Recensioni per
Boom
di Kim_Sunshine

Questa storia ha ottenuto 27 recensioni.
Positive : 27
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 [Prossimo]
Recensore Master
24/07/17, ore 17:49

Ciao Kim (di nuovo),
ma veramente mancano solo due giorni alla fine del campo? Quindi, fine campo e fine della storia? Chissà come mai le tue long finiscono sempre troppo presto...
Non ho veramente parole, nonostante sia successo nel capitolo precedente, per descrivere e commentare davvero ciò che ha fatto e sta facendo Marco. E poi, va a fare un esame, e beve così tanto? E continua a bere?
Stimo troppo Tamara per le risposte che gli da ahahah xD.

Per quanto riguarda Danilo: sono contenta che Laura sia riuscita a parlare con lui, solo che ha proprio ragione, come si comportano questi uomini fanno male ma è anche vero che non è poi così difficile trovare il giusto mezzo no?
O forse sì...

Spero solo che le descrizioni di come Danilo abbia risposto non siano presagi di sventura...


p.s.
Ti è sfuggita la minuscola all'inizio della frase qui: "io e Viola eravamo basite."



-Han

Recensore Master
24/07/17, ore 11:41

Ehi Kim, come stai?
Io sto ridendo come una scema per quest'ultima scenetta tra Tami e Marco! Ahahahahah, ma io questa ragazza la amo e la stimo troppo, ha fatto bene a rispondergli così!!!! XD Poi quando gli ha fatto notare che il suo alito puzzava di alcol... certo che questa ragazzina non ha proprio peli sulla lingua, si diverte a prendersi gioco di lui!
Ma poi... che squallido, la sua vita si basa sull'alcol, su lui che beve, su lui che compra il vino, su lui che va a suonare ai matrimoni e si ubriaca... dio, che schifo, ma come si fa a vivere così? o.o
Poi... AHAHAHAHAHAHAHH, sìììììììììììì, ma lui non l'ha fatto con malizia! Io ci credo, accidenti, poverino... lui, si sa, è la persona (?) più innocente del mondo, non ci proverebbe MAI prima con una sorella e poi con l'altra, tra l'altro anche impegnata! E se si è offeso... peggio per lui, sai quanto me ne importa????
Non si meritava affatto quei regali -.-"
Pooooi... nooo, ma povera Tami, che risveglio traumatico! Non la invidio per niente, deve stare in stanza con quelle... comunque è un'ingiustizia che lei debba stare in stanza con gente con cui non va d'accordo e divisa dalle sue amiche, insomma, lei, Lau e Vivi sono abbastanza grandi per decidere per loro!
Danilo Danilo... mi preoccupa sempre più! Io non dico che debba correre al residence a picchiare Marco o debba sclerare di gelosia, ma un minimo di interesse, di non lo so! Bah, questo ragazzo è strano!
La scena in cui Nicolò ha risposto a quel deficiente che è passato in bici... wooooooooow, per una volta lo stimo, lo ammetto! Poi vedere quei tre così uniti in una situazione del genere è stato bellissimo. In genere Nicolò viene visto come un antagonista, poi ci sono situazioni come queste in cui tutti sono uniti, sono allo stesso livello, sono d'accordo. Mi è piaciuto un sacco, non so che dirti, l'ho proprio amato! *-*
Beh, mi sembra di aver detto tutto! Ti faccio i miei complimenti per il bellissimo capitolo, sei riuscita a creare qualcosa di davvero meraviglioso! In questa vacanza sta succedendo davvero di tutto, sei mitica :3
Alla prossima!!! ♥

Recensore Master
16/07/17, ore 16:03

Ciao Kim,
evviva, hai aggiornato! Sono molto triste/divertita per quello che è successo a Tamara: a partire dalla botta che gli ha dato Marco all'aceto che ha messo per sbaglio nell'insalata. Non so come ha fatto poi a mangiarla! Vero è che ha tolto la parte superiore, ma secondo me fa schifo lo stesso xD.
E poi, arriviamo a Marco: ma come si è permesso di dare qulla botta a Tamara? Non si fa... Io so di essere forse troppo protettivo con Tamara, ma dato che stimo un sacco Laura ed essendo Tamara sua sorella, credo sia normale che entrambe ci preoccupiamo per lei. Insomma, essere lettrice significa anche entrare in simbiosi con i personaggi e sentirsi vicini a questi *-*
Quindi, so che non dovrei dirtelo perchè sei tu l'autrice, ma cerca di non far fare troppe cose strane a Marco con lei u.u
Ovviamente non deve fare certe cose nemmeno con Laura. Mi sto riferendo all'ultima parte del capitolo: ma come si permette? Secondo me ha dei seri problemi, non concepisco quanso un ragazzo va d auna ragazza all'altra che nemmeno si conoscono, figuriamoci da una sorella all'altra :/.
Secondo me Laura non deve prendersela con se stessa in questo modo, tra lei e Marco c'è sempre stato qualcosa e non è che ci si dimentica di qualcosa del genere e sopratutto non è il nostro copro che ci permette di dimenticarcelo perciò è normale che lui reagisca in un determinato modo. Poi lei è stata molto forte che si è spostata e gli ha dato il benservito. Ha fatto bene!



