preda , si accorge che è uno degli uomini che erano presenti alla sua aggressione che ha poi causato la sparatoria e l’omicidio e la fuga del fratello, solo cosi si poteva spiegare come avesse fatto a riconoscerlo ed accusarlo. E cosi le cose per mark sembrano peggiorare con non riesce a vedere in fccia l’uomo che ha messo a rischio l’icolumita di eliza e anzi voleva pure disonoararla anche perche se fosse successo non so come avrebbe reagito! Avrebbe tenuto la sua aria aristocratica e fredda o invece quello che lentamente ed ad insaputa di se stesso sta nascendo in lui verso eliz lo spingerebbe a pendere provvedimenti anche fisici e diretti, sappiamo solo che ub aggrressione senza motivo non sarebbe d’aiuto a mark quindi occorre tenere lontano con dalla spia alemno fino a che non sarà stato tirato fuori mark dalla cella poi potra pure lascirsi andare al sano pestaggio !

Recensore Master
24/05/17, ore 15:50

Collegamenti Rosenville-S. Francisco inaspettati, mentre Clarke dà già per perso Mark. La povera Lizzie non poteva aspettarsi la brutta avventura di ritrovare uno dei suoi aguzzini e rimane ovviamente sconvolta. La miglior figura comunque resta Barbara, che è riuscita ad essere indipendente finaziariamente da suo padre, cosa non facile all'epoca. Connor invece non ha ottenuto nulla nelle sue ricerche su Jefferson, stavolta ha perso punti.
Ora resta da ritrovare Jefferson, non so se è scappato perché ha riconosciuto Lizzie, ma la cosa si fa complessa.
Per il resto tutto ok
A presto
K

Recensore Master
24/05/17, ore 09:05

Ciao carissima,
arriviamo nel vivo della questione, ecco che Jefferson era uno dei pistoleri di dieci anni prima...
Anch'io la vedo male per Mark, in effetti. Ma sono sicuro che i nostri eroi troveranno il modo di salvarlo! Con una persona determinata come sua sorella Lizzie in giro, non penso che resterà in prigione a lungo.
Sempre molto bella questa tua storia, e scritta benissimo.
Complimenti e alla prossima!^^

Recensore Veterano
23/05/17, ore 22:09

Ciao cara!
Capitolo molto bello e molto ben scritto come sempre. Barbara ha il suo bel caratterino, ed è anche molto sveglia e caparbia, mentre Lizzie è più ingenua e tenera... naturale che si scontrino! Grazie a Barbara però abbiamo fatto un bel passo avanti nella ricerca di Jefferson, che Lizzie identifica con un bel colpo di scena.
Ora però è scomparso... riusciranno i nostri eroi a ritrovarlo? ^^
Un bacio e alla prossima
Eilan

Nuovo recensore
20/05/17, ore 08:51
Cap. 10:

É un capitolo molto tranquillo, ma allo stesso tempo mi è piaciuto molto :)
Tony mi sembra ogni volta sempre meglio, credo che con questo capitolo abbia guadagnato mille punti in più! La sua specie di dichiarazione (dato che lui dice che non lo è) mi è sembrata la cosa più dolce del mondo, bellissima *.*
Sinceramente, credo che Tony ed Elizabeth starebbero benissimo insieme, però a quanto pare lei sembra avere un'altra opinione... Vedremo come andrà a finire :D

Alessia Krum

Recensore Master
15/05/17, ore 22:01
Cap. 10:

