Storie originali > Giallo
Segui la storia  |       
Autore: Ginny_Weasley009    12/01/2022    0 recensioni
Alia dovrΰ affrontare una nuova avventura: Un assassino si aggira in cittΰ, e solo lei potrΰ scoprire chi θ...
Genere: Mistero | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<    >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Una mano toccς la spalla di Alia: un procuratore dalla faccia dai lineamenti ben pronunciati, guardava sua madre con disgusto - che c’θ che non va agente?- chiese sua madre - Signora, la prego di non apporre resistenza: lei θ arrestata per l’omicidio di suo marito- -ma come..?- ma in meno di un minuto l’avevano ammanettata e buttata dentro la volante. Alia cercava di fermare i poliziotti urlando, scalciando e tirando manate: ma tutto futile. ——————————————————————————————————————- Alia dopo essersi calmata venne portata via dagli assistenti sociali: le avevano detto che verra affidata a una nuova famiglia proveniente da New York: i S. Lorenpein. Verso le 19:30 di quel pomeriggio dei signori ben vestiti arrivarono alla porta per portarla via: nel frattempo ore prima avevano portato i suoi bagagli con tutta la sua roba nella sala d’attesa dove aspettava. ——————————————————————————————————————— -benissimo cara- disse la signora entrando in una piccola casetta molto graziosa dove all’ingresso si trovava un piccolo salone: a destra c’era un piccolo altare alla madonna con fotografie di padre pio e collane del rosario. - Noi siamo felicemente una famiglia ultra-cattolica e come vedi in quell’altare si fanno ogni domenica preghiere e rosari- Alia perς rispose imbarazzata - Ehm, vede, io sono atea in realtΰ- - oh cara, assolutamente no! Tu sei a quanto vedo accecata dal demonio! Sicuramente ti droghi! Ma adesso vedrai che chiameremo un prete e ti guariremo!- disse la signora in modo grave. —————————————————————————————————————————- Alia non sarebbe rimasta un giorno di piω in quella casa: Di sera doveva arrivare il prete che avrebbe pregato affinchι Dio le aprisse gli occhi. Alia mise in uno zaino il suo cellulare, qualche soldo, un panino, una bottiglia d’acqua e uscμ silenziosamente dalla finestra. La casetta si trovava in mezzo alle campagne di una comunitΰ conservatrice cattolica, e il retro della casetta dove sul bosco aperto. Alia sentμ i signori Lorenpein accogliere probabilmente il prete, e a quel punto si mise a correre come mai aveva fatto prima. —————————————————————————————————————————- Arrivς ad una cittΰ e prese la metrς: con i pochi soldi che aveva compro il biglietto e scese all’ultima fermata. Era arrivata a New York. ————————————————————————————————————————— Passeggiς per le vie della cittΰ fino ad un piccolo parco e lμ si sedette su una panchina a mangiare il suo panino e bere un pς d’acqua. Finito si incammino per cercare un motel, quando sentμ il rumore di uno sparo e un proiettile che tagliava l’aria vicino al suo orecchio. ————————————————————————————————ANGOLO AUTRICE——- Salve a tutti! Recensite la storia e condividete!
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<    >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Giallo / Vai alla pagina dell'autore: Ginny_Weasley009