Recensioni per
L'eco del silenzio
di MatisS

Questa storia ha ottenuto 14 recensioni.
Positive : 14
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
21/11/17, ore 19:11

Non posso non baciare la terra in cui cammini (o la tastiera con la quale scrivi?) dopo aver letto le parole del Professor Keating. La citazione de L'Attimo Fuggente lì, nell'angolino, non è passata inosservata. È uno dei film che ha segnato la mia adolescenza e la mia vita, riconoscerei i suoi dialoghi ovunque e in qualsiasi lingua da me conosciuta!
Che dire della poesia? Che un mondo così, pieno di arte, musica e bellezza, e sensibilità lo vorremmo tutti. Perchè, sì, l'arte, in tutte le sue forme, è in grado di migliorare le persone e il mondo. Troppi uomini e troppe donne ignorano il suo potere ed è, ahimè, molto triste.
Bella ed incredibilmente profonda; è un componimento che fa riflettere e, a me, le cose che fanno riflettere piacciono da impazzire.
Ti mando un grosso bacio!

M a u d 💙
(Recensione modificata il 10/12/2017 - 10:42 am)

Nuovo recensore
21/11/17, ore 18:58

Ho visto la fotografia a colori prima ancora che arrivasse il verso in cui la madre la mostra al figlio.
Ho visto i limpidi cieli e le terre incantate, le stelle e la pioggia che bagna i prati senza aver avuto bisogno di chiudere gli occhi. Ho visto tutto come se fosse il paesaggio davanti ai miei occhi. Ho sentito la tristezza della terza strofa come se la stessi vivendo.
Ho sentito, ed è questo ciò che mi importa dirti. Ho sentito ed ho visto una terra ormai lontana, una terra che, attraverso i tuoi versi, ha in lei qualcosa di mitologico e magico. 
Complimenti, come sempre. 

M a u d 💙
(Recensione modificata il 21/11/2017 - 07:32 pm)

Recensore Master
21/11/17, ore 09:27

Buongiorno.
Un'altra poesia molto carina.
L'insensibilità che si contrasta con l'arte... un'immagine davvero molto bella.
Complimenti.
Buona giornata e a presto :)

Recensore Master
20/11/17, ore 16:24

Buon pomeriggio.
Ho appena finito di leggere tutte le poesie della raccolta che mi erano rimaste da affrontare, e devo dire che ho notato una grande crescita, man mano che procedevo nella lettura.
Da componimenti piccini, significativi ma di poche righe, e speranzosi, siamo giunti a poesie più articolate, a più strofe e poi, anche, ho notato, maggiormente imbevute di tristezza e malinconia. Questa ultima poesia poi mi ha lasciato l'amaro in bocca, e devo comunque riconoscere che purtroppo la realtà è così... dura. Hai scelto di non nascondere l'evidenza, a discapito della speranza.
Bene, un bel percorso fin qui, complimenti!
Buon proseguimento di giornata :)

Recensore Veterano
19/11/17, ore 16:40
Cap. 2:

Ehi, eccomi di ritorno!
Come la prima ho amato questa poesia, ma vediamo il perché.
Di sicuro mi è piaciuto moltissimo l'accostamento dei versi, come sono state abbinate le rime, è tutto bello ma non pesante, e anche le stesse frasi, sono bellissime senza essere pretenziose.
Non so perché ma ho amato il punto "E non contano le stagioni // E cosa importa se in autunno
// Appassiranno i fiori?" forse perché gli si possono dare anche significati diversi rispetto all'amore, a cui mi fanno pensare i primi versi.
Aldilà dell'amore, mi piace pensare tipo alla vita, al continure al combattere, leggere "e sopravviveranno ancora e ancora agli inverni che verranno" mi dà un po' questa idea, quindi complimenti perché non è da poco riuscire a rendere ambivalente una poesia.
Insomma, poesia bella bella, il tuo stile fresco, semplice ma che colpisce senza se e ma mi piace tantissimo, e non posso che complimentarmi per questo componimento perfetto (ce ne sono pochissimi in giro così).
Spero di ripassare presto, un bacio!
Karen.

Recensore Master
18/11/17, ore 11:19
Cap. 6:

Buongiorno.
Tre versi molto romantici.
Se si spegnesse un po' il cervello, e si lasciasse andare solo il cuore, metaforicamente parlando, accadrebbero forse tante cose belle... poi, chissà.
Bellissimo messaggio di amorevole speranza.
Buona giornata e buon fine settimana :)

Recensore Master
17/11/17, ore 16:11

Buon pomeriggio.
Un'altra piccola poesia molto romantica :)
Dire ti amo è questione di forza e coraggio... non è poi così semplice farlo, purtroppo.
Bellissimo, complimenti.
Buon fine settimana :)

