Recensioni di elyforgotten

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia Quanti occhi ha Lord Bloodraven? - 17/01/15, ore 00:15
Capitolo 25: III.I
Un bel capitoletto fatto di dialoghi come sempre IC e che mettono i punti per la trama. Inutile dire che ogni volta che si parla di Bloodraven mi metterei a volare, sarebbe stato un perfetto evil creepy in GOT, spero davvero che quel vecchio ciccio abbia intenzione di sfruttarlo a dovere nei libri perchè il suo ruolo non può limitarsi a quello del vecchio rinsecchito.

Ohibè qui abbiamo il giovane Blackfyre che non combina un tubo, se non angosciarsi nei ricordi e nelle prospettive di ciò che succederà. Non credo avrà un ruolo di larga furbizia, sarà solo una marionetta in mano di uno o dell'altra

" Soltanto una volta l'albino si era abbadonato a un rapporto più stretto di quello personale, e la Grande Epidemia di Primavera lo aveva punito." Oddio Valarr, si parlava di lui ç______ç Mi è piaciuto tanto il loro rapporto.

Oddio la visione finale è tanto tanto inquietante. Mi avevi parlato di far formare famiglia tra i due piccioncini argentei ma spero non finisca anche questa nella tragedia perchè altrimenti non ne va mai bene una!

Ovviamente tifo sempre per Bloody ma la vedo dura, sapendo come andrà a finire. Attendo i prossimi capitoli ^^
Recensione alla storia Quanti occhi ha Lord Bloodraven? - 05/01/15, ore 21:40
Capitolo 24: III. Prologo
Hai deciso di inaugurare l'anno nuovo mettendoci i molluschi? Da parte mia spero che affondino con tutti i loro scogli e che il fottuto Dio abissale crepi, visto che uccide più persone lui che mezza Westeros xD
Tanto si sa che sti Greyjoy non concluderanno mai un ciufolo, chi si preoccupa?

Inutile dire che la parte più avvincente del capitolo è stato quando è apparso Bloodraven. Weppa! Si fa sempre riconoscere lui, con una battuta da applauso:- Per nostra fortuna, invece, sei un vigliacco – gli rispose la voce di un uomo.
A causa dell'oscurità e dell'eco delle celle, il prigioniero non riuscì a capire da dove fosse provenuta, ma l'avrebbe riconosciuta ovunque, anche sussurrata tra una miriade di urla di pescivendoli al mercato. Quel timbro sarcastico, mellifluo e canzonatorio di chi sa di poter vincere sempre e comunque. Quel tono pacato, ammorbante, un misto di minacce e rassicurazioni che apparteneva all'infame Primo Cavaliere del Re, il bastardo Bloodraven.

Ebbene, lui e il solo! *partono i coriandoli e che suonino le trombe*

Lui è il bellimbusto che voleva far partire la 2 ribellione Blackyfre ma era solo un beccafico e infatti si è fatto fregare subito.
Come sempre la figura di Bloodraven non delude mai, è sempre intrigante.

Come sei carino a farci i migliori auguri per la 5 stagione di GOT. Non voglio che venga aprile, no non voglio vedere quello scempio e soprattutto non voglio sentire le minchiate che spara il fandom e doverci litigare per inculcare un pò di materia grigia a quei poveri figli. Tanto si sa che finisce sempre male, il mio unico augurio è che i Lannister muoiano tutti, pace e bene.
In questi giorni ho nella testa di continuo la cavalcata di Rohirrim e penso ci starebbe alla grande, benissimo, per la cavalcata della vendetta de Nord *_* io ovviamente in prima fila a sgolarmi.

