Recensioni per
Icarus and the Sun
di Be_Yourself

Questa storia ha ottenuto 27 recensioni.
Positive : 27
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 [Prossimo]
Recensore Veterano
21/07/21, ore 18:18

Capitolo bellissimo come sempre, lo attendevo da settimane e infatti mi sono fiondata a leggerlo 🤩
Sai che forse ad ora è il mio preferito? È scritto benissimo, perfetto in ogni sua frase...anche i dialoghi mi sono piaciuti tantissimo, c’era una vena di drammaticità(?) tra Riario e Emilia che mi ha divertita parecchio nel banchetto di nozze.
Bellissimo lo scambio di battute con Nico e Zo, un sacco azzeccate, sembravano i dialoghi della serie!
Brava brava brava!
Ora non vedo l’ora che aggiorni, anche se per i tempi ti capisco perché anche io tra esami e tirocinio fatico ad aggiornare le storie però concludila pleaseeee, non lasciarla incompiuta proprio ora che si entra nel vivo 🤪
A presto!

Recensore Veterano
07/06/21, ore 17:00

Bellissimo questo capitolo 😍
Ho adorato la scena della biblioteca tra Emilia e Riario -sooo hot-, e cavolacci ho odiato l’interruzione della madre.
Tra l’altro bellissimo questo pezzo:
“ «E invece è meglio il conte Riario, noto per la sua crudeltà e spietatezza?» disse sua madre, quasi esasperata.
«Almeno i metodi di tortura saranno un buon argomento di conversazione»”
Ho riso come una matta, vabbè dettagli.
Non vedo l’ora che si tenga il matrimonio e soprattutto di vedere Emilia a Roma. Ne vedremo delle belle, sono curiosa di vedere se Riario la farà dipingere come donna o la farà travestire da uomo per usare i suoi talenti. Non so se Sisto accetterebbe una donna come artista. Mah, vedremo!
Bella anche la scena di Leo in cui cerca di rammentare i tratti dell’amata e finalmente comprende la natura di Lucrezia.
A presto!

Recensore Veterano
02/05/21, ore 12:38

Ah ah ah! Ci avevo beccato, eccellente 😎
Che dire? Riario sudato che si toglie la camicia e resta a petto nudo penso sia il sogno proibito di ogni fangirl della serie -mio di sicuro-.
Ho decisamente apprezzato l’immagine così come lui a cavalcioni su di lei (a questo proposito wtf, tutto apposto zio? Cioè, vai tranquillo proprio, fai come fossi a casa tua)
E la sua proposta sfrontata? Ho adorato anche la reazione di Emilia alle parole del padre e quando dice:”perché lui?”
Beh attendo con ansia l’evolversi della storia.
Siamo partiti con l’ammmore travolgente per Leo, nato di certo non come un rapporto serio anche se poi lo è diventato, per poi arrivare alla rottura. Secondo me una bella ventata fresca ci sta per Emilia, e non vorrei che alla fine -e per quanto dica- lavorare per il papato le piaccia. Dopotutto il buon Riario sa essere persuasivo.
E una battaglia Emilia/Leo come rivali ci starebbe.
A presto!

Recensore Veterano
17/04/21, ore 08:41

Ho recuperato tutti i capitoli arretrati in poche ore 😎
Olè, Riarioooo finalmente si prende la scena!
Ti giuro che negli ultimi capitoli non sopportavo più Leonardo e i suoi tira e molla, quindi una ventata di cambiamento ci sta per Emilia.
Poi vabbè io adoro Girolamo come personaggio, lo trovo ben caratterizzato e lo shippo con Emilia.
Quindi la mia ipotesi è: chiede la mano di Emilia in cambio di qualche accordo commerciale al padre. E Emilia accetta per fare un dispetto (?) a Leonardo, sposando il suo nemico giurato.
O meglio, mi auguro vada in quella direzione la storia, li shippo da quando lei si fingeva uomo ahah.
A presto!