-Han

Recensore Master
16/07/17, ore 14:49

NOOOOOOOOOOOOOOO, MA................ SCHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIFOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!! ODIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!! MARCO DEVE MORIRE, CHE SCHIFO, CHE SCHIFO, CHE SCHIFO E CHE SCHIFO!!!
E che squallore.... DIO, QUANTO LO ODIO!!!!!!!!! MA... IERI CI HA PROVATO CON TAMARA, CI HA PROVATO CON SUA SORELLA, E OGGI TORNA SPUDORATAMENTE ALL'ATTACCO CON LAURA????????????????
Basta, devo fare un po' di meditazione, un po' di yoga.. inspira, espira... pensa a cose belle, pensa a te che suoni la batteria... sì, evviva, suonare la batteria! E che bello scrivere, oggi scrivo...
Va bene, sono un po' più tranquilla. Forse.
NON CI POSSO CREDERE, CHE SCHIFO, MA COME DIAMINE E' POSSIBILE? MA CHE E' SUCCESSO A LAU??? MA LEI NON ESCE CON DANILO????? MA COS'E' QUESTA STORIA??? MA PERCHE' MARCO CI HA PROVATO???? TRA L'ALTRO ERANO NEL LETTO CON ALTRE DUE PERSONE, IRRISPETTOSO DI MERDA!!!!!!!!
Sì Kim, come vedi la meditazione zen non è servita a niente, se penso a suonare la batteria mi viene da suonare Marco, nel senso che lo percuoto come fosse un rullante e lo prendo a pedate come fosse il pedale della cassa... aaaaaaahhhhhhhhhh, gli ficcherei le bacchette scheggiate e consumate nel naso, ma poi sarebbe uno spreco di bacchette, poverine, loro non se lo meritano...
Va beeeeene, la smetto prima che mi giungano denunce... tra l'altro sto entrando nell'ambito dello splatter e non è il caso.
Puuuuuuuuull uuuuuuup!!!!!
Mi è piaciuto molto il racconto della giornata al mare, anche se per Tami non dev'essere stato facile XD
Però quanto l'ho AMATA quando ha mandato a fanculo Marco! Cioè, se uno non ti risponde sei giustificato a prenderlo a colpi di ciabatta??? Poi dietro il ginocchio, ahi... ma che problemi ha? Stava per caso ammazzando api?
Anzi, per citare la nostra eroina: ma perché non se l'è pestata in culo? Magari si sarebbe reso conto della stronzata che ha fatto...
La scena dell'aceto invece mi ha fatto morire dalle risate, ahahahahah, Olitalia! Probabilmente, conoscendo la mia poca attenzione per i dettagli, anche a me sarebbe capitata una cosa del genere, quindi sinceramente la capisco! :3
Ma lo sai, Tami è un personaggio che mi piace molto! E chissà cos'avrà pensato quando alla fine del capitolo ha assistito a...
Coooooomunque, AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH, VIOLA E' UN MITOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!! Magari lei non si è accorta di quel che ha detto, ma poi ripensandoci... puahahahahahah, stavo controllando che non fosse ammuffito, AHAHAHAHAHAHAH, che genio! E quello stronzo se lo meritava proprio!
Ma secondo me la muffa ce l'ha in testa al posto del cervello, Vivi stava guardando nel posto sbagliato!
Ooooook, dunque... ho già commentato abbondantemente LO SCHIFO di Marco. Non mi va di aggiungere granché perché altrimenti torniamo allo splatter.
Voglio solo dire che alla fine la mia teoria si è rivelata vera: il rapporto con Danilo non è abbastanza forte, lui sembra sempre così distante! Lau non lo nomina spesso nemmeno nei suoi pensieri, non afferma quasi mai che le manca, non racconta mai di quando si sentono, se parlano al telefono, che cosa si raccontano e si dicono... è tutto molto astratto.
Infatti ho notato che non è stato questo pensiero a darle la spinta per allontanarsi; è stato quando le è venuto in mente che lui ci aveva provato con Tami, a quel punto ha avuto il coraggio di ribellarsi. Perché secondo me a Tami tiene troppo, non può sopportare di stare al gioco di uno che si farebbe volentieri entrambe le sorelle.
Perché dai, ammettiamolo: se le farebbe entrambe senza nessun riguardo, perché è uno schifoso che vuole solamente appagare i suoi desideri, che cerca di trovare la sua pace in queste stronzatine ma che non la troverà mai perché mentalmente instabile e profondamente depresso.
Mi fa pena.
Ok Kim, devo farti notare un'ultima cosa, poi basta veramente: ho AMATO come hai descritto l'ultima scena, con le frasi in corsivo, con un ritmo frenetico e come se due parti di Lau stessero tenendo un dialogo tra loro: una a favore, l'altra contraria. L'ho trovato molto azzeccato a ciò che stava succedendo, complimenti davvero!!!
E poi fai un sacco di complimenti a me per come narro le cose... tu molte volte non ti rendi conto di ciò che riesci a fare, a creare! Sei veramente wow!!! *-*
Quindi complimenti, anche stavolta sei riuscita a trasmettere le sensazioni giuste nel modo giusto, a creare un capitolo intenso. Se ho reagito in questo modo un motivo ci sarà: mi sono immedesimata un sacco e ci sono rimasta male, come se ci fossi stata o come se addirittura l'avessi vissuto! Brava! :3
Alla prossima, spero solo di non trovare altri guai in vista per Laura T.T

