Recensioni di Princess_of_Erebor

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia Finché morte non ci separi - 11/05/21, ore 01:31
Capitolo 12: cap. 12
Ciao Demy, come promesso rieccomi qui, pronta a recensire il tuo ultimo capitolo! Devo dire che Elizabeth non si smentisce mai: tutto ciò che ha sempre desiderato in una relazione sono soprattutto gli agi, la posizione, il potere ed altre cose che - ormai le è chiaro - da suo marito non potrà mai avere, non nel modo che vorrebbe. Il Ross che aveva idealizzato all'inizio, del quale credeva di essere innamorata, si è rivelato un'amara delusione. Di conseguenza va dove più le conviene, e non mi sorprende che abbia messo gli occhi su George, il quale sa riempirla di attenzioni e di lusinghe, oltre a rappresentare un ottimo partito.
Ross in realtà brucia d'amore per Demelza, ricambiato, pertanto sarà interessante scoprire come si evolverà tra i due innamorati, che al momento sono impegnati a reprimere i loro sentimenti. Alla fine, ne sono certa, troveranno il loro lieto fine.
Mi è piaciuto molto vedere Demelza e Caroline avvicinarsi: trovo che la loro sia una delle amicizie più belle e solide della letteratura, e tu hai saputo ricrearla in questo racconto. Due donne diverse tra loro ma legate dalla stessa vitalità, bontà d'animo, sensibilità e forza interiore.
Un capitolo squisito, attendo il seguito!
Recensione alla storia He misses her so much - 17/03/21, ore 15:29
Capitolo 1: He misses her so much
Riconosco che una storia tra Dwight e George non rientra nelle mie preferenze, tuttavia il titolo mi ha incuriosito e ho deciso di buttarci un'occhiata.
Devo dire che hai reso giustizia ad entrambi i personaggi: a George, per aver caratterizzato le sue insicurezze e debolezze in seguito alla scomparsa dell'amata Elizabeth (povera Ursula, che non c'entra nulla e suo padre lo sa bene!), e al "mio" dottor Enys, per essere riuscita a risaltare la sua meravigliosa sensibilità, riservatezza e disponibilità incondizionata verso i suoi pazienti.
Recensione alla storia Finché morte non ci separi - 16/03/21, ore 19:21
Capitolo 1: cap. 1
Incuriosita dal titolo di questa fanfiction, mi sono tuffata sul primo capitolo e ne sono riemersa con piacevole sorpresa.
Ho trovato l'incontro tra il padre di Ross e quello di Elizabeth originale ed interessante, insieme alla loro conversazione. Tra l'altro, è stato bello vedere Joshua ancora vivo!
L'amore tra il giovane Poldark e la signorina Chynoweth sembra autentico e destinato ad essere incontrastato, a differenza della storia che conosciamo; persino la rigida madre di Elizabeth è disposta a chiudere un occhio su Ross, sul quale ha più di una riserva, di fronte ai sentimenti appassionati della sua unica figlia.
Ma sarà davvero un'unione felice, quella tra i due giovani? Sono molto curiosa di scoprire il seguito. Continuerò a leggerti un pò per volta, compatibilmente col mio tempo, che non mi concede di leggere molto, né di scrivere come vorrei.
Mi complimento con te, Demy, per lo stile narrativo fluido e coinvolgente, nonché per la trama che promette avvincenti sorprese!
Recensione alla storia Non devi per forza essere un eroe. - 15/03/21, ore 16:37
Capitolo 1: Non devi per forza essere un eroe.
Francis è un personaggio per il quale ho provato da subito un'istintiva simpatia. Trovo che lui fosse un uomo piacevole, fondamentalmente di buon cuore e dotato di una certa sensibilità. Tuttavia, le sue fragilità ed insicurezze lo hanno portato a valutare se stesso nel peggior modo possibile, e il suo perenne confrontarsi con Ross ha giocato un ruolo determinante in tal senso.
Francis Poldark, col suo reputarsi un "non eroe", rappresenta molti di noi che nella propria anonima quotidianità ci sentiamo impotenti, inutili e mai all'altezza della situazione, quindi non abbastanza interessanti o apprezzati. Complimenti per queste righe, brevi ma intense, che hanno reso giustizia al cugino di Ross Poldark!
Recensione alla storia 1802 - 15/03/21, ore 14:16
Capitolo 1: Capitolo uno
L’adorabile dolcezza e l’intimità di questo capitolo mi hanno travolto ad ogni riga, regalandomi infine un bel sorriso.
Trovo che tu abbia reso piena giustizia a ciascun personaggio, in questa “parte mancante” della serie che hai abilmente colmato. Ovviamente, il mio Dwight è il marito (e l’uomo) migliore del mondo: le tenere e costanti premure che rivolge a coloro che ama, prima fra tutti sua moglie, mi sciolgono il cuore. E a proposito di Caroline, ho molto apprezzato il suo consueto cinisimo, che tuttavia non può fare a meno di vacillare di fronte alle amorevoli attenzioni del marito.
Demelza è meravigliosa come sempre e persino Ross è presente tra le righe, attraverso i racconti del suo più caro amico e compagno di “avventure”. La piccola Clowance sta crescendo sveglia e bella come i suoi genitori, ma non è l’unica: sembra che Jeremy non sia da meno, considerando che a undici anni ha già una devota ammiratrice! Concludendo, voglio dirti che mi piace molto il tuo stile narrativo fluido, coinvolgente e degno di uno scrittore: pian piano leggerò tutto il resto, complimenti davvero!