Nuovo recensore
20/02/21, ore 10:32
Cap. 16:

Ho divorato tutti i capitoli che mi ero lasciata indietro! Forse arrivo tardi ma spero che aggiornerai perché gli ultimi capitoli sono una BOMBA!
Ti prego aggiorna :)

Recensore Master
06/12/20, ore 23:12
Cap. 16:

Oh... questa non l'ho proprio vista arrivare.
E così alla fine Emilia ha svelato la sua identità. Non me l'aspettavo, e questo è assolutamente un punto a favore, è stato un momento inaspettato ma è più che comprensibile che rabbia, paura e sentimenti abbiano creato una combinazione che ha fatto dimenticare tutto ad Emilia. Ha lanciato un bel po' di veleno, sia a Pazzi che al Magnifico (maledetto ingrato, aggiungerei, ha fatto benissimo a ricordargli che si stava comportando come una bandierina che si sposta a seconda del vento), e ha avuto ragione: quei due meritavano di sentire qualcuno rimetterli al loro posto.
Ok, Leonardo è finalmente libero, ma a quanto pare continua ad evitare di pensare al suo trovarsi in un pericoloso triangolo amoroso. Cosa sta succedendo? Sta solo negando oppure i suoi sentimenti stanno cambiando (ergo, li sta provando solo per una donna invece che per due)?
A presto!
Amy

Recensore Master
06/12/20, ore 23:01

Ed eccomi di nuovo!
Ah, Giuliano dei nostri cuori, eccoti qui!
Mi sta piacendo il taglio di questi capitoli, stanno dando spazio anche ad altri personaggi più secondari ed è interessante vedere anche il loro ruolo in queste vicende. Inizialmente non avevo capito quale fosse il piano del più piccolo dei De' Medici, anche perché non ricordavo particolari interazioni con Emili* che mi conducessero a questo punto. Invece l'idea mi è piaciuta, nella serie è stato un po' strano il discorso di Lucrezia, "la sua ferita non si nota quasi mai" parlando dell'arma che aveva preso in Vaticano. Ok tutto, ma era comunque la fine del 1400, nessun'arma poteva essere così tanto discreta da non lasciare ferite. Ora spero solamente che Giuliano mantenga la parola e cerchi di dare una mano al nostro artista prigioniero.
Posso farti solamente un piccolissimo appunto? Avrei leggermente modificato il discorso finale di Giuliano, "soltanto per le proprie... preferenze" mi è suonata un pochino troppo moderna come frase, credo sarebbe bastato dire che ci sono cose molto più brutte per le quali pagare con la vita. Però è solo un dettaglio, il pelo nell'uovo se vogliamo usare una metafora.
Forza forza, mi piange il cuore a sapere Leonardo in prigione!
A presto!
Amy

Recensore Master
06/12/20, ore 22:31

Eccomi qui di nuovo, come vedi anche io sono un po' saltuaria per queste cose. Ma presto o tardi recupero!
Mi è piaciuta tantissimo Clarice in questo capitolo, è stato bello vederla avere un po' di spazio e ha spezzato un po' le vicende di Leonardo ed Emilia (l'artista, tra l'altro, mi sta sorprendendo: non credevo che i suoi sentimenti per Lucrezia sarebbero cresciuti). La Madre di Firenze ha avuto proprio una bella idea e sicuramente le ha fatto piacere condividere uno spiraglio della vita di corte con una persona a cui tiene.
"Tutti guadano ma nessuno vede": ah, quanta verità in poche parole.
Ti dirò la verità, la prima parte del capitolo mi ha confusa un pochino, si sono susseguite tante vicende molto in fretta e ho fatto un po' di fatica a tenere il ritmo, però come ti dicevo sopra le scene del banchetto sono state davvero piacevoli.
E ora, vediamo di tirare Leonardo fuori di prigione.
A presto!
Amy

Recensore Master
25/09/20, ore 12:12

Eccomi qui!
Ho recuperato tutto quanto, sono molto molto proud of me.
Come se nello scorso capitolo Leonardo non avesse già abbastanza pensieri nella testa, Vanessa ha involontariamente gettato altra benzina sul fuoco: quel commento, per quanto fosse calzante nella serie, qui ha pungolato di nuovo i sensi di colpa di Leonardo. Del tempo è passato ma a quanto pare sta ancora tergiversando e non affronta ciò che ha fatto, lasciando Emilia ignara di tutto. Chissà se queste ultime vicende e il pericolo affrontato dall'avvelenamento gli faranno capire che fuggire e negare non è la soluzione.