Recensore Master
11/07/17, ore 17:59

Ciao Kim,
in questo capitolo ne sono successe davvero ma davvero tante. Tu potresti dirmi che in realtà se ci si pensa bene c'è stato il momento del racconto di Tamara, cena con ritorno e il momento delle consapevolezze di Laura. Ecco, secondo me tutto questo non è per niente poco.
Per proima cosa vorrei dirti che sei molto bravaa mantenere il pov dal punto di vista di lei, quindi non far sapere a noi lettori niente che lei non sappia già. Come con il racconto di Tamara, noi siamo venuti a conoscenza di questo fatto solo qunato Tami l'ha raccontato alla sorella.
Sono comunque sia basita!
Ma come può Marco provarci con Tamara? Dopo ogn cosa successa con Laura? Ma bho .-.
Io capisco che ha gli esami che avrà le sue preoccupazioni perchè la vista sembra che gli stia calando e ha avuto attacchi di panico ma c'è un limite a tutto :/
Sono molto felice che Tamara sia molto matura e che sappia anche rispondergli nel modo giusto, come quando gli ha detto che non sarebbe arrivata al residence figuriamoci se avesse avuto la forza per fargli compangia...
Sono un po' triste ora che sono arrivata alla fine del capitolo però. Sono triste per le convinzioni o consaplevolezz - non so come chiamarle al momento - che Laura ha avuto. Non so perchè Danilo non sia ancora andato a trovarla, nonostante lo aveva promesso, e mi sono resa conot che anche i messaggi tr aloro due - forse è solo mia impressione - siano di meno rispetto all'inizio. Vorrei che lui arrivasse e le facess una sorpresa :/ Si potrà? Chissà :)


-Han

Recensore Master
08/07/17, ore 19:21

Ciao Kim, eccomi qui a recensire questo tuo nuovo capitolo! E' sempre un piacere leggere Boom ^^
Aspetta un attimo... CHE COOOOOOOSA??????? Ma... ok, odiavo Marco, tu lo sai, ma ora che Tami ha raccontato queste patetiche avances... dai, non ci posso credere, ma come può essere così squallido? Tu penserai che ormai l'avevo odiato abbastanza e non potessi farlo ancora di più, ma veramente, qui ogni volta è sempre peggio! Che schiiiiifo! Ma io dico... ma come si fa a provarci con la sorella della propria ex? Poi sapendo il bellissimo rapporto che hanno... pensava davvero che la piccola Tami sarebbe stata così cretina da cascarci? Pensava davvero che lei non sapesse nulla di com'era andato tra lui e Lau? A parte che secondo me la ragazzina l'avrebbe rifiutato comunque, per una questione di principio, perché non si può stare con l'ex della propria sorella!
E quindi... che dire? Grande Tami! *-*
Parlando della musicoterapia, sono contenta che Maria Vittoria e il suo collega debbano tornare, sono curiosa di sapere cosa proporranno ai ragazzi!
Io penso che Lau sia stata bravissima a cantare, non si deve sottovalutare! Però ero molto curiosa di sapere cos'hanno fatto anche Tami e Marco!
Il fatto che quell'essere abbia esagerato con il vino nemmeno lo commento, sai già cosa ne penso.
Mi dispiace che Lau sia andata a letto così negativa. Va bene, con Marco ha sbagliato, ma ormai non si può tornare indietro ed è inutile piangersi addosso. Come lei stessa ha detto, si può sempre imparare dai propri errori :)
Ciò che mi preoccupa sono i suoi dubbi su Danilo; quando si sente di avere un buon rapporto con una persona è difficile che si formino questi pensieri, quindi questo mi dà da pensare... sto avendo pian piano le conferme della mia teoria e la cosa mi preoccupa non poco!
Lau non si merita di soffrire di nuovo u.u
Ok, perfetto, altro splendido capitolo! Stai intessendo un'altra bella storia, degna degli altri due capolavori della serie, ma ormai si sa che le tue storie sono una garanzia :3
Alla prossima settimana con questa storia e a prestissimo con tutte le altre!!! ♥

Recensore Master
03/07/17, ore 17:24

Ciao Kim,
prima di entrare dentro la recensione, volevo dirti una cosa che ho notato nel testo e che penso sia un refuso, ma me lo dirai tu se è così o no. La frase è: "per voi voltarmi..." credo che tu volessi dire 'per poi voltarmi', vero?
Adesso posso, detto questo, parlarti del capitoli in sè per sè. Credo che l'attività della musica, del cantare, sia stata una delle più belle che Laura e i suoi amici abbiano fatto. Mi è rimasta impressa anche la cavalcata, ma sinceramente credo che la musica sia l'elemento naturale di Laura e quinid, essendo io di parte come è giusto che sia, sono stata felice che sia stata proposta come attività.
Sai cosa? Io mi sarei vergognata tremendamente e non avrei mai cantato. Anzi, più gli istruttori avrebbero insistito e più io mi sarei chiusa in me stessa, scema eh?
E poi hai usato un finale da wow... il pianto è un'emozione liberatoria ma allo stesso tempo a volte si odia perchè ci si rende conto di non poter controllare le lacrime, queste scivolano senza che noi possiao farci nulla. E' più forte di noi. E le considerazioni finali sono vere, ma Laura deve ricordarsi che non è colpa sua quel che è successo. Ognuno, è vero, poteva agire in un modo diverso ma lei non deve avere rimpianti, sopratutto se parliamo della prima parte della serie quando lei credeve davvero in questo amore. Non so che cosa abbia Marco che non vada, non è un offesa, parlo prorpio sul tipo di pensieri che ha o cose così, ma deve capire che i sentimenti sono importanti e lui si è permesso di giocare con quelli di lei e questo non va bien.
Ora la smetto... grazie :*


