Recensioni di mughetto nella neve

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia Trust - 18/01/17, ore 15:15
Capitolo 1: Trust
Ebbene, eccomi qui! Era davvero tanto tempo che non tornavo sulla sezione di HQ!! e non avevo modo di leggere un tuo lavoro. Sono davvero contenta di aver avuto modo in queste ore di scrivere un breve commento a questa storia! Sento davvero il bisogno di manifestare quanto io ti stimi come scrittrice e creatrice di simili lavori - tanto brevi quanto intensi. È sempre bellissimo leggere un tuo lavoro! Trovo il tuo stile così raffinato che risulta davvero un piacere cimentarmi nella lettura anche quando si parla di coppie che conosco poco! In particolare la UshiOi che recentemente è bersagliata, non mi ha mai fatto nè caldo nè freddo; eppure, se trattata da te, acquista un fascino ed una bellezza che mi spinge a riconsiderarla. Ti ringrazio per avermi dato modo di riconsiderare una ship! Come al solito questo è un lavoro eccellente. Hai uno stile davvero elegante, una proprietà di linguaggio che mi lascia sempre a bocca aperta e così anche le immagini che crei attraverso i tuoi periodi sono qualitativamente superiori e belle. Un lavoro eccellente, quindi! Darò un'occhiata a tutti i tuoi recenti lavori e spero di riuscire a lasciare per ognuno un commento! mughetto
Recensione alla storia Wonderwall - 01/10/16, ore 16:59
Capitolo 1: I – Auguri di buon compleanno dal regno dei morti
Ebbene, eccomi qui! 
Aspettavo questa long da mesi e posso dire che la lettura di questo primo capitolo ha ripagato pienamente l'attesa. Ne sono rimasta soddisfatta: è oggettivamente un bellissimo lavoro, frutto di una limatura durata probabilmente mesi; ogni frase è necessaria ed, assieme alle altre, riesce a suscitare un'immagine precisa nella mente del lettore. Mi è piaciuta moltissimo l'ambientazione che hai dato; questa città buia e anonima, dentro cui Tobio si aggira, trasmette al lettore un senso di alienazione e di solitudine. Credo sia stata resa al meglio e che tu sia riuscita a rendere appieno l'atmosfera di questo capitolo - anche attraverso piccoli particolari; come ad esempio tutto quello che viene detto circa le sigarette. Ne sono rimasta assolutamente affascinata. 
In generale, lo stesso personaggio di Tobio provoca nel lettore un senso di tristezza ed abbandono: questo ragazzo lasciato a se stesso, costretto ad osservare la triste ombra che è diventata sua madre e a vivere una vita che non gli da apparentemente nessuno stimolo od interesse ... insomma, mi ha trasmesso una profonda tenerezza mista al bisogno di abbracciarlo e sussurrargli che tutto si risolverà. La comparsa di Hinata è stata, dunque, una bella sorpresa. Se devo essere sincera non me l'aspettavo. Credevo che questo capitolo si limitasse all'esposizione della triste vita di Tobio; e, dunque, appena si è verificato questo primo incontro sono rimasta a bocca aperta. Mi è piaciuto tantissimo: un po' perché adoro il personaggio di Hinata e perché qui, in questa long, ha una funzione di rottura. Mi spiego. È proprio Hinata a rompere quella quotidianità dentro cui è risucchiato. Rappresenta un punto di svolta ed il fatto che la narrazione si chiuda con, appunto, la rivelazione dei poteri sovrannaturali di Tobio lascia il lettore con il fiato sospeso.
Posso dire che mi è davvero piaciuto moltissimo questo primo capitolo e che cercherò di seguire questa long, recinsendo ogni capitolo appena postato. L'idea di simile AU sul fandom di Haikyuu ha immediatamente attirato la mia attenzione e sapere che saresti stata tu a scriverla è stata una qualche forma di garanzia. Spero che il 26 arrivi presto!
mughetto
Recensione alla storia / / - 22/07/16, ore 10:20
Capitolo 1: / /
Ebbene, eccomi qui!