Nuovo recensore
17/11/17, ore 15:39

Leggerti è semplice, perchè ciò che scrivi e l'armonia dei tuoi testi arrivano dritte dove devono arrivare: al cuore. Le tue poesie parlano di vita e di sentimenti, ed è bello riuscire a leggere un po' di noi stessi nei tuoi versi. Non so se per te è una cosa positiva, ma per me lo è. E molto, anche. Le mie poesie preferite sono quelle in cui ho ritrovato dei pezzi della mia vita e della mia anima e, nelle tue, qualcosa vi ho ritrovato.
In questa, per esempio, ho ritrovato me stessa e la persona che mi ha salvato e che continua a salvarmi quando rischio di naufragare nell'abisso del mio inverno (per citarti). È stato bello. Breve, ma incredibilmente meraviglioso.
Non posso fare altro che rinnovare i miei complimenti. Non sono brava con le parole, soprattutto quando devo esprimere giudizi - mi sento sempre molto impacciata!- ma sappi che quando ti leggo sono contenta.
Concludo chiedendoti una cosina, se posso...
Mi piacerebbe sapere il significato dei titoli dei capitoli 😍 Non so che lingua sia - forse Gaelico?- ma le parole hanno un suono, nella mia testa, molto musicale, un suono che mi piace, e... sì, mi piacerebbe scoprire qualcosa in più su queste parole.
Un bacio,
M a u d

Recensore Master
16/11/17, ore 16:16
Cap. 4:

Buon pomeriggio, anche qui.
Uh, devo dirti che questa poesia l'ho trovata molto complessa ^^
Beh... a volte la nostra immaginazione addolcisce e rimodella molto i lineamenti delle persone che non abbiamo di fronte, e da cui siamo attratte. Ecco, io credo che il componimento voglia esprimere la paura di non scorgere, nello sguardo amato, quello che in fondo si desidererebbe notare.
Bellissima riflessione, in ogni caso.
Complimenti anche qui :)
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Recensore Master
16/11/17, ore 16:13
Cap. 3:

Buon pomeriggio.
Una poesia che ho trovato molto romantica, e spero che non sia solo una mia impressione.
Un po' rapiti dall'amore ^^
Bene, delicata questa poesia ^^ :)
Complimenti :)
A tra poco :)

Recensore Veterano
15/11/17, ore 16:21
Cap. 1:

Raccolta che ho scoperto pochissimo fa guardando giusto giusto l'homepage delle poesie.
Che dire di questa primissima poesia?? Telegrafica è, naturalmente, il primo termine che mi viene per definirla. Che ammetto è uno stile che non mi è mai appartenuto granché (essendo io una che si prende tante righe xd) ma proprio per questo mi piace, mi piace vedere in altri una capacità che io non ho mai avuto. E poi, la poesia è forte perché la risposta a questo commento la si trova nel componimento stesso e nel titolo, si parla di eco di mille silenzio, e leggere una poesia così corta lo richiama molto.
"Ed ho scritto parole // Su pagine bianche // Con l'eco di mille silenzi // Le ho colorate".
Mi viene da pensare che è con il silenzio (paradossalmente) che l'autore ha "colorato" (donato vita) a quelle poche parole... Insomma, non so ma questi versi mi provocano sentimenti confusionari e contrastanti xd. Spero che si sia capito qualcosa di quello che volevo dire, ahah.
In sostanza, bel lavoro, capace davvero di colpire!
Un bacio,
Karen.

Recensore Master
15/11/17, ore 14:40
Cap. 2:

Buon pomeriggio.
Un'altra poesia favolosa, complimenti.
Bene, per me sei bravissima! Non posso far altro che continuare a farti i miei complimenti, e a sperare che tu abbia voglia di continuare ad alimentare il tuo talento ^^
Buon proseguimento di giornata :)

Nuovo recensore
15/11/17, ore 11:51
Cap. 1:

Che dire... le ho lette tutte, e non succedeva da tempo che mi rimanesse qualcosa nel cuore leggendo poesie. Sono belle, veramente belle. Questa, in particolare, mi ha trascinato in un luogo magico; le parole, ed il loro intrecciarsi, ti prendono per mano e ti accompagnano alla fine lasciandoti qualcosa di profondo dentro.
Mi ripeto, ma mi sembra indispensabile dirtelo: sono bellissime. Complimenti, hai un grande talento. Tutti scrivono poesie, ma pochi sono in grado di rendere lo scritto una vera poesia. E tu ne sei capace.

M a u d

Recensore Master
15/11/17, ore 11:03
Cap. 1:

Buongiorno.
Eccomi qui :)
Beh, prima di tutto mi ha colpito la semplicità del testo; una poesia breve, composta da quattro semplici versi, ma che versi, lasciatelo dire!
Mi è piaciuto il fatto che un testo così breve sa trasmettere un'infinità di sensazioni differenti, si tratta di una poesia aperta, gradevole, molto interessante da leggere.
Gli ultimi due versi sono fantastici.
Avrai notato che io adoro molto il mondo della poesia; ed ho adorato tanto questo tuo primo componimento di questa raccolta. Complimenti, per tutto!
Buon proseguimento di giornata :)