-Han

Recensore Master
01/07/17, ore 23:34

Ok Kim, ci sonooooooooo!!!!!!!!!! Sai che sono indrietrissimo con letture, recensioni, risposte e aggiornamenti, praticamente con tutto, ma quando tu aggiorni una tua long io non riesco a resistere alla tentazione, devo per forza precipitarmi a leggere! *-*
Wooooooooow, ma che capitolone hai portato fuori!!! Sei stata magnifica, ti giuro, con questo ti sei superato! Hai raccontato gli avvenimenti di - quanto? - un'ora, un'ora e mezza, ma sei riuscita a condensare in questo breve lasso di tempo tantissime emozioni diverse, un mix che è arrivato al lettore, dalla prima all'ultima parola!
Sai, molte delle conversazioni e delle battute potevano sembrare superflue, ma io non ho trovato nulla in più, anzi, se anche solo una di queste non ci fosse stata probabilmente sarebbre mancato qualcosa all'intero capitolo! Hai raggiunto un equilibrio sublime a mio avviso, non posso che farti i complimenti! *___*
Ma partiamo dall'inizio.
L'attività di musicoterapia mi incuriosiva già da prima, ma ora che ce l'hai raccontata ho capito che la mia intuizione era giusta. Del resto da te non ci si poteva aspettare niente di deludente, le tue idee sono sempre fantastiche!
Maria Vittoria mi sta molto simpatica, l'hai raccontata come una ragazza energica, proprio quello che ci voleva per un'attività simile! ^^
Mi sono piaciute un sacco le presentazioni iniziali, mi hanno aiutato a conoscere maggiormente i ragazzi e le loro passioni. In particolare mi ha fatto morire dalle risate Gabriella quando ha detto che le piacciono le grotte con i pipistrelli (anzi, con i PIPPISTRELLI), ma che passione è???
La passione di Simona per i biscotti nella stanza di Nicolò poi :'D epica, ahahahahahahah, e si vede che è molto appassionata perché questi diamine di biscotti hanno fatto la loro ricomparsa nel corso del capitolo un bel po' di volte :P
Poi la storia delle canzoni... oh wow, mi aspettavo qualcosa del genere in realtà, ma non mi sarei mai immaginata che un'esperienza del genere avrebbe portato fuori così tante emozioni! Certo, esibirsi davanti a un pubblico - per quanto ristretto esso sia - è sempre una grande emozione, ma anche quello che Laura ha recepito dalle altre esibizioni... non so, sarà che in questi campi estivi, tra la stanchezza e la pioggia giornaliera di novità, tutto viene amplificato...
Mi sono commossa tanto anch'io per il modo che hai avuto di raccontare delle canzoni di gente come Gabriella, Simona e Giorgio, personaggi marginali e nel caso delle prime due a volte antagonisti, ma che attraverso le loro voci sono riuscite ad arrivare al cuore di chi le ascoltava.
Mi ha intenerito molto la descrizione delle esibizioni di Vivi e Tami; la prima me la immagino proprio così, emotiva e dolce in ogni situazione, quindi mi basta solo immaginarla mentre canta per commuovermi. Per quanto riguarda Tamara invece, penso che le due sorelle siano state fiere l'una dell'altra in quel momento, e lo sarebbero state in ogni caso, anche se la caznone fosse andata male.
Lau ha fatto davvero un'ottima scelta, la apprezzo moltissimo! Poi tra le sue passioni c'era anche cantare, quindi sarà sicuramente stato un momento unico per lei.
Penso che sia questo il trucco: quando si canta e si è emozionati, quest'emozione viene trasmessa anche a chi ti ascolta *-*
Ora commento Marco, me lo sono lasciato per ultimo perché nella mia legge è sempre ultimo per ordine di importanza e perché ha suonato per ultimo. Non so cosa possa aver portato fuori perché non l'ho sentito, ma ormai è risaputo che lo odio e troverò sempre un motivo per andargli contro.
Devo ammetterlo: apprezzo il fatto che abbia portato una canzone composta da lui, questo dimostra il suo essere creativo, ma portebbe essere che l'abbia fatto per mettersi in mostra. Non so, ma riesco a trovare sospetti in ogni suo atteggiamento, ormai non mi fido più di lui XD
Dicevo: a parte questo, ma perché deve per forza metterci di mezzo le sue cose depresse per rovinare la bellissima atmosfera che si forma??? Insomma, ma non riesce a essere allegro per una volta? Mamma mia, dopo tutte le bellissime canzoni che sono state proposte cosa c'entrava questa cosa monotona e da suicidio? Non capisco, non ce la può fare O.O
Mi sembra normale che Laura abbia reagito così; magari la canzone non le è nemmeno piaciuta, ma lei può averci visto un diverso significato. Ricordare tutto quello che è successo è sempre doloroso, lo capisco, forse perché le cose non sono mai andate bene. Certo, ormai dovrebbe essere acqua passata, ma quando ci sono queste situazioni in sospeso è lecito avere dei rimpianti, chiedersi come sarebbe stato se fossero riusciti a costruire un rapporto sano, se la loro relazione fosse avvenuta qualche anno più tardi, quando entrambi si sentivano più maturi.
Non dico che il loro attuale è un rapporto odio-amore perché credo che Laura non lo ami, l'ha amato sì ma ora prova solo attrazione, però il meccanismo è lo stesso: ci si fa male a vicenda ma si soffre nel rendersene conto, perché in fondo non si voleva far male all'altro. Insomma, una serie di contraddizioni che creano solo confusione nella testa della nostra protagonista.
E in tutto questo vedo Danilo messo assai da parte, forse perché è lontano fisicamente, forse perché si sta allontanando anche a livello mentale. Non vedo tra lui e Laura un rapporto abbastanza solido da poterla salvare in certe situazioni, è vero che sono solo all'inizio ma proprio per questo dovrebbe esserci anche più ardore, più emozione, più voglia di sentirsi in ogni momento.
E invece al primo posto vedo Marco.
Queste conclusioni a cui sono arrivata mi mettono tristezza, ma alla fine penso sia così e basta, e penso che anche Lau l'abbia capito, anche se ancora non riesce ad accorgersene.
Bene Kim, io ti faccio i miei complimenti per il bellissimo capitolo ricco di significato, ma ora sono curiosa... che se ne faranno ora di quei voti? Il talent è finito così? :3
Grazie mille per continuare a scrivere e a farmi sognare a occhi aperti con ogni tuo aggiornamento, sei una forza!!! ♥

