Storie originali > Poesia
Ricorda la storia  |      
Autore: Wallah    20/01/2023    0 recensioni
del resto scrivere lettere una cosa d'altri tempi....
Genere: Poesia | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

Li sento,
stanno arrivando..
mancano cinque minuti,
forse meno,
sento la penna graffiare la carta
o forse...
forse e solo un ologramma mentale
sento la lama lacerare la carne,
preparano le siringhe...
testano gli elettrodi
sento l'odore assordante del bianco
mi spaccano la bocca a furia
di imboccature pesanti,
tremo, zoppico,
vorrei solo fuggire ma sono ancora
rinchiusa qui, in questo posto
che non mi compete,
del resto scrivere lettere
una cosa d'altri tempi,
adesso vado a rinchiudermi in un cassetto
mentre ho ammazzato troppi sogni,
fatto troppi peccati
in troppo poco tempo.

   
 
Leggi le 0 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Poesia / Vai alla pagina dell'autore: Wallah