Questa storia presenta contenuti non adatti ai minori (rating Rosso)
Per leggerla è necessario avere un account e aver dichiarato la maggiore età.
Autore: NekoRika   Capitolo: 23
-Dal capitolo 12-
Se ne rende conto all’improvviso: non ricorda l’ultima volta in cui qualcuno ha curato le sue ferite con attenzione, applicando garze e bende. Ha sempre lasciato il controllo a Ryou, in momenti simili. Qualche volta ha cambiato i bendaggi da solo, in modo frettoloso e sommario, come faceva nell’antico Egitto. Il corpo del Re dei Ladri era martoriato di cicatrici, non gli è mai importato di curare le ferite in modo attento ed efficace, l’importante era che guarissero. Il dolore non è mai stato un grosso problema.
Qualcuno gli ha mai fasciato una ferita, dopo il massacro di Kul Elna? È così perso nel momento, lo sguardo incollato alle mani di Marik impegnate a terminare la fasciatura, che recepisce in ritardo le parole di Ryou.
“Mi lasci questo corpo per qualche minuto? Credo… devo scusarmi con Marik.”
Bakura sbatte un paio di volte le palpebre. “Col cazzo che ti lascio di nuovo questo corpo. Di cosa devi scusarti?”
“Abbiamo…” Ryou si schiarisce la gola, evidentemente in imbarazzo. “Ieri sera, ci siamo fatti prendere un po’ la mano.”
“Ma vah?!”

[Raccolta di oneshot su Marik e Bakura, varie ship]
Personaggi: Marik/Malik Ishtar, Ryou Bakura, Yami no Bakura, Yami no Malik
Per leggere, fai il login
Nickname:
Password:
  
Non hai un account? Registrati, basta un'email.
Torna indietro
Vai a tutte le storie della categoria: Anime & Manga > Yu-gi-oh serie > Yu-gi-oh
Vai alla pagina dell'autore: NekoRika