Recensore Master
23/06/17, ore 12:31

Oooh Kim, se mi piazzi queste belle canzoncine io sono indecisa se ballare o continuare a leggere, non riesco proprio a stare ferma :D
Capitolo molto carino e sottofondo azzeccatissimo, mi è piaciuto tantissimo! Non so, nel complesso è molto estivo, o forse semplicemente il caldo mi sta dando alla testa!!!
Diciamo un po' di transizione, ma in fondo importante perché vengono introdotte alcune cose e mostrate alcune dinamiche. Io lo dico sempre, le piccole cose non sono da sottovalutare, e tu riesci a dar loro un ruolo imporante in questa storia *-*
Ti posso fare un esempio proprio dall'inizio: non era funzionale per la trama dire che Vivi ha avuto una crisi nel sonno, poteva semplicemente stare bene e basta, ma tu hai inserito questo elemento e io l'ho apprezzato. Cioè, no, sono dispiaciuta per lei e avrei preferito che stesse bene, ma sono tutti piccoli dettagli che rendono più realistica la storia. Lo so, a lungo andare sto diventando ripetitiva, ti faccio notare sempre le stesse cose, ma non posso farne a meno, mi piacciono troppo! *-*
Passando allo svolgimento dei fatti vero e proprio, sono contenta che alla fine Vivi si sia ripresa in fretta. Magari la crisi non era neanche tanto forte, sarà per quello che Lau non si è accorta di niente.
ODDIO, ma quanto ho AMATO Giorgio quando si è rivoltato contro Nicolò! Eppure sembrava un personaggio così tranquillo, si vede che Nicolò gliene combina proprio di tutti i colori! E comunque la mia stima nei suoi confronti raggiunge la stratosfera. Secondo me è un personaggio troppo forte, dice le cose giuste al momento giusto!
Che paaaalle Marco, è un essere troppo noioso, ascolta e suona solo musica depressa. Io non lo capisco, e Giovanna ha proprio ragione: ma non se la fa mai una risata?
La scena in cui hanno ballato tutti insieme in piscina mi è piaciuta moltissimo, che amooore *____*
E poi... cosa avrà Tami da raccontare? Oddio, ora mi hai messo molta curiosità, oddio, non vorrei fosse successo qualcosa con Marco. Anch'io penso che la ragazzina sappia badare a se stessa, ma mi preoccupa ciò che lui potrebbe aver combinato. La sera prima lei ha detto che lui ci stava provando con lei... quindi? Anche di quello non si è più saputo niente, non vedo l'ora che ci sia un ,momento di calma in modo che Tami possa raccontare!
Questa cosa della musicoterapia sembra molto interessante, non vedo l'ora di saperne di più!
Ti devo fare i complimenti per i dialoghi: da quando ti ho dato quel consiglio ho notato dei miglioramenti, si vede che ti stai impegnando molto in questa cosa e hai capito esattamente cosa intendevo
Ma io su di te non ho alcun dubbio, non puoi che migliorare ogni giorno di più, sei grandiosa! :3
Ok, ora aspetto con ansia il prossimo capitolo, continua così che questa trilogia è una forza!!! ♥

