Elara Vlad Tepes
Membro dal: 31/10/18
Recensore Junior (62 recensioni)
 

Un diario rinvenuto in un vecchio faro, un diario nel quale stanno le memorie di un giovane pittore, spinto dalla curiosità, si spingerà fino ad una diroccata cittadina portuale , alla ricerca dell'ispirazione per le sue nuove opere.
In questo luogo, Priestley Monich, egli s'imbatterà in un culto vecchio di oltre tremila anni, un culto che era stato bandito in epoche remote in seguito a conflitti sanguinosi e terribili, un culto che, tuttavia, ancora "attende sognando" di ridestarsi per gettare il mondo in una nuova era di totale delirio.
Fra pesce essiccato, taverne dalla tetra musica e un'inquietante silenzio rotto solo dal sussurrare del mare e dai suoi abissi, Vincent si avvicinerà ad una soglia aperta sul passato, una soglia che lo spingerà ad abbandonare ogni cosa e vivere in solitudine, condannato a tormentarsi per lunghi anni nella sua orrenda consapevolezza e proprio quest'ultima lo spingerà a scrivere questo diario il quale non è opera di fantasia ma un'autentica testimonianza che gli orrori esistono, palpabili ed insondabili. Una testimonianza scomoda, che pure mi fa correre il pericolo di precipitare nella follia.
siate clementi, poiché, come il povero Vincent, non avrò alcuna fretta... di concludere.
Autore: Elara Vlad Tepes | Pubblicata: 09/09/19 | Aggiornata: 09/09/19 | Rating: Rosso
Genere: Mistero, Sovrannaturale, Thriller | Capitoli: 1 | In corso
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Contenuti forti, Non-con, Violenza
Categoria: Storie originali > Horror |  Leggi le 3 recensioni

"La prima cosa che mi colpì fu il profumo del legno. La maggior parte dei negozi usano il compensato, o il legno finto o della c'era e ricercano il design quello bello no? Quello elaborato. Io sinceramente non vado a questo genere di stronzate, io guardo il prezzo, il cazzo di prezzo. Se vedo che una giacca bella cista sui trenta, posso anche pensare di prenderla, ma se inizia a stanziarsi attorno ai sessanta o ottanta, se la possono anche ficcare su per il culo. Ad ogni modo, il profumo del legno. I nobili, gli scaffali, il pavimento e il soffitto era in quercia, in legno massello, vero e Vivo e rozzo. Molto rozzo e brutto se posso dire. Ma aveva un qualcosa di... Vivo. Si, non sono vecchia e già mi ripeto ma non saprei come altro descriverlo. Ogni curva, ogni spigolo diseguale, le misure sbagliate e goffamente inchiodati fra loro, era così strano, bizzarro che mi dimenticai di prendere i guanti, e ve n'erano tanti. Vi era tanta roba di tutto e di qualità anche, che davano caldo anche al sol guardare"
Autore: Elara Vlad Tepes | Pubblicata: 17/08/19 | Aggiornata: 17/08/19 | Rating: Rosso
Genere: Dark, Erotico, Sovrannaturale | Capitoli: 1 | In corso
Tipo di coppia: Het, Yuri | Note: AU, Cross-over, Lemon | Avvertimenti: Bondage, Contenuti forti, Incest
Personaggi: Anime/Manga, Fumetti, Libri, Videogiochi
Categoria: Crossover |  Leggi le 6 recensioni

Era una scultura strana, diversa da qualsiasi altra si potesse mirare nella metropoli... Senza eleganza, estranea al concetto di bello o aggraziato: in effetti era una semplice pietra, una pietra al centro dell'ampio spiazzo.
Questo era delimitato da un fitto colonnato sul quale si poggiava una cupola rivestita d'oro di tali dimensioni la si poteva scorgere da qualsiasi punto della capitale. Ma era ciò che stava SOTTO la cupola ad attirare i curiosi: un semplice, rozzo macigno dal quale ecco elevarsi per poche spanne del solido, grezzo ferro nero. Dalla cima si ergeva un'elsa del medesimo materiale avvolta questa da strette strisce di cuoio lacere. Sembrava una spada ma ciò era impossibile, si sarebbe dovuto trattare di un oggetto dalle dimensioni e il peso inumane e chi avrebbe potuto brandirla su un campo di battaglia?
Non era altro che un rozzo pezzo di ferro, retaggio di una guerra secolare e brutale.
Questa, è la storia di coloro che la combatterono sugli atroci campi di battaglia.
ATTENZIONE: la storia presenta tematiche e contenuti forti: incesto, stupro, violenza con elementi disturbanti e volutamente esagerati, portati quasi all'estremo. Se ritenete che possano disturbarvi siete pregati di astenervi dalla lettura.
Autore: Elara Vlad Tepes | Pubblicata: 08/04/19 | Aggiornata: 07/08/19 | Rating: Rosso
Genere: Drammatico, Fantasy, Guerra | Capitoli: 14 | In corso
Tipo di coppia: Crack Pairing | Note: Cross-over, Lemon, What if? | Avvertimenti: Incest, Non-con, Violenza
Personaggi: Film, Fumetti, Libri, Telefilm, Videogiochi
Categoria: Crossover |  Leggi le 41 recensioni