Detto ciò, mi sento di muoverti una leggera critica nei confronti del personaggio di Emilia. In questo capitolo, e in alcuni altri precedenti, ho avuto la sensazione che stesse perdendo di credibilità e che stesse "rubando" a Leonardo. Mi spiego meglio: Leonardo che non prescrive la cura migliore all'avvelenamento - ma Emilia arriva con le erbe mediche giuste per aiutare - o Leonardo che non sa come far volare la colombina - ma Emilia gli dà un suggerimento a cui lui non aveva pensato - e via dicendo. Apprezzo che Emilia sia un personaggio che spicca tra le altre figure femminili del suo tempo, ma purtroppo è comunque del XV secolo che stiamo parlando, e in alcuni momenti il suo mostrare così tante conoscenze, arrivando addirittura a superare Leonardo, mi ha stonato e mi ha allontanata dall'immedesimarmi con lei. Il mio modesto parere di lettrice è che preferisco vedere un personaggio femminile di quest'epoca che, a volte, muove un passo indietro ma che rimane molto più verosimile e credibile, piuttosto che vederla eccellere in tutto con il rischio di non crederle più.

Ciò non toglie che la storia è scorrevole, ben scritta e piacevole. Mi sono sentita di darti uno spunto per ripensare ad alcuni dettagli, ma la storia e le sue decisioni sono solamente tue.
Al prossimo!
Amy

Recensore Master
25/09/20, ore 11:48

Eccomi qui!
E infine arrivò il conte. Credevo che l'entrata in scena di Riario avrebbe causato più trambusto, ma c'è sempre tempo per quello, no? Sicuramente ha smosso un po' le acque con le sue insinuazioni a Leonardo: ne deduco che è successo dell'altro dopo il Carnevale o che quella notte ha causato molti più problemi dei possibili danni alla reputazione di Madonna Donati. Leonardo non ha ancora affrontato o capito cosa ha fatto e come sistemare le cose, ma questa confusione si sta riversando anche sulla sua vita e prima o poi la verità verrà a galla. E a quel punto, oltre al danno della bugia, si aggiungerà il danno di aver aspettato così tanto. Emilia come la prenderà?
Citazione obbligatoria di questa frase:"Riario è un nemico di Firenze, come puoi anche solo pensare che io potrei in qualche modo provare attrazione per lui?", con un seguito di "Ah ah, certo" molto accondiscendenti. Ecco un'altra relazione che sono curiosa di veder crescere.
Al prossimo!
Amy

Recensore Master
25/09/20, ore 11:22

Ed eccomi qui!
Accidenti, sono successe un bel po' di cose, da dove cominciare?
Nella scorsa recensione ero proprio sul punto di chiederti come avrebbe fatto Leonardo ad avvicinarsi a Lucrezia e a Lorenzo, vista la presenza di Emilia, e ho avuto le mie risposte. Credo che la cara artista sia la prima ad essere confusa, in questa situazione: un po' è gelosa, ma poi scherza, ma poi non accetta di aiutare Leonardo, e via dicendo... Le acque sono piuttosto mosse, la mia solidarietà va a Zoroastro e a Nico che devono cercare di sopravvivere nel fuoco incrociato.
Sul Carnevale, poi... ahi ahi ahi, Leonardo! Non mi aspettavo questo suo cedimento con Lucrezia, ma sarà molto (sadicamente) interessante vederne le conseguenze, soprattutto tenendo conto dell'arrivo di un certo conte in città.
Al prossimo!
Amy

Recensore Master
25/09/20, ore 11:02

Eccomi qui!
Clarice, cos'altro le si può dire se non lodi e complimenti? Assolutamente deliziosa, ferma e sicura tanto nell'affidare a Emilia una commissione quanto nel dar voce ai suoi sospetti. Ho adorato il suo spirito di osservazione, ha prestato attenzione a tanti dettagli che molti altri non avrebbero notato. E su di lei non ho dubbi, manterrà sicuramente il segreto. Sono molto curiosa di vedere come evolverà il loro rapporto, sarebbero due splendide amiche.
In Leonardo invece stanno nascendo ambizioni vicine a quelle che l'hanno poi portato ad avvicinarsi a Lorenzo, anche questo stuzzica la mia curiosità.
Eccoli qui, due artisti che si avvicinano rispettivamente alla Madre e al Primo Cittadino di Firenze.
Al prossimo!
Amy

