Storie originali > Introspettivo
Ricorda la storia  |      
Autore: InsaneMonkey    22/06/2024    2 recensioni
Dove te ne andavi con quella camicia bianca l'altra sera?
Genere: Introspettivo, Malinconico | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A







Dove te ne andavi con quella camicia bianca l'altra sera?
Quell'aria da duro e quello sguardo spavaldo ti stavano benissimo: sembravi uscito da qualche mio sogno infranto, uno di quelli che svaniscono senza fare rumore quando sorge il sole.
Ti ho visto di sfuggita mentre me ne stavo nascosta in un angolo: facevi lo stupido con i tuoi amici e furtivamente ti insinuavi tra le pieghe della mia anima distrutta, le tue risate mi solleticavano appena le membra e col mio silenzio cercavo inutilmente di dirti più di quanto a parole non sono capace di fare.
In cuor mio già sapevo che sarebbe stato inutile avvicinarsi a te: mi sei parso fin da subito irrimediabilmente cieco di fronte al mio dolore e al tempo stesso maledettamente irresistibile.
Tu non vedi le cose nel modo in cui le percepisco io, ma con il tempo cercherò di convincermi che in fin dei conti vada bene anche così - del resto vivo di pensieri troppo belli per essere veri e noi esistiamo solo nella mia mente contorta.




















   
 
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Introspettivo / Vai alla pagina dell'autore: InsaneMonkey