Recensore Master
21/06/17, ore 17:43

Ciao Kim,
avendo finito lo studio ed essendomi pure rilassata, mi è salita una voglia incontrollata di leggere qualcosa di tuo e non potevo non passare da Boom. Questo è un capitolo in cui sono arrivata in ritardo e ora che so quello che succede, mi dispiace di averlo fatto anche di più: è un capitolo molto importante. Nonostante l'attacco di claustrofobia di Marco sia passato in secondo piano appena la mia Laura si è sentita male, credo che tutto sia rimasto sulla stessa lunghezza d'onda. Io non capisco perchè gli istruttori debbano fare così. Dovrebbero essere lì per aiutare i ragazzi o per stare con loro e invece facendoli stare in quella tavolata tutti stretti - è solo un esempio ma ne potrei fare mille altre - hanno solo aiutato il 'male' a venire a galla prima.
Però la cosa bella è stata creata dal momento che, una volta tornati al residence, le ragazze hanno passato insieme. E che buoni i Ringo!
Io credo che tutto sommato il cmapo sia una bella esperienza sopratutto per le conoscenz che si fanno!
Chissà cosa ne pensi Laura s questo punto?
Ma Danilo arriverò o no? T.T
Lo spero ancor!

Recensore Master
18/06/17, ore 17:34

Kim *-*
Allora... aspetta, COOOOOSAAAAAA???????? MARCO CI STA PROVANDO CON TAMI??????????? Cos'è questa storia?????? Noooo Kim, così non va bene, io voglio i dettagli! Non puoi lasciarmi con questa suspance! O.O
Non ci posso credere, è una cosa rivoltante! Fino all'anno prima - che dico? una settimana prima! - ci provava spudoratamente con Laura, adesso si è interessato a Tami A CASO??? Oddio, ma Tami ora deve stare attenta, mi auguro che da adesso in poi cerchi di evitare Marco il più possibile, o almeno evitare di rimanere da sola con lui!
Ma come al solito io mi lascio trasportare dalle ultime frasi del capitolo e non riesco mai a recensire in ordine, sono terribile...
Allora, questa cena non mi sembra sia andata molto bene, anzi, per niente! Non solo per Lau e Marco, ma non ho visto molto entusiasmo da parte di nessuno in realtà.
Per quanto Marco mi faccia schifo, mi sono ritrovata a chiedermi cosa gli fosse capitato, come mai non tornasse dentro il locale. Ma non tanto perché fossi preoccupata eh, per semplice curiosità!
Poi mi sono preoccupata il quintuplo quando Lau non è più riuscita a parlare; non avevi mai parlato di questi suoi attacchi di panico e non ne avevo idea. Tami invece ha sicuramente notato che qualcosa non andava e la domanda che ha rivolto a Giovanna mi ha fatto molta tenerezza, ho notato tanta preoccupazione e premura nei confronti di Lau, e anche una grande lucidità che le ha subito permesso di capire cosa stesse accadendo.
Sono contenta che sia stata proprio Giovanna (santa donna) a tenere compagnia a Lau all'esterno del locale, lei sa sempre come comportarsi in tutte le situazioni!
Ti faccio notare un paio di cose che mi sono piaciute molto.
La prima è il modo in cui Lau è riuscita a comunicare nonostante tutto, tracciando delle lettere sul palmo della mano di Giovi. Forse è proprio l'ansia che l'ha spinta a cercare disperatamente una soluzione, in ogni caso mi è piaciuta la sua prontezza nonostante la situazione in cui si trovava.
L'altra cosa è la descrizione dei luoghi, dei movimenti e di tutto anche senza l'uso della vista: hai raccontato le sensazioni che Lau provava al cospetto di uno spazio aperto che poi si è rivelato una piazza e sei riuscita quindi a rendere il luogo senza descriverlo con immagini, ma con semplici sensazioni. Allo stesso modo hai detto che un sorriso si faceva strada nella voce di Lucrezia, quindi Laura e anche noi siamo riusciti a percepirlo senza però vederlo. E' tutta una serie di piccole cose che però fanno capire il mondo dei non vedenti, fanno capire che chi non ha vista può comunque vedere in base a tanti altri segnali.
Non è facile descrivere tutto ciò, ma tu in questa storia ci riesci sempre splendidamente.
Tami mi ha fatto tanta tenerezza anche quando ha chiesto a Lau come stava, sempre con tanta agitazione. Anche io al suo posto sarei voluta essere al fianco di Lau, non so se sarei riuscita a resistere dentro il ristorante senza sapere le condizioni di mia sorella.
Ah, prima che mi dimentichi: le parole di Lucrezia mi hanno colpito tantissimo, non me lo aspettavo, anche io ero convinta che la causa di tutto quel casino fosse lei perché le decisioni le prendono lei e Lorenzo. Invece si è preoccupata, le ha parlato e ha detto delle parole sante: non è facile vivere in questa situazione, avere quasi la libertà durante il giorno per poi perderla al tramonto, ma la nostra protagonista è coraggiosa e va avanti nonostante tutto con il sorriso, ha voglia di vivere e combatte per prendersi la sua vita.
Il discorso di Lucrezia e la preoccupazione di Tami, che sono state raccontate proprio in quest'ordine, mi hanno fatto quasi commuovere, lo sai? Ho trovato la canzone adatta per il capitolo, ma di questo parlerò dopo.
Mi è piaciuta un sacco la scena finale perché ha dato quel pizzico di ironia al capitolo, ha avuto la capacità di sdrammatizzare un po'. Certo, si parlava di argomenti non proprio leggeri come il fatto che Marco sta perdendo sempre più la vista, ma poi ci sono state la battuta di dividere i Ringo (lo faccio anche io, altrimenti che gusto c'è?) e quella di Giovi di "farsi una famiglia" (AHAHAHAHAHAHAHAH, CHE GENIOOOOOOO!!!!!!) che mi hanno strappato un sorriso.
Però sono preoccupata per una cosa: Danilo. Accidenti, lo vedo così distante! Lau si è anche informata perché lui potesse andare a trovarla, ma lui non sembra intenzionato; ormai è passata una settimana, quando vuole andare? Sono andati pure gli amici di lei, quindi non penso debba viaggiare per mezza Italia...
E Lau ne risente, tanto che quando era in preda al panico era confusa, non sapeva più se desiderasse Danilo o Marco al suo fianco, e questo mi preoccupa perché ci manca solo che adesso ci ricaschi con Marco... cioè, sappiamo bene com'è andata a finire l'anno prima.
Eppure Danilo sa che Laura è in compagnia del suo ex, non sembra per niente preoccupato!
Bah...
Sinceramente non mi aspettavo che avresti usato Life per questo capitolo, quando hai parlato di attacchi di panico, claustrofobia ecc pensavo a qualche canzone metal incazzatissima, invece ci hai regalato questa perla qui. E' difficile dire quale sia la mia canzone preferita dei BoomDaBash, ma questa fa senz'altro parte della lista; mi ha sempre emozionato tantissimo, mi piace il suo messaggio, il suo tono così delicato... tanto che più volte mi sono commossa mentre la ascoltavo, sembrava quasi che fosse rivolta a me. Ecco, e l'ho trovata perfetta per questo capitolo, specialmente per il discorso di Lucrezia, perché è un incitamento alla vita.
Complimenti Kim, con questo capitolo sei riuscita a stupirmi e adesso non vedo l'ora di scoprire cosa sta combinando Marco con Tami! Ah, riesci sempre a mettermi un sacco di curiosità :3
Scusami per la recensione chilometrica, ma stavolta avevo tanto da dirti!!! ♥