Recensore Master

Eccomi qui!
Ho parlato di aria tesa, in qualche capitolo precedente? Rettifico, lì l'aria era giusto giusto frizzante, in confronto a questa atmosfera pre scoppio di una bomba. D'altro canto, qualcosa doveva smuoversi per forza, vista la piega che stavano prendendo gli avvenimenti.
Mi unisco anche io all' "hate-club" verso Jacopo, nemmeno a me è mai piaciuto, però Emilia è stata piuttosto ipocrita a schiaffeggiare Leonardo per essersi appartato con lui, quando lei stessa aveva invitato Beatrice nel suo letto. Ma tutti e due sono perdonabili, si sono ritrovati a fare i conti con dei sentimenti che non avevano mai provato e che non sapevano come gestire, e hanno finito per combinare solo guai.
Ah, Zoroastro caro, per fortuna ci sei tu.
Quanto meno, meglio tardi che mai, questi due si sono dati una svegliata.
Al prossimo!
Amy

Recensore Master
24/09/20, ore 19:24
Cap. 8:

Ed eccomi qui!
Ahia, si respira un'aria tesa in una certa bottega. Sicuramente Emilia è stata colta di sorpresa dalla piega che la conversazione ha preso, ma Leonardo ci è rimasto davvero male. Ho percepito quanto finto fosse il suo sorriso fino a qui, quando ha comunque cercato di sembrare tranquillo. Qualcosa si è inevitabilmente smosso, starà a loro due decidere cosa fare, se insabbiare la cosa o affrontarla - e per la seconda ipotesi, serve un bel po' di coraggio.
Ho apprezzato molto gli incoraggiamenti di Emilia a Leonardo, in altre scene ho avuto la sensazione che si stesse creando un po' di distanza tra il personaggio di questa storia e la figura realmente esistita, mi mancava la curiosità e l'eterogeneità degli interessi di un artista che si è poi rivelato essere una delle menti più geniali della storia, qui invece credo che tu sia stata molto più fedele alla realtà e l'ho apprezzato - deformazione professionale di chi ha studiato molto la figura di lui, chiedo venia.
Non me ne volere perché sono ripetitiva, ma mi è dispiaciuto non leggere dell'evolversi delle considerazioni che Leonardo ha fatto fino ad arrivare a capire che per Emilia prova qualcosa di più di un'amicizia. Ma sarò curiosa di vedere come reagirà lei, ora che qualcuno le ha messo la pulce nell'orecchio.
Niente da dire invece sui dialoghi, adoro come si tengano testa a vicenda. Bravi bravi questi due.
Al prossimo!
Amy

Recensore Master
24/09/20, ore 19:10

Ed eccomi qui.
Pff, qui voglio un cartello con scritto "Told you!", avevo ragione da vendere su Zoroastro e sui suoi gusti. Ma chi può biasimarlo, Leonardo è pure sempre Leonardo. Insomma, mi pare di capire che qui tutti si divertono allegri e spensierati, devo per caso pensare che sia una sorta di quiete prima della tempesta? Però mi ronzano di nuovo in testa le domande che mi sono posta fino a questo punto, riguardanti Emilia e le sue responsabilità, vista comunque la sua posizione sociale. Mi chiedo se sia genuinamente tranquilla rispetto alle avventure che vive o se prima o poi qualcosa succederà (e parlo anche di occhi o orecchie indiscrete pronte a diffondere voci su di lei).
Il capitolo è molto scherzoso e leggero, l'unica nota che mi sento di farti è che forse è stata un po' troppo breve. Non so quanto sia lungo il successivo, ma forse potevano essere accorpati. Ma è stato comunque divertente!
Al prossimo!
Amy

[Precedente] 1 2 [Prossimo]