E si i due piccioncini la convivenza inizia a stare stretta , in piu lei non è una che ubbidisce a comando, ne lui uno molto paziente e la casa quinnnnndi rista piccola e stretta soffocante .in oltre eli non è per niente contenta di dover informarsi da tony poiche lo ritiene un uomo onesto ed affidabil che certamente non ha nulla a che fare con la mafia per quanto italiano possa essere , ed infatti l’uomo prende assai male le parole di lei o meglio quelle che per bocca sua escono ma che sono state pensate da con , di cui tony non si fida per nulla , decisamente non si sopportano a vicenda , alla fine eli racconta il motivo che ha portato il fratello in galera ossia averla salvata dal disonore anche se per farlo è stato ucciso un uomo accidentalmente. Tony chiederà in giro ma solo per lei, poi saputo che tra lei e con non vi sia nulla , decide di giocare a carte scoperte , è molto attratto da lei e vorrebbe conoscerla e frequentarla insomma corteggiarla Che relazione c'è tra lei e Price?-
-Scusi?-
-Mi ha sentito: la natura della vostra relazione.-
-Ha qualche importanza?-
-Per me, moltissima. Non tocco la donna di qualcun altro!-
Scoppiai a ridere incredula:-Io e Connor Price? Non scherziamo! E' il migliore amico di mio fratello e mi sta dando una mano a liberarlo… Tutto qui. Non sono la sua donna, per amor del Cielo!
Signorina Wlaker… Elizabeth, io… Sono stato scortese e precipitoso, ecco!- Mi piaci. Non prenderla come una dichiarazione, perché non lo è, però… Pensaci su. Comunque andrà a finire la storia di tuo fratello, io sarò qui ad aspettarti per conoscerti meglio. E poi, chissà, corteggiarti
e si l’italiano anche a causa del sangue caldo e caliente ha fatto la sua prima mossa , le sarà amico e la aiuterà ma soprtautto è li per conoscerla insomma lo ha conquistato ed intende approfondrire la loro conoscenza soprattutto ora che sa non essere con della partita eppure la dichiarzione di tony non sembra riuscire a cancellare l’immagine di con dalla mente di lei. Intanto con ha un diavolo per capello , e roso dalla gelosia anche se non lo ammetterà mai, è tardi e lei non è ancora rientrata , e saperla con l’italiano non migliora il suo umore , prima aceetta quello che prova per eli e meglio strà, anche perche rispetto al rivale è parecchio indietro e l’essere amico del fratello non è sufficiente dato soprattutto la sua pessima fama con le donne
Che ti ha detto il bell'italiano?-
-Smettila di chiamarlo così! Ha detto che ci aiuterà, o piuttosto, che aiuterà me, visto che ti detesta!
-Che gentiluomo! Scommetto che ti ha anche riaccompagnato a casa!-
Mi voltai verso di lui con le mani sui fianchi:-Sì, l'ha fatto, e allora? Ha anche chiarito le sue intenzioni nei miei confronti, se lo vuoi sapere! Comunque sono affari miei: tu, piuttosto, hai trovato Jefferson?-
E si roso dalla curiosita con va diretto al punto senza smettere di canzonare tony e i suoi modi da cavaliere decisamente molto diversi dai suoi, e si eli è strufa e non comprende quell’astio e odio di con, che è evidentemente dovuto alla gelosia che aumenta sentito le intenzioni di tony , intenzioni parecchio serie e che evidentemente potrebbero anche far piacere a mark ed evidentemente a lei, ma che lui non sopporta , senza contare che non ha nessun nuovo aggancio , e che tutto per il momento è nelle mani dell’italiano . hai povero con eli non è come tutte quelle a cui è abbituato e prima lo capisce e fa chiarezza in se meglio è

Recensore Master
15/05/17, ore 13:26
Cap. 10:

Ciao^^
Una ragazza piuttosto indipendente, la nostra Elizabeth. Va dritta allo scopo e non le interessa nient'altro.
Interessante la figura dell'italiano. All'inizio sembrava un personaggio marginale, ma col progredire della storia sta assumendo sempre più importanza.
Sono assai curioso di leggere come proseguirà la vicenda!

Recensore Veterano
14/05/17, ore 13:56
Cap. 10:

Finalmente conosciamo Tony un po' più nel dettaglio. Anche lui è vittima di pregiudizi, questa volta da parte di Liz. Giustamente solo perch è italiano ciò non fa di lui un criminale! Ma Liz si riprende subito, decidendo di avere fiducia in lui e scoprendo le sue carte. Non sono ancora sicura che ci sia del tutto da fidarsi di Tony, ma fin'ora sembra un buon amico. E Jefferson... spero si trovi presto!
Complimenti e alla prossima
Eilan

Recensore Master
13/05/17, ore 07:30
Cap. 10:

Che tenero Tony. Lizzie però è affascinata anche da Connor e la capisco. Ora sta a lei, come dici tu, ma io spero che scelga Tony.
Connor che fa il geloso non me lo aspettavo, dubito che sia innamorato di Lizzie, i tipi come lui non si innamorano mai.
Comunque ho apprezzato il capitolo. Brava e avanti così
A presto
K

Recensore Master
06/05/17, ore 12:32
Cap. 9:

Ciao carissima,
come sempre un capitolo molto emozionante. Un personaggio molto forte, questa Barbara, così come lo è, in un modo diverso, anche Lizzie.
Le due in effetti hanno un obiettivo in comune: salvare Mark.
E intanto cominciamo a vedere i basifondi, le gang e la mafia italiana, quella che farà poi da padrona durante gli anni del proibizionismo.
Sono proprio curioso di vedere questo signor Jefferson^^
A presto!

Recensore Veterano
06/05/17, ore 12:15
Cap. 9:

E brava Barbara, che tipetto tosto^^
Non male per una ragazza di buona famiglia, e apprezzo molto la devozione che dimostra a Mark. Credo proprio che lei e Lizzie potranno fare squadra, dato che hanno un intento comune, e cioé salvare la vita di quel testone di Mark. Certo Barbara non ha mostrato forse gran tatto a sbattere in faccia a Lizzie la sua relazione con Mark, tanto più che la gelosia della sorella devota è evidente. Forse le due non potranno mai essere davvero amiche, ma questo non importa ai fini della loro missione.
Complimenti per il capitolo e alla prossima
Eilan

Recensore Master
05/05/17, ore 19:45
Cap. 9:

Sì, Barbara è un bel tipino, quello che mi lascia perplessa è che Connor non sapeva nulla di lei e Mark, strano che Mark non si sia confidato con l'amico.
Un nuovo personaggio in scena, questo Jefferson, tirapiedi del boss di turno, penso. Chi sia la gang incriminata è da vedere.
Per il resto io shippo Lizzie e Tony forever, basta solo che lo capisca anche lei.
Ciao e a presto
K

Recensore Master
05/05/17, ore 19:26
Cap. 9:

E si direi che un chiarimento ci vuole , perche la lady li ha seguiti e perche ha una pistola che chiaramente sa usare benissimo allo stile colt! Decisamente con è sospettoso e guardingo quella non gli piace per niente e teme sia pericolosa come il padre , mentre eli da sorella scruta la giovane per capire cosa centri con tutta quella faccenda e perche sia interessata alla vita del fratello
Sulle prime data anche la scarsa stima di con la considera una spia del padre , ma ben presto si deve ricredere , il vecchio pur volendo conoscere e controllaer tutta la citta non riesce neppure a tenere sotto controllo la sua amata figliola , che gira libera anche in zone dove una lady non dovrebbe mai andare soprattutto se sola . alla faccia della buona educazione da signorina di rango , barbara scarica la verita come una patata bollente ed immaginabile sia per con sia per eli : semplice lei e mark sono amanti
vado a letto con Mark Walker da un paio d’anni. Ne sono innamorata e non ho alcuna intenzione di vederlo morire, anche se lui si ostina a perseverare nella sua indolenza!-
Mi voltai verso Price, che sembrava ugualmente sbigottito: -Mark… Lei… Amanti?-
Non sono mai stata attratta dal brivido del proibito, signorina Walker. Io amo Mark perché è Mark, non perché è l’amante perfetto per suscitare le ire di mio padre, che è ovviamente all’oscuro di tutta questa storia. Per rispondere alle vostre precedenti domande, quando sono andata la prima volta a trovarlo in carcere, Mark mi ha informato del fatto che Price avrebbe scritto alla sua famiglia e quindi ho incaricato uno dei miei collaboratori di sorvegliare la sua casa giorno e notte; sono venuta in possesso di numerose informazioni preziose, compresi la sua identità, signorina Walker, e i sospetti nei confronti di mio padre, signor Price
E si la bomba ormai è sganciata e se eli pensa ad un possibile uso del fratello come giocattolo data la differenza di ceto, con è semplicemente stupito, neppure nei suoi sogni piu pazzeschi poteva immaginare chi fosse la ragazza dell’amico e chiedendosi perche avesse taciuto anche con lui. Le due sembrano leggersi nel pensiero e barba chiarisce non si tratta ne di senso di ribelione , follia , ne per far imbestialire il padre ma semplicemente perche lo ama. oviamente da bravo padre ignora la cosa altrimenti credo gli verrebbe un infarto . avevo capito che barbara non era il tipo che se ne stava buona a casa a prendere lezioni di galateo, ma lotta per cio che vuole e lo sa benissimo e non si tira indietro infatti a fatto in modo di incontrare i due mi sa che neppure lei è concorde sul fatto che mark si lasci morire in silenzio
Mio padre non è un santo, ma neanche un criminale. Sa bene che vendere armi è un mestiere dai risvolti pericolosi ed ha sempre evitato di immischiarsi con gente poco pulita.-
-Come fa ad essere tanto informata sugli affari di suo padre
-Basta saper osservare ed essere pazienti, signor Price. E le posso anche assicurare che mio padre in questi giorni si sta dannando per l’errore commesso: riteneva di potersi davvero fidare di Mark.-
-Mio fratello è un uomo degno di fiducia!- sbottai, incapace di trattenermi -Dieci anni fa ha ucciso un uomo, è vero, ma lo ha fatto per proteggere me. Questo è stato riferito a suo padre?-
Questo spiega molte cose, compresa la ritrosia di Mark a confidarsi con me. No, non credo mio padre ne sia al corrente: ho visto solo di sfuggita l’uomo che ha fatto la spia sul conto di Mark, ma non mi ispirava affatto fiducia
Barbara assomiglia per i modi educati a con ma per determinazione a eli. La donna sa benissimo chi è e cosa faccia il padre ; sa del contrabbando ma sa anche che suo padre è innocente per quanto riguarda l’accusa fatta a mark di cui lui stesso si fidava , e di certo era per lui piu sicuro averlo sotto controllo vivo che in cella con il rischio che si mettesse a cantare i suoi segreti ed affari . ne padre ne figlia sanno il vero motivo che è alla base del fattaccio che ha portato mark ad ollontanarsi da casa , ora che sa anche questo ultimo segreto credo che barba ami ancor di piu il suo uomo e voglia liberarlo
Posso fare di più, posso darvi il suo nome! Si chiama Roger Jefferson e vive dalle parti di South End… Un posto poco raccomandabile, quindi non escluderei che potrebbe essere anche lui legato a qualche gangster.-
-Gangster
Se il colpevole dei furti è un affiliato sarà come cercare un ago in un pagliaio!-
Barbara annuì:
-Ha ragione, oltre al fatto che a nessuno dei grandi gangster di San Francisco piace chi ficca il naso nei loro affari… E per gestire un traffico di armi che perdura nel tempo si deve trattare di uno dei clan più importanti!-
-Non mi interessa, sono pronta a correre qualsiasi rischio per mio fratello!- dichiarai solennemente.
-Bene, perché io sono pronta a fare lo stesso!- replicò la ragazza.
Hai le cose si mettono veramente male per tutti se cè dimezzo la mafia ! nessu capo mafia parlerà mai ne uno dei suoi lo tradirebbe , ma chissa potrebbero pure giocare d’astuzia e far si che siano gli stessi capoo mafia a cercare il colpevole basterebbe mettere in giro la notizia dei furti, sono certa che nessuno dei boss voglia essere meno degli altri e magari potrebbero interesarsi alla cosa e fare non solo un bel po di casino , ma magari potrebbero anche esserre farmati dalla polizia da un informatore anonimo? Poveri boss hanno finito di stare tranquilli due vere tigri si sono alleate unite dall’amore eper mark, già separate mi sembravano periclose ma insieme sarannò peggio di un tornado; non cè forza piu grande dell’amore!
Fortuna che con loro cè con che mi sembra uno con la testa sule spalle e prende in mano la situazione dando i vari compiti a barbara di tornare e tenere buono papino , secondo obliga eli ha stare dietro di luii o meglio ad aspettare che sia lui ha trovare il soggetto
E poi ho un altro incarico per te: vedere se il tuo Tony sa qualcosa di utile sui gangster italiani. Potrebbe aiutarci a restringere il campo delle ricerche, cosa utilissima per chi come noi è a corto di tempo.-
Mettiamo in chiaro alcune cose: primo, non è il mio Tony! Secondo, credo che sia una perdita di tempo, perché Tony è una brava persona che non si immischia in attività criminali. Terzo, smettila di chiamarmi tigre, mi sono stancata delle tue prese in giro!-
-Primo, per come ti guardava l’altra sera a lui piacerebbe molto essere il tuo Tony. Secondo, non si può mai sapere con queste grandi famiglie italiane, sembra che siano tutti imparentati in qualche modo. Terzo, la mia non è una presa in giro.-
E si anche se credo che presto o tard la presenza di tony comincerà a venirgli a male è deciso a sfruttare ogni loro minimo asso nella manica , dato che il tempo corre! E poi si sa tra compatrioti si parla , soprattutto magari con un bel bicchiere di vino o di liquore tra le mani e una bella ed arguta ragazza come lei saprebbe riuscire a far parlare anche i sassi ! e si concordo con con credo che tony potrebbe essersi preso una bella sbandata per elis e magari per amore potrebbe anch scoprire qualcosa. Chiss quando con comincerà a considerare tony veramente un rivale in amore
Attenti ganster neppure al capone potrebbe farmare quelle due donne se poi ci rammentiamo i natali indigeni di elis che se uniti alle conoscenze sociali di barbara formano un binomio da non sottovalutare