Il 21 marzo del 1420, la Francia Muore.
La Francia, devastata dal conflitto con l'Inghilterra diviene preda della Peste, del Male nella sua forma più pura e semplice.
La Guerra si trascina in un'Europa miticizzata dove il folklore e i miti persistono, sono vivi e reali,.
In questa dimensione così tetra si svolgono le vicende di Giovanna, la Pulzella di Orleans, mandata da Dio per porre fine al conflitto franco - inglese e per cacciare dal sacro suolo a Lui caro Il Maligno, che ha scatenato le sue legioni alla ricerca delle tre chiavi delle Catene di Joshua. La Fanciulla dovrà non solo combattere gli uomini, ma affrontare i Chevaliers du Diable, anime dannate ridenti e dementi, la furia dei draghi, i disertori, le Libere Compagnia.
Suo il compito di far fronte ai Ghouls, corpi senz'anima che tornano a calcare il suolo mortale, suo il compito di adempiere ad un'antica profezia di Merlino, suo il dovere di dare alla Francia un Re e all'umanità un nuovo salvatore poiché l'apocalisse non è ancora giunta e lei è li per evitare che la terra precipiti nelle fiamme dell'Inferno.
Qui inizia la storia di Jeanne d'Arc, la Pulzella.
Autore: Elara Vlad Tepes | Pubblicata: 04/08/19 | Aggiornata: 04/08/19 | Rating: Rosso
Genere: Fantasy, Horror, Storico | Capitoli: 1 | In corso
Tipo di coppia: Het, FemSlash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Contenuti forti, Violenza
Categoria: Storie originali > Soprannaturale |  Leggi le 5 recensioni

Le fiabe raccontano dei cavalieri, ma non di chi lustra loro l'armatura.
Le leggende raccontano dei condottieri, ma non dei villaggi che essi hanno distrutto.
I miti narrano dei re, non di coloro sui quali regnano.
Ma questa non è una fiaba, una leggenda o un mito. E' una storia cruda, terribile e vera.
La storia di contadini affamati, nazioni distrutte, violenze incontrollate in un mondo magnifico per i grandi e terribile per i piccoli dove chiunque agisce per difendere la propria piccola realtà e dove gli eroi non hanno posto.
La storia narra di contadini, delle loro battaglie all'ombra dei grandi e piccoli regni. Racconta delle paure e delle vergogne del popolino, delle sue unghie spezzate e i capelli fradici di sudore.
Narra dei villaggi che sorgono lungo la Strada del Sale e la Strada degli Angeli raccontando di ciò che mai verrà tramandato nelle ballate.
Ma questa non è una ballata, è la Guerra del Fango, quella di cui nessuno vuole parlare, ma è l'unica di cui vale la pena raccontare gli eventi.
Autore: Elara Vlad Tepes | Pubblicata: 26/05/19 | Aggiornata: 28/07/19 | Rating: Rosso
Genere: Dark, Drammatico, Storico | Capitoli: 2 | In corso
Tipo di coppia: Het | Note: Lemon | Avvertimenti: Contenuti forti, Incest, Threesome
Categoria: Storie originali > Fantasy |  Leggi le 17 recensioni

Isola orientale dei Kaisaru, nuova era.
La dinastia Okamoto siede sul trono imperiale della capitale, le sofferenze di quasi mille anni prima sono finalmente dimenticate.
Per impedire nuove guerre e insurrezioni L'Imperatore ha affidato a dei Generali, gli Shogun, il controllo delle principali regioni, gli Shogun ottengono tale titolo solo dopo aver sconfitto un altro pretendente allo stesso sul campo di battaglia.
da qui inizia la storia di Zienji Uotsinobu, figlio del capo del suo clan e suo erede.
Nel 731 l'esercito di suo padre, Sengai, sconfigge sul campo l'armata del rivale Jichiro Wanabe, ma il trionfo è effimero e il tradimento velenoso.
causa una cospirazione, il giovane si ritroverà alla stregua di un mercenario senza onore destinato a vagare di regione in regione, in guerra in guerra per guadagnarsi di che vivere, spinto da una sete di vendetta del colore del sangue.
In una terra esotica e ricca, fra le corti dei clan e dell'imperatore, su sanguinosi campi di battaglia e vicoli bui si dipana una storia di vendetta e redenzione e furia ma, mentre i fratelli si fanno la guerra, le ombre nell'isola si allungano e chi dice che tutto non sia un... inganno?
Autore: Elara Vlad Tepes | Pubblicata: 24/07/19 | Aggiornata: 24/07/19 | Rating: Rosso
Genere: Avventura, Guerra, Storico | Capitoli: 1 | In corso
Tipo di coppia: Het, Slash, FemSlash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Non-con, Threesome, Violenza
Categoria: Storie originali > Fantasy |  Leggi le 2 recensioni