Film > Animali fantastici e dove trovarli
Ricorda la storia  |      
Autore: Sasageyo    03/02/2020    1 recensioni
Alcune volte Tina avrebbe volentieri ucciso Queenie, nonostante le volesse un mondo di bene in quanto sua sorella. Cosa significava che sarebbe stata tutto il giorno fuori con Jacob a fare acquisti, quando lei era bloccata in casa a curare la febbre di Newt? Quando avrebbe scoperto cosa significava, Tina gliel’avrebbe fatta pagare cara a entrambi. Le sembrava tutta una sporca tattica per farla rimanere da sola con Newt, ma le sembrava assurdo che sua sorella avesse progettato tutto appositamente.
Genere: Romantico, Sentimentale | Stato: completa
Tipo di coppia: Het | Personaggi: Altri, Newt Scamander
Note: Missing Moments | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Come di consueto ringrazio Juliet Leben22 per aver betato e vi auguro buona lettura, sperando che questa flasfhfic vi piaccia, siccome è la prima che pubblico in questo fandom e sono un po' scettica sul risultato!
 
Meeting of Souls

Alcune volte Tina avrebbe volentieri ucciso Queenie, nonostante le volesse un mondo di bene in quanto sua sorella. Cosa significava che sarebbe stata tutto il giorno fuori con Jacob a fare acquisti, quando lei era bloccata in casa a curare la febbre di Newt? Quando avrebbe scoperto cosa significava, Tina gliel’avrebbe fatta pagare cara a entrambi. Le sembrava tutta una sporca tattica per farla rimanere da sola con Newt, ma le sembrava assurdo che sua sorella avesse progettato tutto appositamente.
Non che le dispiacesse rimanere sola con lui, non intendeva questo, ma c’era dell’imbarazzo malcelato da parte della donna.
Newt in quel momento stava dormendo e Tina non sapeva come passare il tempo. Il problema non le si pose per più di tre minuti, in quanto la flebile voce di Newt che sussurrava qualcosa di incomprensibile attirò la sua attenzione.
«Newt, ti sei svegliato?» chiese la Goldstein, più per conferma che per altro: era certa di non esserselo immaginato.
«Oh, Tina... dove sono gli altri?» chiese Newt, dopo essersi messo seduto tra le coperte e guardato intorno. Vedeva solo la mora, quindi aveva dedotto che non c’era nessun altro.
«Mia sorella e il NoMag sono usciti. Io non mi sono unita a loro per non lasciarti solo.»
«Oh, ma come sei cara. Una dolce e cara ragazza.» Newt iniziò a riempirla di complimenti, mettendola a disagio e Tina non sapeva cosa dire, era spiazzata. Si era accomodata accanto al letto di Newt su una sedia evocata per l’occasione perché non intendeva lasciare solo il giovane straniero.
«Presumo tu abbia ancora la febbre.» fu l’unica cosa che le venne da dire.
«Oh, Tina... che importanza ha? Quando i miei occhi incontrano i tuoi scompaiono tutti i miei problemi...» Sì, stava decisamente delirando. «Non ho mai visto degli occhi così belli. E, poi, le tue labbra sono fantastiche...»
Tina era imbarazzata. Non sapeva come comportarsi; era certa che, senza l’ausilio della febbre, Newt quelle parole non le avrebbe mai pronunciate. Eppure, la facevano sentire così bene, così lusingata, così... felice, che quando si ritrovò le labbra di Newt sulle sue non seppe rifiutare quel bacio. A quello, ne seguirono altri e altri ancora, uno più voluto e desiderato dell’altro; e quando Queenie e Jacob rientrarono, trovandoli a baciarsi sul letto di Newt, la strega fu grata alla sorella che non li interruppe.
Ci sarebbe stato tanto tempo per i commenti, ma dopo.  In quell’istante, c’erano solo loro: Newt e Tina, due anime incontratesi grazie alla combinazione degli eventi.
   
 
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Film > Animali fantastici e dove trovarli / Vai alla pagina dell'autore: Sasageyo