​Mi ero ripromessa di recensire qualcosa di tuo in questi giorni ed ho pensato di cominciare da questo lavoro. L'ho apprezzato davvero tanto! È certamente merito tuo se sono arrivata ad apprezzare una coppia come l'OiKage: prima di avere modo di leggere le tue fanfiction mi ero sempre guardata dall'interessarmi alla coppia, è stata la tua bravura nello scrivere e la tua accuratezza nei trattare questi personaggi a farmi lentamente interessare alla coppia. Dal semplice fluff, poi allo smut e infine all'angst ... Sono arrivata, grazie a te, ad avere una panoramica completa di tutta la coppia. Posso dire di essermene lentamente avvicinata e, altrettanto lentamente, di essermene innamorata. Per questo ti ringrazio per avermi permesso di rivalutare una coppia a cui, mesi addietro, non avrei dato credito.
​Detto questo, passiamo a questo lavoro. Te ne faccio immediatamente i complimenti: è un qualcosa di bellissimo. Ho adorato il tuo modo di dipingere la (ormai) non-coppia, questa narrazione che si snoda su due punti di vista differenti è un qualcosa che mi ha sorpreso e decisamente colpito. È una scelta molto difficile da portare avanti ma tu, pur avendo a disposizione poche parole, sei riuscita a compiere un lavoro sublime ed a farmi innamorare di un momento così triste ed intenso. In verità, non riesco ad esprimermi sul contenuto vero e proprio di questa storia. Non perché non sia facilmente deducibile o perché tu non sia stato in grado di esprimerlo ma perché la bravura con cui l'hai trattato mi ha lasciato davvero senza parole. Posso dirmi veramente scossa da ciò che sei stata capace di creare e posso solo farti i complimenti.
​Spero che scriverai ancora sull'OiKage! <3
mughetto
Recensione alla storia Jar of Hearts - 22/06/16, ore 15:13
Capitolo 2: Capitolo II
Ebbene, eccomi qui!
Quanto tempo, vero? In verità, sfrutto questi pochi minuti di pausa per dedicarmi al commento di questo secondo capitolo. Probabilmente questa recensione sarà breve e decisamente delirante ma, almeno per una volta, volevo trasmettere il mio sincero interesse per questa storia. Questo secondo capitolo è un qualcosa di incredibilmente piacevole: scritto magnificamente e soprattutto interessantissimo poiché ci immerge immediatamente nella storia facendo rimanere il lettore col fiato sospeso fino alla sua ultima riga. Ora, io lo ammetto, non shippo molto queste coppie quindi - teoricamente - dovrebbe essere più difficile prendermi ... ed, invece, mi è bastato leggere dell'intenzione di Hinata di chiedere a Yachi di sposarlo che subito l'ansia è salita a mille e così l'improvvisa voglia di saperne di più. Credo che uno dei tanti pregi del tuo stile siano i dialoghi: solitamente, molti scrittori fanno l'errore di caricare ogni periodo pronunciata dai personaggi con periodi lunghissimi e anche abbastanza inutili al fine della narrazione; tu, invece, crei conversazioni verosimili in cui c'è un reale scambio di informazioni e - soprattutto - dai l'impressione che questi siano discorsi che i due possano davvero fare. Insomma, una qualità decisamente meritevole ai fini del racconto.
