Primavere rouge
   
Membro dal: 16/03/11
Recensore Master (508 recensioni)
       
Per la questione Hyacinthe vedere qui: https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=615618438520830&id=445904232158919¬if_t=like
Avviso per i lettori: Sessione d'esami!
Avviso per gli autori: metto trentamila storie nelle liste, soprattutto in "seguite", lo faccio per segnarmi le cose, è una minima percentuale quel che leggo davvero o.O Ah, se siete di quegli autori che elemosinano o pretendono recensioni... non vi conviene instaurare qualunque dialogo con me perché per principio non vi commenterò mai :)
Ringrazio sempre tutti per l'attenzione che mi date, qui o altrove. Se scrivo è per svagarmi un po' e coltivare una piccola passione, non per fare chissà cosa (o credermi chissà chi). Veder apprezzato o criticato o in qualunque modo "considerato", anche silenziosamente, quel che butto giù è certo molto bello.
Mi sono fatta questo "coso": si possono fare domande, anche da anonimi. Non aspettatevi chissà quale serietà nelle risposte, però xD
Per facebook il mio profilo lo trovate cliccando, ma s'il vous plaît: ditemi chi siete, anche una riga, se non c'è niente che mi faccia pensare che venite dal sito di solito non accetto
Pagina facebook: appena fondata, devo ancora prenderci la mano. Qui chiunque può entrare ^^







About me:
Poche parole: sono una fangirl e come ogni fangirl che si rispetti mi riservo il diritto di essere poco seria. Se si dà un'occhiata al mio account sembra che scriva di roba "impegnata" e, oddeo, sì, è la verità: tocco spesso temi complessi, ma ciò è dovuto alla mia fisiologica incapacità di scrivere cose "tranquille", perché mi ritrovo costantemente ad intrecciare le trame, a complicarmi la vita, la mia e quella dei miei personaggi, cercando comunque di alleviare il rischio "eccesso angst" con un po' di sana ironia. E' una specie di disfunzione patologica quella che mi porta a scrivere certe cose o.O
Non lo faccio, e vorrei questo fosse chiaro, perché credo di essere migliore/più brava nel trattare tematiche più impegnate, dato che, a mio modesto parere, una cosa scritta per i motivi meno "nobili" può essere, e spesso lo è, migliore di quelle che vengono incensate di grande profondità, traggggedia, e chissà quali altri cavoli. Sono la prima a storcere il naso di fronte a certi incasellamenti, non voglio darli ai miei scritti, dunque. Sono delle semplici storie non tanto semplici che mi andava di condividere; come tali vorrei fossero prese.

Detto ciò, ci sono poche altre cose da sapere su di me come autrice e lettrice: mi piacciono i mattoni alla Hugo, il genere fantasy e lo storico, vado in brodo di giuggiole per quelle storie che ti fanno piangere sangue, per i finali dal sapore dolce-amaro, per i contesti sociali "alti", per i villains caratterizzati bene (Dio, quanto amo i villains caratterizzati bene non si può dire). Cerco l'ironia nelle cose, cedo all'angst, ma sotto sotto ho un'anima trash. Sono aperta mentalmente a quasi qualsiasi pairing, what if, AU, covando comunque le mie preferenze. Tutto si può dire meno che sia una che discrimina il non canon, toh. Sono lentissima a leggere, perché molto incostante, a volte sono lenta anche a scrivere, ma lì dipende da quanto sia ispirata. Nelle mie storie, ad una certa, avrete l'alta possibilità di trovare un personaggio che dirà una frase del tipo "è sempre meglio credere in qualcosa che non credere in niente", è una di quelle verità a cui credo profondamente e, in un modo o nell'altro, la ficco ovunque e senza scrupoli. Di solito chi la dice è il mio personaggio preferito e quello che gli ribatte negativamente pure. Sono un tipo contorto. Non mi sento molto emotiva nella scrittura, lo sono un po' di più nella lettura. Ho bisogno di strane congiunzioni astrali prima di buttare giù una fanfiction, vado meglio con le originali: mondo mio, personaggi miei, regole mie. E' come essere Dio.
Ed è grandioso.

Scrivevo silenzi, notti, notavo l'inesprimibile, fissavo vertigini.
Arthur Rimbaud



Licenza Creative Commons
Ogni storia che troverete qui è protetta da Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License
In più alcune cose sono reduci di concorsi ufficiali o depositate alla SIAE (manoscritti in cui si trovano frasi che ho utilizzato)
  1 - Elos

  2 - GirlWithTheGun

  3 - hanabi

  4 - Marguerite Tyreen

  5 - S iberia