Recensore Master
03/06/17, ore 17:39

Ehi Kim,
il solito uccellino mi ha fatto notare che avevi aggiornato, perciò non potevo non passare a leggere il nuo capitoli di 'Boom'. Mi sa che questo titolo è sempre più azzaccato per questa nuova raccolta: sembra che tutti, ma proprio tutti - a turno o insieme - vogliano far esplodere Laura.
Sai che mi sono affezionata tantissimo a lei e che vorrei che questi campi fossero per lei una bellissima esperienza e vedere che non riesce a fare nulla di quello che vuole, che non la stanno ad ascoltare... uff...
Il mio ragionamento è questo: io capisco che in una cosa organizzata come i campi gli istruttori non possano permettere che tutti facciano quello che gli passi per la testa. Ma in questo contesto stavamo parlando di una visita di amici non di andare a coltivare che so io delle piante di dubbia provenienza xD.
Mi dispiace che Cri e gli altri siano dovuti andarsene. Secondo me a Laura avrebbe fatto bene vedere i suoi amici e passare del tempo con loro.
Ma Nicolò mi spieghi che voleva? Boh .-.
La cosa che è rimasta in sospeso: che cosa deve raccontare Tami d Marco?
Non resist fino a sabato prossimo T.T


-Han

Recensore Master
03/06/17, ore 16:48

Wow Kim, che capitolone che hai scritto stavolta!!! *-*
Aspetta... ma perché odi cosi tanto i tuoi personaggi? :D Da quando è iniziata la storia sono capitate solo disgrazie! Soprattutto alla povera Lau, che non ha avuto un attimo di pace!
Questa poi! Cosa vuol dire che i suoi amici non potevano entrare in struttura? Oh mio dio, ma stiamo scherzando? Ci sono delle persone che hanno fatto un viaggio per andare a trovarla, si trovavano a pochi metri da lei e non l'hanno nemmeno potuta vedere! Nooo, io queste cose non le posos sopportare, questo dimostra la dittatura in cui si trovano. Altro che campo per l'autonomia, questi diamine di istruttori riescono solo a tarpare le ali di questi ragazzi!
E qui quando si è messo di mezzo Nicolò? Ma si può sapere perché questa piattola non si può mai fare gli affari suoi e non si rende conto quand'è il momento di stare zitto? Ci mancavma solo lui, e alla fine ci è passata Gabriella che non c'entrava niente!
Piccola parentesi su di lei, così non se ne parla più: come sarebbe a dire che non si vuole fare la doccia dopo essere andata al maneggio? Che schifo, ma povere Tami e Giovanna che devono dormire in stanza con lei! Spero che alla fine riescano a farla lavare in un modo o nell'altro!
Ritornando a noi: è normale che Lau, tra una cosa e l'altra, si sia fatta prendere dallo sconforto. Capisco anche Tami che si è fatta prendere dalla rabbia, ho notato che le due sono molto unite e, nonostante le discussioni, è come se condividessero le emozioni provate.
Anche Viola di sicuro era molto preoccupata.
Marco invece no, perché lui da quando è cominciata la trilogia non si è mai mostrato interessato nei confronti degli altri; non so se hai notato e se è una cosa voluta, ma quando ci sono queste situazioni di difficoltà lui sembra colatilizzarsi, non si sa cosa ne pensa e non dà mai una mano.
Che essere inutile!
E, a proposito di Marco, cos'ha da raccontare Tami? Ora però sono curiosissimaaaaa, cosa mai sarà successo la scorsa notte??? Maledetto Nicolò che le ha interrotte!
Complimenti per la sccelta della canzone, Prison Song è azzecatissima per questa situazione! L'ho ascoltata durante la lettura e anche il suo ritmo calza a pennello con i fatti narrati! *-*
Bene Kim, riesci sempre a scatenare la mia curiosità e a farmi attendere con ansia il prossimo capitolo! Come si concluderà questa giornata così negativa? Sei grande :3
Ci sentiamo sabato prossimo, non vedo l'ora!!! ♥