Basta, mi ritiro nel mio angolino e aspetto nuove evoluzioni della trama. ^^
Recensione alla storia Quanti occhi ha Lord Bloodraven? - 03/11/14, ore 17:56
Capitolo 22: II.VII
Questo è stato un capitolo davvero meraviglioso, soprattutto stilisticamente parlando. Il dramma è stato mosso con una sensibilità che mi ha fatto rabbrividire sul serio, mi ha intristita in più punti e molte volte è dannoso perché quando sono triste divento anche arrabbiata con chi me lo fa diventare quindi meno male che non ti ho tra le mani.
Non c’è stato niente che non sia andato bene, o forza le emozioni mi hanno offuscato. Bello come Bloodraven non sia il solo e unico protagonista ma dai un po’ spazio a tutti, in questo caso a il saggio e librario Aerys, che non sa proprio cosa fare dinanzi all’epidemia *certo che è una bella sfiga eh, muoiono i giovani e sopravvivono i vecchi, brutta vita*
“Il buco dove avrebbe dovuto trovarsi l'altro, invece, solo parzialmente nascosto dai capelli bianchi, sembrava stranamente vigile, puntato su Daeron, come se potesse vedere gli spiriti maligni che gli stavano poco a poco rubando l'anima.” Quell’orbita vuota mi inquieta sempre, non so ha qualcosa di non umano e tu lo sottolinei sempre. Brrrrrrr. Bloody smettila di guardarmi.
Anche Daeron ha contratto la malattia, poveraccio, mai na gioia lui ç__ç Il suo memoriale mi ha fatto davvero intristire per lui, non si meritava tanto male. “Io sono stato un drago debole... per alcuni neppure quello” quel porco di Aegon il Mediocre aveva diffamato quella santa di sua moglie, definendola infedele, quando era lui che distribuiva corna a destra e a manca, e per queste calunnie ci è andato di mezzo un innocente!
“Forse sei quello che più mi assomiglia, poichè Baelor ci superava entrambi in qualità.” Oh Baelor riposa in pace ç___ç
Lord Brynden, ci sei? Finalmente potrò chiedere perdono a Daemon. -
- O forse sarà lui a chiederlo a te – rispose velocemente l'albino.
Ahahhahaah maledetto! xD Ha sempre la lingua pronta per commentare lui XD Non mi aspettavo niente di diverso, anche se è parecchio ironico per tutta la situazione, un’ironia macabra. Sottolineo come Daeron sia arrivato alla fine con questo pentimento addosso. Non che volesse davvero abdicare in favore di Daemon ma la morte del fratellastro per me l’ha colpito più duramente di quel che pensiamo, proprio perché Daeron era un’anima buona e non voleva davvero fare del male ai fratellastri, per di più sporcarsi le mani del loro sangue.
Ma ovviamente Brynden non si fa problemi, no problem soci! xD
“Potrei anche incontrare Aegor... - la paura si stava facendo largo nella voce di Daeron.
- Non ti attende il più profondo dei Sette Inferi, mio re”
Ahahahha Brynden di certo non ha parole amorevoli per i bastardi, si sa XD Non riesce a essere falso nemmeno in questo momento.

La disperazione del lutto si è quasi respirata nelle stanze, fra quelle righe, davvero quel “che gli dèi ci aiutino” non fu mai tanto azzeccato, perché sembra come se Approdo fosse infestata dalla brutta sorte.

Anche Valarr si è ammalato, maledetto te, ti odio ç__ç Non posso sopportarlo ma nel mio masochismo voglio vederlo per davvero morire così sentirò la sofferenza sbucare lo stomaco perché la situazione lo richiede e lui lo merita questo sacrificio ç___ç
“Brynden si sforzò di sorridere, ma agli occhi del Targaryen assunse un aspetto minaccioso e ferino, come se invece di voler apparire affabile stesse chiaramente snudando le zanne – Non rinuncerai al Trono di Spade in favore di Maekar, o condannerai i Sette Regni...” Ahahahahah maledetto birbante, sta sempre a pensare ai giochi di potere, furfantello xD Mi immaginavo sul serio l’espressione di Bloodraven, roba da far rabbrividire. E ovviamente non vuole Maekar tra i piedi ahah è escluso! XD sciò, via, non mi piaci tu! XD
Anche se… chi davvero manderà via Bloodraven non sarà l’acerrimo nemico ma…. Chi non mi aspettavo… forse non sei ancora arrivato a quella parte quindi non dico niente, ma non mi aspettavo davvero questa inculata. Per una volta Bloodraven si è fatto trollare dal suo stesso gioco di potere.

