Recensioni di

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia My Kind of Word - 11/09/16, ore 08:36
Capitolo 1: Rock'n'Roll Suicide
Sono pronta a scommettere che la vita di questa ragazza è un po' inspirata a te (ma anch'io mi ci ritrovo abbastanza eh).
"Era diversa dalle sue coetanee, lei lo sapeva. Quando il sogno delle sue compagne era incontrare Justin Bieber, lei sognava Woodstock, lo Ziggy Stardust Tour, vedere i Beatles in concerto e riuscire a spiccicare due parole con Syd Barrett quando si trovava ancora nei Pink Floyd. Voleva avere almeno una storia di una notte con Bowie, imbucarsi ai concerti dei Rolling Stones e fumare canne con Bob Dylan e John Lennon, e naturalmente incitare l'anarchia con Sex Pistols e The Clash." E chi non vorrebbe! Beh però tieni conto che quando il fenomeno delle boyband era ancora molto limitato tutte le ragazze si ascoltavano almeno i Beatles e David Bowie.
E quest'ultimo penso fosse anche per me l'uomo della vita, nel senso che se dovessi creare un nuovo neoclassicismo sicuramente lo riempirei di suoi ritratti.
Purtroppo ho il vizio di leggere storie molto vecchie ed è un peccato che non sia andata avanti.
Recensione alla storia Lady Stardust - 11/09/16, ore 08:29
Capitolo 1: The Show
Wow la prima storia di tutto il fandom ed è anche bella. Spesso mi chiedo come sia possibile che questa sezione sia così spoglia quando si parla della rockstar più affascinante (e tra le più famose) di tutti i tempi.
Ecco è semplice questa storia ma ben scritta, e poi mi piace in sacco come hai descritto il Duca: così freddo ed elegante senza però cadere nel ridicolo dell'esagerazione.
Giá perchè uno come lui ha mandato a puttane qualsiasi stereotipo.
Senti, so che questa fanfiction è molto vecchia e probabilmente non leggerai mai neanche la mia recensione, però se mai dovessi avere voglia o tempo scrivi ancora, è solo un buon consiglio.
Recensione alla storia Polvere di stelle - 10/09/16, ore 00:53
Capitolo 1: Polvere di stelle
-Sì, diciamo che sono proprio una cometa- le aveva risposto -sono un pezzetto di luce caduto per sbaglio su questo pianeta. Sono una cometa dai fili dorati-
Wow è una figata questa cosa, in una frase creativa e sarcastica c'è racchiusa tutta l'essenza del personaggio, ed un personaggio che a dirla tutta mi piace un sacco, lo hai reso così bene che non so proprio che dire... hai detto tutto tu.
Volevo solo complimentarmi ecco.
Recensione alla storia It's a god-awful small affair - 10/09/16, ore 00:45
Capitolo 1: Capitolo 1
Hey sembra interessante questa storia.
Si a volte guardando David Bowie mi è venuta come voglia di svrollarlo e fargli cadere tutta quell' "immagine" farla sgretolare e schiantare al suolo in mille pezzi.
Ma lui sembra davvero di un' altra dimensione, giá, non oserei neanche toccarlo. È come un re.
Tutti i suoi eccessi, le sue debolezze i suoi vizi ed i capricci li ha sempre passati come uno dei tanti tasselli che andavano a formare una forma di finale perfezione. Assorbiti dalla sua immagine, come se fosse solo il personaggio di un film. Eppure sembra così vero e così surreale allo stesso tempo.
Non lo capisco, non lo capisco proprio per niente.
Mi fa impazzire.
Recensione alla storia Il Duca Bianco e la Regina Nera - 10/09/16, ore 00:23
Capitolo 1: Il Duca Bianco e la Regina Nera
Quando è partita Starman stavo per piangere, una di quelle lacrimucce che incorniciano un sorriso commosso, ma non l'ho fatto. No io non piango.
Però il paradiso delle star è un'idea... wow!
Quando morirò sono più che sicura di intraprendere le migliori chiacchierate con Bowie da fargli rimpiangere di essere morto!
E poi lo farò conoscere ai miei, tipo "hey mamma guarda sto parlando con David Bowie!".
Di sicuro è un bel pensiero, spero proprio di scrovere buona musica prima di schiattare.
(Magari cominciando a scrivere buone recensioni, ma la vedo molto ardua).