Recensioni per
Blackout
di Clodie Swan

Questa storia ha ottenuto 7 recensioni.
Positive : 7
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
11/04/22, ore 18:35
Cap. 1:

Valutazione e classifica parziale al contest "Il prima e il dopo" indetto sul forum di EFP.


valutazione di Earth: 29 punti
VIII CLASSIFICATA PARIMERITO
Blackout (Swan.79)


~ Stile: 8/10
Lo stile con cui hai scelto di raccontarci queste tre drabble l'ho trovato estremamente furbo. Curioso, ma molto ben riuscito, l'utilizzo prevalente, se non unico, delle battute di dialogo. Di solito è molto difficile riuscire a far parlare i personaggi e a dare al contempo una descrizione delle situazioni delle drabble e spesso vedo la scelta di descrivere e basta, in questo caso invece tu hai scelto di farli parlare. I personaggi si presentano, si caratterizzano e si fanno conoscere, solo attraverso le loro voci.
Ad essere sincera, non ho notato particolari sfumature tra i dialoganti, e mi è un po' dispiaciuto poichè questa situazione si sarebbe prestata benissimo a giocare un sacco su dei dialettismi e fraseggi. Forse ci avrei visto bene qualche finezza in più. Magari attraverso qualche dettaglio lasciato intravedere tra le righe delle interazioni tra i due protagonisti avremmo potuto intuire qualcosa di più delle loro personalità e del loro passato.
Nel complesso però la narrazione è scorrevole e piacevole, si fa leggere e non annoia mai.
Mi è piaciuto inoltre il fatto che l'ordine delle drabble non sia cronologico: ci viene raccontato il momento del prompt (quando la luce salta), successivamente quello che accade subito dopo e poi l'antefatto, così da creare un climax di tensione che sfocia in una sorpresa divertente e piacevole.

~ Trama e Personaggi: 8/10
I quattro personaggi risultano tutti particolarmente frizzanti. Mi hanno ricordato molto alcune commedie romantiche. I primi due che incontriamo, nella prima e nella seconda drabble, sono Marina e Adriano. I due protagonisti hanno avuto una storia romantica, ma nel presente del racconto non stanno più insieme. Entrambi sono stati tratti in un'imboscata dai loro due amici per farli parlare e ri-mettersi di nuovo insieme. Sinceramente mi sarebbe piaciuto vedere di più del loro rapporto presente, magari qualche frecciatina o qualche accenno al motivo della passata rottura (e perché comunque in realtà sono rimasti in relativi buoni rapporti). Mi hanno divertito molto invece Alessia e Nino. Alessia che ha tramato l'imbroglio ai danni dei due amici, e Nino che la asseconda e ci mette del suo con un impeccabile corrente che salta al momento perfetto XD

~ Uso del Prompt: 9/10
Il prompt è utilizzato come escamotage, è quasi un Cliché che ricalca benissimo le commedie romantiche dove in una baia di montagna sperduta il contatore salta e i due, che rimangono da soli, devono affrontare la situazione :-)
Non c'è stata particolare rielaborazione della situazione, ma visto il tipo di trama che si va a narrare, va benissimo anche così. Ho apprezzato anche come tutte e tre i pezzi della storia si agganciano a questo escamotage ( viene fatto presente che la luce salterà, salta e il buio avvolge l'ultima drabble).

~ Gradimento personale generale: 4/5
Nella sua semplicità il racconto risulta piacevole, velato da un atmosfera molto romantica e genuina che mi ha fatta sorridere

Recensore Master
31/03/22, ore 20:08
Cap. 1:

Ciao cara, passo per recuperare gli arretrati di letture di contest in comune 😉
Che storiella carina!
Mi ricorsa un poco i teen drama con un po' di commedia o alcuni manga/anime scolastici che a volte vedevo da più piccola....
Le due coppiette mettono entrambe una certa tenerezza sia quella litigiosetta che si chiarisce (doveva essere davvero un problema di incomprensione lieve più che di incompatibilità per chiarirsi in così poco tempo 😅😅) e anche quella "scherzosa a fin di bene" mi è piaciuta, molto complici" sebbene per motivi diversi (Nino mi ha stesa porello lui voleva solo tornare alle uscite di prima e la fidanzata lo riprende esattamente come una coppietta sposata 😜😄😄)
Mi piace l'esperimento solo dialoghi o quasi, ha reso comunque bene le scene!
Molto carina, brava!
Alla prossima!
Nala

Recensore Master
23/03/22, ore 10:16
Cap. 1:

Ciao, che dire? Galeotta fu la mancanza di luce!
O meglio la mancanza di luce abbinata alla paura della ragazza di rimanere al buio.
Buffo come i due riescano a fare 'chiarezza' nei loro sentimenti proprio quando sono avvolti nel buio.
Questo vuol dire 'vedere col cuore'.
In bocca al lupo per il contest e alla prox!
Ssjd

Recensore Junior
17/03/22, ore 21:50
Cap. 1:

E' una storia molto coinvolgente. Già solo l'introduzione ti cattura. Mi piace l'inizio, in cui si vedono loro due insieme, che non capiscono che cosa ci facciano esattamente lì. Inoltre è carino vedere che all'inizio non vada tutto bene, ma come va via la luce, cambia tutto. Devo dire che avessero ragione Alessia e Nino come abbiano reagito. Quando due si amano davvero, è un peccato che rovinino tutto, solo per una serie di equivoci. Sono d'accordo che dovevano farli rincontrare.
 

Recensore Master
11/03/22, ore 16:33
Cap. 1:

Ciao cara! E niente, sei proprio un biscottino *-*
Questa storia è piena di sentimenti teneri e con una visione positiva che ti fa credere nel genere umano!
Penso che i protagonisti siano molto giovani, e così questa sembra una tipica scena da film americano con le famose cantine enormi sotto le case singole (dove io vedrei It, ahahahahha!) con gli amici storici/vicini del quartiere che intrecciano storie amorose con le loro brave difficoltà. L'espediente della luce è quello richiesto dal tuo prompt, per cui ci siamo!
auguri per il contest, a presto
Setsy

Nuovo recensore
10/03/22, ore 14:11
Cap. 1:

Una commedia che porta il buon umore!! Interessante la scelta della narrazione non cronologica ed inoltre ho apprezzato il fatto che la causa scatenante del litigio tra Marina e Adriano non sia nota, così da lasciare al lettore la liberà di poter colmare con la propria fantasia questo tassello mancante.

Recensore Veterano
07/03/22, ore 16:18
Cap. 1:

Ciao Swan!

Ho visto la consengne e sono subito venuto a vedere cosa avevi fatto stavola. Sì, l'idea di usare prevalentemente dialoghi mi pare parecchio inconsueta nell'infido regno delle drabble... però il risultato è carino.

Ti confesso che mi sono rimasti due grossi punti di domanda dopo aver letto:
1. Il motivo per cui si erano lasciati era certamente futile, ma qual'era? Non c'è alcun indizio... e curiosare un po' sulle faccende degli altri è sempre interessante...
2. Come hanno fatto a far saltare il contatore a tempo? A casa mia basta far partire la lavatrice insieme al forno, oppure attaccare alla presa di corrente una delle vecchie prolunghe... però manomettere il contatore... complimenti a Nino e Alessandra per la competenza tecnica.

Però devo anche ammettere che l'idea di far saltare la luce per riavvicinare i due innamorati è propria bellina e convincente. Hai sfruttato la paura del buio di Marina per farla rassicurare ad Adriano, e quel punto, per lui, la parte più difficile del lavoro era già fatta.

In bocca al lupo! Alla prossima!