Comunque tornando a noi… Aerys non vuole e ciò non piace a Brynden. Male male.
“L'orbita vuota sembrò espandersi come un ragno dalle lunghe zampe.” Ma ste cose da dove ti vengono in mente? XD Mi inquieti ahah

Mi ha fatto una tenerezza incredibile quando Valarr ha sussurrato “Zio?” nel dormiveglia. Perché sembrava quasi una famiglia normale… e lo stesso Bloodraven, il bastardo, pareva appartenergli senza etichette o barriere. Mi ha fatto davvero tenerezza, perché ho visto davvero Brynden in una veste umana, vulnerabile, uno zio amato e che amava il nipote. Non so, mi ha commosso, dannato te ç__ç

“Come signore di inganni e spie, poi, si era macchiato di atrocità anche peggiori, ma che raramente avevano intaccato la sua coscienza così intimamente. Sfiorando la peluria sudata sulle guance di Valarr, l'albino fu costretto a riconoscere che, dopotutto, si era abituato alla compagnia di quel ragazzo così ricco di valori da risultare scontato. E ora che qualcuno aveva bisogno della sua risposta pronta, le parole non gli si affacciavano alle labbra.” E qui ho davvero visto il legame fra i due. Se vedevo il legame con Daeron più come un tornaconto personale che una semplice fedeltà al fratello/re, qui vedo davvero un legame sincero e umano, pieno di calore. Forse perché dopotutto Valarr era una ragazzo che si faceva voler bene, e perché anche Brynden dopotutto ha un cuore. Un cuore di rettile ma pur sempre un cuore che qualche volta batte, e sempre comunque nell’ambito della famiglia.
“Era stato così abituato a utilizzare la lingua come una seconda spada, che stava scordando tutto il resto” troppo bella questa frase, così da Bloodraven che in una situazione simile la sua umanità è messa alle strette

- Però sarò in grado di vedere i bambini e Seryna, vero? - chiese Valarr, sforzandosi di sorridere con una smorfia.- Senti, ma come pensi di fare queste battute e rimanere impunito? No non puoi e non devi ç_______ç

“Dovevi essere più egoista, nipote. Eri giovane, avresti dovuto vivere per te stesso, ma sei nato in anni tristi – sussurrò l'albino.” Puohohohohoohoh *ti insegue con la mazza di Robert*

“Chissà se la mia pira arderà splendidamente come quella di mio padre?” La tua sicuro, te la meriti, cucciolotto. Daenerys NO. E’ troppo simbolico come significato e ci deve essere per chi lo merita davvero

Ecco… appena concluso questo paragrafo la tristezza mi si è ammosciata… perché? Perché non sopporto per quell’acidona. Quando la uccidi? Sul serio non la tollero più, mi sembra come se il cervello avesse fatto un doppio giro e mi fossi dimenticata della disperazione precedente per sentire solo stizza e fastidio.
Ah, altofuoco, perché non salti sopra?
Pffff.
Mi domando cosa voglia fare quel pazzo di Bloodraven.
Ma ora come ora penso al prossimo capitolo e ho paura di sapere cosa farai… ma lo voglio sapere così mi preparo se pensare al suicidio o all’omicidio.
Spero di avere tempo perché con questo capitolo mi hai sfiancata, è stato uno dei migliori e l’ho amato tantissimo, in tutto. Mi verrebbe tuttavia voglia di lanciare una ciabatta, ma cercherò di far la brava stasera (y)
Alla prossima
Recensione alla storia Quanti occhi ha Lord Bloodraven? - 27/10/14, ore 18:28
Capitolo 21: II.VI
Questo capitolo ha fatto davvero rabbrividire, forse uno dei più creepy. Non sapevo se aspettarsi una tragedia o meno, anzi ero sicuro del sì conoscendo ormai questo mondo fatale ma se davvero Bloody andava nei casini poi ti venivo a cercare con una scimitarra xD Senza di lui proprio non c'è storia! Anche se capisco che prima o poi lo manderanno a gelare alla Barriera, spero il più tardi possibile perchè non ci tengo a vederlo mummificato.

E' stata davvero angosciante tutta la scena del parto, davvero, non so come tu abbia fatto a essere realistico pur il macabro della situazione. Mi sentivo male per Seryna, povera ragazza ç____ç Aveva contratto l'epidemia e di conseguenza anche il bambino era malato, non è colpa di nessuno, solo dell'infausto destino. Mi è dispiaciuto tanto per loro, quella famiglia è sempre stata maledetta e lo si capisce anche nell'iniziale grido di gioia di Brynden che crede sia andato tutto bene, quando poi... zac! L'amara scoperta :-\ Mortacci!


