Recensioni per
STRANGE 1 Diversi da Loro
di FrancescaPenna

Questa storia ha ottenuto 2 recensioni.
Positive : 2
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
30/07/21, ore 22:54

Ciao, meno male che a trattarlo con empatia e rispetto Casey ha almeno gli zii...non avere nessuna figura adulta positiva, che sia autorevole e non autoritaria, sarebbe tremendo. Coco si prende tutti i vantaggi del fatto di essere la 'golden child' di due narcisisti, ma un po' mi fa pena... l' amore che le viene dato non è sincero, è totalmente condizionato, non le permette di esprimersi profondamente. Per quanto riguarda il collegio: non saprei giudicare la veridicità della descrizione in quanto non sono mai stata in un luogo simile, ma ho sentito che in America luoghi cosí restrittivi esistono. Non vedo l' ora di vedere in azione anche Russel, il bullo aristocratico, dato che la sua indole prepotente fa presagire fará da motore per l' azione. Per quanto riguarda la Hamilton: è il tipo di edificio che ti aspetti dei fantasmi avrebbero voglia di infestare, le regole sono soffocanti: la divisione per sessi è una cosa terribilmente retrograda, abitua solo i ragazzi a temere il contatto con l' altro sesso e a fargli pensare che sia chissá cosa, li privano della possibilità di indossare qualsiasi elemento distintivo... e poi addirittura la minaccia di tagliargli i capelli!

Recensore Junior

Ciao, certo che Casey è in una situazione familiare davvero dura… i genitori sono aridi, superficiali, e usano ogni arma a loro concessa per renderlo ubbidiente, in un conteso familiare simile la situazione che si viene a creare è realistica, Casey cerca di sopravvivere, anche se non riconosce i genitori come guida- ed è probabilmente quello più sano di mente, dato che investe le sue energie in sé stesso- mentre invece le sorelle in qualche misura sono dipendenti da loro e hanno totalmente modificato il loro atteggiamento rispetto all’ influenza che i genitori hanno su di loro, Coco ne diviene l’ ombra, ne imita gli atteggiamenti, totalmente indottrinata a come la vorrebbero, mentre Satile cerca di ribellarsi stentatamente perché probabilmente ha paura del controllo che hanno sulle loro vite, cerca un modo per evitarlo, per risultare come una minaccia... quando per forza di cose non si ha un rapporto felice con i propri genitori l’ unica cosa in cui si può sperare è di riuscire a costruirsi rapporti con il mondo esterno migliori, avere amici e innamorarsi, per ora le situazioni degli altri ragazzi sono difficili da inquadrare, ma aspetto con ansia di saperne di più!