Crossover
Segui la storia  |       
Autore: Sayman    14/07/2022    0 recensioni
Tempo. Spazio. Realtà. Non hanno un andamento lineare. Formano un prisma di infinite possibilità, in cui ogni scelta può diramarsi verso realtà infinte, creando mondi alternativi a quelli già conosciuti. Sono Enoch, la guida che vi condurrà in nuove vaste realtà.
Genere: Avventura, Azione, Fantasy | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna
Note: Cross-over | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
   >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Ciao a tutti come va?
Questa storia è pesantemente ispirata alla serie animata What if?, ma al posto dell’Osservatore a narrare le gesta di questi eroi alternativi ci sarà Enoch, un mio vecchio personaggio che avevo creato come guardiano delle mie storie.
Detto ciò preciso che tutti i personaggi delle varie opere non sono miei, i personaggi originali invece lo sono, ovviamente direi xD.
Buona lettura.

 


Introduzione all'Omniverso



 
 

Tempo, spazio, realtà non hanno un andamento lineare.

 

“Un immagine mostra un uomo molto simile al Nick Fury di Terra 616 di nome Samarium, un ragazzo alto e biondo sopranominato Berserkr, River Song, Wanda Maximoff, Cisco Ramon, Raffaelo, Deadpool e Daryl Dixon che si trovano nel centro della città di Atlanta , mentre combattono contro Ultron ei suoi Cyber Ultron.
L'immagine cambia e mostra un uomo di mezza età che alza la sua mano destra adornata dagli anelli dell'infinito, il tipo in questione fa un ghigno bastardo mentre osserva il suo esercito composto da diversi cattivi provenienti dal tutto il multiverso”

“ I New Avengers formati da Merlino, Artù Pendragon, Percy Jackson, Supergirl, Clara Oswald e Wolverine affrontano le armate del Re Nero in una dimensione di pura tenebra. L'immagine cambia e si nota un ragazzo identificato a Berserkr (Sayman), un ragazzo biondo un po' più cicciottello (Ema_Forte), un castano dall'aria allegra (Nick Nibbio), Naruto Uzumaki, Jaden Yuki e Cana Alberona, che passeggiano in una Londra piena di magia. Infine Izuku Midoriya, Frank Zhang, Hazel Levesque e Sansa Stark mangiano a ridono in una taverna di Grande Inverno”

“ I cavalieri di Albia formati da Naruto Uzumaki, Ash Ketchum , Nami e Jonas Pendragon vengono addestrati dal vampiro immortale Atlas”
 

Formano un prisma di infinite possibilità.
 

“ Da una piramide nera come la notte escono un bel ragazzo con dei lunghi capelli rossi e gli occhi dorati (Fuoco), un bel latino con i capelli ricci che sta a torso nudo (Rafael Valdez), una giovane bionda con un Patamon posato sopra la sua testa (Sofia), un ragazzo emo (Kurai Sunsward), un giovane cavaliere con i capelli rossi e un armatura dorata con il simbolo dei Lannister inciso sopra (Robb Lannister), un bellissimo lupo che si fa accarezzare le orecchie dal cavaliere (Fenrir) e una bellissima ragazza gotica dagli occhi viola (Estelle Blofis). L'immagine si altera e la piramide da nera diventa bianca, i capelli di Fire diventano blu, lo stile di Raphael muta in quello di un nerd, i capelli di Sofia diventano neri ed ha un DemiDevimon posato come sopra la sua testa, i capelli di Kurai diventano bianchi e il ragazzo sembra più solare, l'armatura di Robb diventa argentata e Estelle è vestita con un candido abito bianco. Subito dopo appare una bellissima donna bionda vestita con un bellissimo vestito rosso (Angelica), che osserva con fare malizioso il suo impero dorato, pieno di piramidi e di schiavi”.

“ Gli eserciti della famiglia Dark soggiogano infinite realtà ”.


“ Sopra ad un asteroide si notano delle figure avvolte da una luce di varie colorazioni e una voce in sottofondo dice che quello sarà il giorno in cui i Pilastri cesseranno di esistere”.

 

In cui ogni scelta può diramarsi verso la realtà infinita.
 

“Le tredici vite del Signore del Tempo conosciuto come il Guardiano viaggiano attraverso il multiverso vivendo infinite avventure”.

“ Un bellissimo ragazzo biondo (Amon) lotta contro una bellissima donna indiana (Anya) mentre intere costellazioni vengono spazzate via. L'immagine cambia con Anya che culla una piccola Neonata e Amon che guarda fiero sua figlia”.

“ Klaus uccide Justine per salvare il piccolo Connor. L'immagine cambia con Angel che culla suo figlio sotto la luce del sole”

 

Creando mondi alternativi a quelli già conosciuti.
 

“ Un confuso Peter 3 indica Ghost Spider mentre si trovano sopra ad un grattacielo”.

“ Il Capitano John Hart si ubriaca in un pub spaziale, mentre ripensa agli anni passati a Sunnydale con la sua cacciatrice”.

“ Un gruppo di amici sta osservando con entusiasmo il mare della regione di Alola, pronti per una bellissima vacanza”.


