Storie originali > Favola
Ricorda la storia  |      
Autore: Elly Malfoy    10/03/2022    0 recensioni
Una fiaba per tutti. Un bambino col suo aeroplanino e gli insegnamenti della nonna.
Genere: Fantasy, Generale | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Rimango convinta che le fiabe siano uno dei più bei regali che si possa fare ad un bambino. Perché sono tempo, amore e fantasia e perché se riusciamo a farglielo capire sono germogli di insegnamento che li renderanno migliori. Almeno, io voglio credere che per me sia stato così. 
 

 

A Rocco.
 
 
 
L’aeroplanino
 
 
 
Quando era arrivato nella città in cui abitava la nonna Bianchino non conosceva nessuno ma da quando la neve si era sciolta e la nonna l'aveva portato al parco aveva tanti nuovi amici. 
Un giorno Bianchino tornò dalla nonna tutto triste “Che succede?” chiese la nonna. 
Il bambino rispose tra i singhiozzi “Verdino si è arrabbiato perché mi è caduto il suo aeroplanino e si è rotto. Guarda” aggiunse tirando fuori dal cappotto un aeroplanino con un’ala spezzata. 
La nonna lo abbracciò e Bianchino continuò “Mi ha detto che mi servono tante monetine da portargli”.  
La nonna non poteva credere alle sue orecchie e fissò Bianchino negli occhi “Domani porteremo a Verdino il tuo aeroplanino e io riparerò quello che hai rotto perché lo possa tenere tu”. 
Bianchino era ancora triste “Ma io voglio bene al mio aeroplano, me lo ha comprato papà la prima volta che siano andati in aeroporto” protestò tirando su col naso. 
La nonna sorrise “Allora daremo a Verdino il suo ma aggiustato” e aggiunse “ma nessuna monetina... perché il valore delle cose sta nel cuore, non nelle monetine. Tu l'hai già capito, ma Verdino ancora no". 
“Vuoi dire che io posso tenere l'aeroplanino di papà, nonna? Anche se è più vecchio di quello di Verdino?”. 
“Sì” rispose la nonna accarezzandogli i capelli “e ora andiamo a fare merenda”.
 
 
Da grandi capiamo ancora di più che spesso il valore sta nei ricordi, nei profumi, nei particolari, nelle piccole cose che a volte hanno un valore materiale neanche lontanamente comparabile al significato che poi assumono per caso o per una serie di conseguenze.
Certe cose non dovrebbero essere preoccupazioni dei piccoli e spetta ai grandi dargli i migliori insegnamenti e la migliore protezione possibile. 
  
Leggi le 0 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Favola / Vai alla pagina dell'autore: Elly Malfoy