Recensioni per
Sulle vespe
di Cladzky

Questa storia ha ottenuto 4 recensioni.
Positive : 4
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
20/02/22, ore 09:46
Cap. 2:

"Non è una questione di morale", quanto mai vero! Morale in natura non esiste proprio, c'è vita o morte.
E così piano piano questa vespa assume sempre pià aspetti "umani", riceve un nome, scopre sentimenti nuovi (la pena), va contro il proprio istinto di sopravvivenza nel momento in cui segue la vasaia. Ne pagherà anche lei le conseguenze come l'ape? Di nuovo, bellissime descrizione, soprattutto la descrizione del gruccione: da noi umani considerati un bellissimo uccello, dalla vespa invece un terribile mostro dalle fauce fetide. Rendi molto bene la visione del mondo da parte della vespa! Aspetterò il seguito :)

Nuovo recensore
20/02/22, ore 09:14
Cap. 1:

Ciao,
mi è piaciuto come hai descritto il risveglio faticoso e angosciante di questa vespa, dal paesaggio albeggiante siciliano ai sentimenti "umani" della protagonista. Soprattutto mi è piacuto come sei riuscit* a trasmettere l'idea della continua ed estenuante lotta alla sopravvivenza dell'animale. Riposo in natura non esiste, ogni decisione presa è dettata dal bisogno di nutrirsi o di proteggersi da eventuali rischi, e rischi al di fuori del proprio vespaio ce ne sono tanti, e sono ovunque. L'ape questa regola non detta l'ha infranta nel momento in cui si è esposta inutilmente ad un eventuale pericolo, aiutando la vespa, e ne ha pagato le conseguenze. Grazie, leggerò anche il prossimo capitolo!
(Recensione modificata il 20/02/2022 - 09:22 am)

Recensore Master
01/02/22, ore 09:08
Cap. 2:

E con questo capitolo veniamo a scoprire il nome della nostra protagonista: Cinquantasette Quarti. Nome un po’ strano, ma ehi, è una vespa dopotutto.
E non solo questo, conosciamo un nuovo personaggio Sappho che, a dispetto di quanto credeva Cinquantasette Quarti, non l’ha uccisa. Ho la sensazione che tra le due nascerà una forte amicizia, anche se agli inizi faranno a fatica a fidarsi l’una dell’altra, Cinquantasette Quarti sopratutto.

Recensore Master
26/01/22, ore 21:06
Cap. 1:

Un capitolo iniziale molto breve ma piacevole da leggere.
Questa vespa non avrà pure un nome, ma sei riuscito comunque a renderla una protagonista interessante con una personalità ben definita, quasi simpatetica, dato che vuole solamente esser lasciata in pace senza alcun problema. Sei riuscito anche a farmi stare in pensiero per lui in molte occasioni dato che è solo il primo capitolo, e dunque ho il sospetto che le aspetteranno molte altre disavventure in futuro.