 

Sono Enoch la guida che vi condurrà in nuove vaste realtà.
 

Che intro, eh? L’ho rubata al quel pelato dell’Osservatore, ma trovare un intro decente non è mai semplice, inoltre possiamo dire che testa pelata è un mio subalterno o una versione minore di me, quindi ho tutto il diritto di copiare le sue frasi.
Chi sono? Vi chiederete, bè nel corso degli eoni mi hanno dato molti nomi, ma quello che preferisco è Enoch.
Prima di parlarvi di me è meglio partire dalle basi:

 

L' Omniverso è la raccolta di ogni singolo universo, multiverso, megaverso, dimensione (alternativa, tascabile, metafisica e reale) e regno.

Possiamo pensare al concetto di Omniverso come all'insieme di tutti i possibili Megaversi, Multiversi ed Universi, con tutte le leggi fisiche possibili.

In una struttura ad albero, l'Omniverso è il tronco, ogni Megaverso è un ramo, ogni Multiverso è un ramoscello ed ogni Universo è una foglia. Se invece consideriamo l'Omniverso come una foresta, un Multiverso allora è un albero nella foresta ed un Universo è un ramo su quell'albero. I diversi modi di vibrazioni delle stringhe permettono di concepire un numero enorme, se non infinito, di Universi paralleli.

 

Universo: un preciso continuum spazio-temporale, con tutta la materia-energia in esso contenuta.

Multiverso: tutte le possibili configurazioni di un Universo.

Megaverso: tutte le possibili configurazioni di un Multiverso.

Omniverso: tutte le possibili configurazioni di un Megaverso.

Prima della creazione c’era solo l’entità conosciuta come Primario (Dio) che con la sua sola esistenza diede vita al tutto.

Il primo megaverso fu Megaverse Prime o Primo firmamento da cui si generarono milioni e milioni di altri mega che andarono a formare l’omniverso.
Questi ammassi di multiversi seguono un ciclo di nascita e morte che durano da pochi secondi a diversi eoni.
Alla nascita di un qualsiasi tipo di universo, multiverso e megaverso, si generano anche le loro divinità creatrici, alcune sono molti simili, altre differenti. Ognuna ha il proprio Dio, le proprie entità divine e le proprie dimensioni fisiche e metafisiche come l’aldilà…. questo fatto porta a numerosi alter ego non solo delle creature inferiori ma anche di quelle superiori.

Fuori dall’omniverso vi sono diverse altre piccole realtà satellite, alcune create da divinità creatrici che non erano d’accordo con il Primario, altre nate naturalmente.
La più famosa di queste realtà sono i mondi specchio governati da quella boriosa di Sofia.

Ancora più in là si narra che esistono ulteriori realtà, per ora è un discorso che non ci interessa, ma che ci tornerà utile in futuro.

Il Nexus è il luogo dove convergono tutte le realtà ed è la casa dell’entità cosmica conosciuta come… Me! È si, è casa mia, il Primario mi ha messo qui come guardiano dei confini delle varie realtà, il mio scopo principale è osservare e documentare, ma nel caso qualcosa o qualcuno dovesse cambiare gli eventi a sfavore del grande disegno, ho il sommo dovere di intervenire. Ho mai rispettato queste regole? Si e no, quando si è immortali ci si annoia.
Il Nexus è formato da un gigantesco tempio d'oro che funge da mia personale abitazione e un pianeta di nome Skady dove ci abita un tipo che negli ultimi secoli mi ha fatto dannare, quell'Alan deve imparare e rispettare le mie regole! Ops scusate per questa uscita poco gradita.
In sintesi non sono l'unico abitante del Nexus, ma sono quello più importante.
Dopo tutte queste cose noiose, passiamo alle cose interessanti, ovvero le varie storie che sto per raccontarvi, quindi allacciate le cinture, perché ci sarà da divertirsi!



 

Ed eccoci alla fine.

Possiamo dire che questo capitolo è diviso in due parti, la prima si ispira alla sequenza iniziale di What if? Dove mentre Enoch parla, vi sono le varie immagini che mostrano le mie vecchie fic. Alcune di queste fic le sto riscrivendo.

La seconda parte è la spiegazione di come funziona l’Omniverso e per affermare che tutte le mie fic, sia vecchie che nuove, si svolgono in questa vastissima realtà. Un tempo avevo intenzione di scrivere un mega crossover tra tutte le mie storie, ma al giorno d’oggi sarebbe solo una pazzia xD.

Ormai solo pochi personaggi sono andati oltre il loro mega.
Infine chi è Alan? Bè lo scoprirete, ma non in questa storia, in questa storia ci saranno versioni alternative dei personaggi a noi noti e come in What if? alla fine si uniranno per sconfiggere un nemico comune.

Detto ciò ci vediamo a quando aggiornerò questa fic, che sarà… quando sarà xD.
Sul serio non ho una data precisa e tra gli impegni della vita e altre cose potrebbe volerci un po’.
L'immagine ad inizio capitolo mostra l'aspetto di Enoch.

   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Crossover / Vai alla pagina dell'autore: Sayman