Senti Aemon statti calmo che se non ci fosse Bloodraven sareste già colati a picco tutti quanti xD Mi piacevi di più quando eri cieco e vecchio, non adesso che sputi sentenze e vuoi mettere al gabbio il mio preferito U.U Eh no!
Stavo una cheerleader quando Bloodraven è saltato addosso a Aemon come un serpente, ah lo sapevo che non si faceva incantare! Bello che oltre a escogitare, agisca anche. E' completo.

Io non so che dire di Shiera se non che sia diventata demente. Ma che credeva di fare?? E poi sto improvviso moralismo non fa per lei, forse ha sbattuto la testa. Bello però il confronto che hanno avuto nel litigio lei e Brynden, sul fatto delle debolezze umane.
"La tua corsa al potere, il tuo volere tutto sotto controllo... non sono desideri che nascono dalla perdita del tuo amato fratello? Non vuoi più subire altri tradimenti, ecco perchè i fili degli altri devono essere tra le tue dita, non è così?" forse forse sotto avrà ragione, ma più efficace la risposte interiore di Bloodraven che rimane sempre il solito furbo approfittatore. Mi congratulo per il tuo essere sempre IC, non sfiori mai l'OOC con questo personaggio, ed è un personaggio difficile quindi docet!


Eh adesso temo per il dolore di Valarr, non so se riuscirò a reggere pure questa ç____ç Cerca di non ucciderlo subito per il mio bene ç___ç


Comunque riassumendo mi è piaciuto molto questo capitolo, non c'ho trovato alcuna pecca, è davvero sublime e ben articolato. Continua così e intanto aspettiamo nuove informazioni dal nuovo libro di Martin ;)
Recensione alla storia Quanti occhi ha Lord Bloodraven? - 12/09/14, ore 23:37
Capitolo 19: II.IV
io lo volevo un capitolo su Daenerys e tu mi hai accontentata *__* mi sento privilegiata e onorata :P
Ohi però ammettiamo che era un buon consiglio perchè non è una così fuori trama, anzi, concorde con le vicende della trama (essendo Dorne stata fuori dall'epidemia e dove c'era Egg in quel periodo). Sono più incerta sul finale... che vuol fare Aemon? (Perchè si tratta di lui vero?)

Comunque tornando all'inizio.... se fossi nel marito dorniano mi farei due domande sul fatto che la moglie si fa sogni a rating rosso sull'ex amante dopo molti anni dalla sua morte xD Eh ma certi amori non si scordano.
Ma Daenerys rimane una Targaryen, non sarà mai fragile e capisce che in quel mondo c'è poco spazio per l'amore, che non puoi rischiare tutto per averlo, infatti si domanda cosa ha smosso veramente Daemon per andare in guerra. Ovviamente domande solo colte col passare della nostalgia, perchè si sa che Daemon amava molto la prima Daenerys e ha fatto la prima mossa di guerra solo per lei.
Mi piace che lei non si sia arresa e si sia comunque ambientata a Dorne, merito anche dei Giardini dell'acqua che sono stati creati apposta per lei. La gente di Dorne sarà sempre >>>>>>> agli altri <3

Quando lei guarda i bambini giocare, le spunta fuori uno dalla testa pelata (l'ho subito riconosciuto quella peste ahah). In breve i nostri eroi si fanno riconoscere: colpa della lingua lunga di Egg e dell'inettitudine del buon Dunk. Ahah fa troppo ridere quando si dà dall'idiota da solo xD
Ma ormai la bomba è scoppiata... l'epidemia è in atto...


No no, lasciami in pace Valarr. Lascialo in pace ç____ç
E poi cosa vogliono quei bifolchi da Bloodraven?? Lasciatelo in pace e consumate le vostre credenze in altri modi -.-'''
purtroppo la malattia non si può curare... povera me, quanto soffrirò.


Dovrei lanciarti una ciabatta perchè non ti permetterò di far del male al principino U.U Ma voglio anche rassicurarti sull'IC di Egg e Dunk, tranquillo erano proprio loro, difatti voglio proprio rivederli *___* Non so come è stata sventrata (prima o poi insomma) questa epidemia ma magari è entrata in scena qualche altra casata per aiutarli... sarebbe bello *__*


ora vado a nanna perchè ho la testa che mi scoppia. E la prossima vola avvertimi sulla pubblicazione U.U