Videogiochi > .Flow
Ricorda la storia  |      
Autore: Sabitsuki    18/03/2015    1 recensioni
Il morbo nel mio corpo.
Ruggine
E ricoperta di ruggine io vivo
Genere: Introspettivo | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
RUST
La malattia.
Questa parola che mi tormenta da cos tanto tempo.
Sono malata.
Un morbo lento e inarrestabile che non uccide me, ma tutto quello che ero veramente.
Sto morendo.
I miei pensieri sono offuscati dal terrore del futuro, non mi interessa pi se morir, ho solo paura di perdere altro di me stessa.
Sto perdendo la ragione.
Le mie memorie, le mie emozioni, il mio sorriso. Tutto mi stato preso senza causa n colpa da parte mia. Rinchiusa in questa stanza ho paura di risvegliarmi ogni giorno, avendo perso nuovamente una parte di me;
Prego ogni notte di non svegliarmi pi, di morire con dignit nel mio letto.
E ogni mattina mi sveglio.
Questa malattia come la ruggine, pensavo. Nessuno vuole usare qualcosa di arrugginito: pericoloso; ma esso funziona ancora, vuole ancora vivere, vuole ancora avere un senso, uno scopo.
La ruggine mi ha tolto quel motivo di vita.
E mentre nessuno lo usa, quell oggetto di metallo lentamente corroso, fino alla sua inevitabile fine.
Non ho speranza di sopravvivere.
Posso solo fare come l'oggetto: aspettare la mia fine da sola, ricoperta di ruggine, dalla mia pelle pallida fino al punto pi solitario nel vuoto all'interno del mio corpo.
colpa mia?
Ho mai fatto qualcosa per meritarmi tutto ci? Sono io ad aver rovinato la mia vita al punto di meritarmi una punizione del genere?
Cosa ho mai fatto?
Non sono colpevole per mia madre, non era colpa mia, non potevo saperlo!
No.
tutta colpa mia.
Ho allontanato tutti da me, per salvarli dalla ruggine.
Ho ucciso mia madre con la mia nascita.
Sto lentamente uccidendo me stessa, giorno dopo giorno.
La malattia ovunque in me, in ogni singolo poro di questo orribile corpo, questi capelli sbiancati, questa pelle pallida, ne sono le prove.
Stavo solo salvando la gente da me stessa, non dalla malattia.
La ruggine non mai stata un corpo estraneo, non mai stata una parte di me.
Non sono ricoperta di ruggine.
Io sono Ruggine
   
 
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Videogiochi > .Flow / Vai alla pagina dell'autore: Sabitsuki