Recensioni di Nocturnia

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia Ice under the ashes - 04/11/17, ore 11:44
Capitolo 1: Ice under the ashes
Io arrivo tardi, dopo la puzza e tutto e forse con un commento non degno e troppo breve, ma ho trovato questa storia bellissima: incisiva, ben scritta, e senza sbavature.
Mi piaciuto il taglio che hai voluto dare alla narrazione e come hai gestito pi personaggi, ma quello che ho amato il senso di vuoto e rabbia che mi hanno lasciato - la frustrazione di Sansa, la rassegnazione di Daenerys davanti alla scelta di Jorah, l'andare avanti sempre e comunque di Jon.
Davvero un bel lavoro, complimenti! Sei una garanzia!

*biscotti?*
(Recensione modificata il 04/11/2017 - 11:44 am)
Recensione alla storia Feels like home - 17/09/17, ore 16:41
Capitolo 1: Feels like home
Bella. E interessante. 
Il concept dell'atto sessuale e del desiderio fa da ponte sia alla crescita (che avviene anche attraverso queste esperienze e questi primi tentativi) dei personaggi che al loro rapporto - Arya poi l'ho trovata assolutamente IC e perfetta nella sua totale mancanza di vergogna e anzi: pone le domande giuste, quelle più verosimili, che tutti noi potremmo fare alla sua età e nella sua situazione. 
Bella, mi è piaciuta proprio tanto - complimenti!

*focaccina?*
Recensione alla storia Bump into each other under the snow - 10/09/17, ore 00:14
Capitolo 1: Bump into each other under the snow
Io sono ripetitiva, e inizio le mie recensioni alle tue storie sempre allo stesso modo: bella. 
In questa one-shot non si parla solo di Arya e Gendry e del sentimento che li lega, no: si parla anche di come entrambi abbiano dovuto cercare - e forse trovare, alla fine - il loro posto nel mondo. 
Gendry non è mai stato solo un bastardo, e Arya mai solo la figlia di Eddard Stark; entrambi hanno mutato pelle per scoprire e regredire al nucleo più autentico del loro essere - Sono Arya Stark, e sto tornando a casa, diceva solo qualche stagione fa - e così anche Gendry quando si presenta a Jon. 
Ma non è solo la questione di un nome, di un titolo strappato all'araldica di Westeros, no: è qualcosa di più profondo che lega questi due personaggi, qualcosa che ha a che fare con l'abbandono e la solitudine (come giustamente fai trasparire dalle azioni e dalle parole di Arya) e che solo verso la fine trova un punto d'incontro/scontro. 

Bella, davvero: mi è piaciuta moltissimo, complimenti! 

*gelato?*
Recensione alla storia I cento giorni di Westeros - 31/10/15, ore 00:38
Capitolo 17: Vicolo delle Pulci
Maergery è furba. 
Maergery è lesta e veloce nel capire le dinamiche della gente - nel comprendere che si ottiene più con il miele che con l'aceto. 
Maergery vuole prendere il potere e lo vuole fare a modo suo, senza pugno di ferro, senza violenza, senza tortura - senza paura. 
Un popolo che ti teme è servile (non fedele) solo per poco, ma un popolo che ti ama potrebbe morire per te. 
Al solito, una bellissima drabble. 

*spuccia fortissimo* ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥


 
Recensione alla storia I cento giorni di Westeros - 26/09/15, ore 18:37
Capitolo 16: Preda
Daario; l'uomo che appena entrato in scena ha fatto urlare "OVAIE" un po' a tutte (bè, magari solo a me, ma pazienza. ♥)
 
Evocativa; in poche righe ha raccontato l'inizio di una relazione che, personalmente parlando, apprezzo molto - Daario ha i piedi ben piantati per terra e trovo sia un validissimo aiuto alla politica a volte un po' troppo idealista di Daenerys. 
E niente, che te lo dico a fare? Bravissima. ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥
 
*caffè?*