Recensore Master
28/05/17, ore 15:19

Ciao Kim,
non vedevo l'ora di leggere un nuovo capitolo di 'Boom' e mi sono accorta che, nonostante mi sembri da poco che tu abbia iniziato questa nuova storia (la trilogia xD), sono già sette capitoli che metti online. Wow.
Tutto procede per il meglio e, tra canzoni a ripetizioni e personaggi strani (poi ti dico cosa intendo), i giorni del campo passano e chi incontrano i ragazzi? Bennato.
Io non me lo sarei mai aspettata, immagino ora le facce dei destinatari dei messaggi di Laura che leggono e dicono nah... poi si rendono conto che è vero e boh saltano su dalla sedia e sono tanto felici per lei *-*
Adesso durante il viaggio di ritorno vuoi vedere che Gabrielle si ascolta di nuovo la canzone mille volte di seguito?
Poveri gli altri passeggeri... Non per la canzone eh ma per il fatto che quando è così un po' si rovinano i testi le melodie ecc...

Le persone strane che invece ho tirato in ballo più sopra sono appunto Gabriella e Niccolò e pure Marco. Anche se questo capitolo aveva troppo da fare con i cavalli per dare fastidio a Laura o Tamara (per fortuna aggiungerei).

E adesso che capiterà mai? Quali altri artisti incontreranno i nostri eroi?

No sai, vabbè, sono curiosa come sempre xD.


-Han

Recensore Master
28/05/17, ore 13:31

Ahahahahahahahahah Kim, oddio... ma come è possibile????? Ma perché nelle tue storie succedono queste cose assurde??? No vabbè, oddio, ma BENNATO?????????? Cosa ci faceva?? Ma poi, che assurda coincidenza, proprio quando Gabriella e Ncolò erano in fissa con Sono Solo Canzonette!!!
Aspetta, mi devo ancora riprendere! O_____O"
Alloooooora... direi che è il caso di cominciare dall'inizio, perché io ho il vizio di commentare sempre il finale e alla fine non ci capisco più niente XD
L'idea del maneggio mi piace un sacco! Io sono salita a cavallo solo una volta, ma è stata una grandissima emozione e posso capire come i ragazzi si siano sentiti, dev'essere stato magico, soprattutto contando che hanno fatto una passeggiata AL MARE *-*
Però mi dispiace che Lau avesse mal di schiena, che rottura! Perché la sua schiena non la lascia mai in pace e non le permette di divertirsi come vorrebbe???
La scena in cui Lau perdeva il controllo del cavallo... oddio, la situazione era in effetti abbastanza complicata e, mentre c'è gente che riuscirebbe a mantenere il controllo di sé, altre persone come Lau vanno nel pallone e dimenticano perfino i comandi! Il modo in cui l'haI raccontata mi ha messo ansia, ma alla fine mi sono tranquillizzata perché ho visto che intorno a lei nessuno era particolarmente agitato, questo perché probabilmente la situazione era sotto controllo.
No, aspetta... ma ho capito bene??? Volevano portarli al mare dopo pranzo? Ma è una follia, dopo una stancante mattinata al maneggio è LOGICO che i ragazzi si vogliano riposare e buttarsi sotto la doccia, boh!
Poi... la scena di Bennato all'inizio mi ha messo ansia perché non sapevo davvero chi poteva essere e mi sono immedesimata nei ragazzi, chw non avevano la più pallida idea di chi avessero di fronte e nessuno glielo voleva dire. Sarà che io odio gli indovinelli e voglio sapere sempre tutto subito, ma quella scena mi stava innervosendo e ha cominciato a battere forte il cuore anche a me!
E poi... oddio, Bennato! Devo dire che è stato molto carino a fare qualche foto con i ragazzi e avvicinarsi a loro, anche se non capisco con quale coraggio Gabriella e Nicolò hanno cominciato a canticchiare di fronte a lui... io non sarei mai stata capace di fare una cosa del genere, avrei reagito piuttosto come gli altri che sono ammutoliti!
Che emozione soprattutto per Lau e Tami, da quel che ho capito Bennato fa parte dei ricordi della loro infanzia! E' sempre magico quando succedono queste cose *-*
Una cosa che mi piace della tua storia è che riesci ad alternare eventi negativi e positivi con nonchalance, con una gran naturalezza, e la trovo una cosa anche piuttosto realistica: spesso e volentieri la vita va proprio così e tu che la vivi non sai come reagire, se ridere o piangere!
Grande Kim, altro bellissimo capitolo ricco di emozioni :3
Alla prossima!!! ♥

[Precedente] 1 2 [Prossimo]