Recensore Master
04/05/17, ore 16:37
Cap. 8:

Adesso forse scopriamo chi è la persona che forse il nostro mark sta proteggendo con il suo silenzio e di come lui e con sono divenuti amici . da quanto abbiamo appreso la lady e la nosta elis sembrano avere qualcosa in comune ossia l’annoiarsi e il senso di curiosità verso il mondo esterno , quello oltre le rigide regole dell’etichetta sociale , chissa che non possano unire le forze. E cosi mark alla fine ha ceduto alla freccia di cupido ed ha abbassato le armi , magari sentendosi anche al sicuro , ma forse chissa ha puntato troppo in alto. Ma l’interesse di barbara per lui è mai stato genuino o lo ha solo considerato un passatempo, un giocattolino con cui divertirsi per poi abbandonarlo quando le fosse passata la fase di ribelione. E si il bel mark è stato conquistato dal sorriso di lei , cosi come il padre da quello della sua bella indiana! A quanto sembra gli uomini walker non temono molte cose , ma basta un sorriso della persona giusta per farli capitolare! E ha pure avuto la possibilità di farle da eroe personale facendole da scudo e salvandola da un brutto incidente, ma il momento del premio che gli viene concesso, lui non pensa a se stesso anche se per un istante vorrebbe poter tornare a casa ma i dati dati sono falsi e quindi niente poi averla avuta tra le braccia era lui era gia un premio, ma chiede qualcosa che sevvisse a tutti gli altri operai , ma alla collettivita , riuscendo ad otttenere il cambio del macchinario che fino ad ora non era mai stato affettuato. E si ecco spiccare le doti di leaderr tipiche del padre. Certo che barbara sembra non demordere ed appare nei momenti meno opportuni, ne sembra gardire che lui non la riconosca per la strada , soprattutto visto che lei si ricorda benissimo il nome di lui che usa senza problemi di certo, la lady ha buon gusto! Al vecchio e pomposo teatro avrebbe preferito conoscere uno di quei locali di cui tutti parlano , di quelli dove si balla , alla compagnia del padre be decisamente una più giovane , e cosi riesce ad incastrare il nostro mark . ma lo ha scelto a caso o voleva veramente lui? È una curiosità passeggera o? e cosa accadra quando incontrerà eli? Si parleranno da donne ?

Nuovo recensore
29/04/17, ore 16:47
Cap. 8:

Ho letto questo capitolo mercoledì, ma sono riuscita a recensirlo solo ora...Comunque, mercoledì era una giornata bruttissima; leggendo questo capitolo ho ritrovato la felicità. Mi ha ispirato una dolcezza assoluta, infatti dopo l'ho anche riletto. Mark e Barbara sono carinissimi, e finalmente adesso abbiamo capito anche di più sulla vita di Mark a San Francisco. E in realtà anche su Mark: prima lo immaginavo un po' diverso, di sicuro meno sognatore, ma mi piace molto di più così!

Alessia Krum

[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]