Ed è anche apparso anche Ushijima. Che caro. Cioè, non so come spiegarlo, ma vederlo apparire davanti ad Oikawa e subito mettersi a fare domande sul perché sia solo mi ha trasmesso un certo senso di tenerezza. Così anche quando se lo bacia a tradimento, senza farsi problemi riguardo al fatto che sia fidanzato e che magari potrebbe non gradire. Massì! L'amore è anche questo! E, nonostante ritenga OiKage una coppia molto interessante, credo che comincerò a supportare Ushijima perché i disperati d'amore sono da sempre i miei favoriti. Personalmente ritengo che un personaggio piacevole non debba avere per forza un buon carattere; paradossalmente, apprezzo molto quando uno scrittore rende un personaggio verosimile nelle sue azioni e così anche nel suo modo di porsi verso un personaggio rispetto ad un altro - qui, Ushijima pare davvero emettere una sorta di luce arcobaleno ripiena di zucchero e festoni. Insomma, una meraviglia solo a guardarlo. <3
E comunque ... Hinata. Hinata, qual è il tuo problema? Hinata, la parola coerenza. Non puoi dire di volere sposare una ragazza e poi baciare un tuo amico? Non ha senso, bambino. Ma, a parte questo, si tratta solo di un bacio; ora, io mi arrabbierei se fossi Yachi ma non ne farei neanche un dramma. Insomma, ha a che fare con un bambino a conti fatti. Un bambino incoerente e un po' idiota, però pur sempre un bambino; quindi, io spero che lo perdoni. Anzi, in verità, il mio vero motivo di preoccupazione è Kageyama. Come starà questo povero ragazzo? è così fragile, lui. Non va lasciato solo.
Detto questo un bellissimo capitolo. Avrei voluto avere più tempo libero per potermi dedicare ad una corposa analisi, ma - in verità - spero solo che ti arrivi il mio profondo entuasiasmo e i miei più sinceri complimenti per lo stile e un così interessante svolgimento della trama! Sappi che ti supporto con tutta me stessa e che, in questi giorni a venire, spero di tornare a commentare ancora questa storia!
mughetto
Recensione alla storia Jar of Hearts - 08/06/16, ore 22:53
Capitolo 1: Capitolo I
Ebbene, eccomi qui! 
Chi lo avrebbe mai detto, vero? Finalmente trovo il tempo per potermi dedicare a questa splendida long. Sfortunatamente, oggi, riuscirò appena a recensire questo primo capitolo e, tuttavia, sappi che è mia intenzione raggiungere la pubblicazione e seguire gli aggiornamenti facendo il tifo per te e per questo straordinario progetto. Mettiamo le carte in tavola: questa long è ciò che manca a questo fandom, è un tentativo creativo che rispecchia interessi nuovi e soprattutto mette in scena coppie che godono di pochissime attenzione.
Personalmente, lo ammetto, non ho mai considerato la OiKage; ma, lo giuro, il modo in cui gestisci tu questa coppia me la fa apprezzare - addirittura supportare. Provo una curiosità viscerale nel leggere di loro, riesci - con la tua narrazione fluida e lineale - ad interessare il lettore e a far sorgere in lui la ricerca di particolari e di sviluppi. Posso dire di trovare il tuo stile decisamente raffinato: riesci a trovare il giusto vocabolo per la scena ed ogni aggettivo usato riesce a centrare al massimo il senso della scena. 
Adoro la scena iniziale: sei riuscita a realizzare dal nulla un'atmosfera intima e romantica dentro cui si realizza perfettamente una scena d'amore che ha come protagonisti Oikawa e Kageyama. Questi personaggi, pur non svelandoci i dettagli del perché hanno un rapporto sentimentale (addirittura sessuale), si rivelano a noi nella loro pienezza caratteriale e permettono al lettore un'immediata comprensione di ciò che sono e di cosa provono per l'altro. Lo stesso si può dire per Hinata ed Yachi. Li vediamo in scena per molto meno tempo rispetto agli altri due e, tuttavia, possiamo percepire la tenerezza e l'affetto che entrambi provano uno per l'altro. Trovo adorabile questa coppia, forse dipende dal fatto che entrambi sono molto teneri ai miei occhi (Yachi, soprattutto), quindi ogni loro azione assieme mi fa sorridere ed emettere mugugni.
Che dire, quindi? Splendido primo capitolo! Lo trovo stupendo e non posso che farti i complimenti per l'impegno preso nel rappresentare coppie così poche gettonate e spesso oggetto di bashing insensato e assai infantile. Sappi che io faccio il tifo per te e spero, con questi commenti, di riuscire a trasmettere quanta curiosità ed interesse ho per questo tuo nuovo progetto! Spero di riuscire a recensire tutto al più presto,
mughetto