Recensioni per
Ti amo, ma tu non lo capisci
di evelyn80

Questa storia ha ottenuto 4 recensioni.
Positive : 4
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
26/07/21, ore 14:01

ECCOMIIIIIIIIIIIIII!
Finalmente ce l'ho fatta!!!!!
Beh, comincio così: Arianna --> un nome, una garanzia!
Ora, tu ti ricordi, vero?, della primissima storia che ho scritto con Mike come protagonista? Quella di tre capitoli con la protagonista di nome Arianna che era UN TANTINO ossessionata da lui e che mangiava il gelato alla stracciatella solo perché piaceva a lui anche se a lui no???
Ecco, mi sa che le nostre Arianne (?) sono MOOOLTO simili, o potrebbero essere addirittura la stessa """persona""", nel senso che magari quando Arianna ha visto che Fausto non la voleva, si è """innamorata""" di Mike (????????) COSA STO SCRIVENDO???? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH XDDDD
No, scusa, vedi, anche la tua storia è seria e c'è poco da ridere, però io ho dovuto delirare come mio solito perché ormai lo sai come sono fatta... non potevo non scriverti questa roba dei parallelismi delle Arianne AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH XD
E appunto, ecco... CHE PIAAAAAAAAAAAAAGA!!!!!!!
Io inizialmente non avevo nemmeno capito che Fauso fosse così tanto più grande di lei, caspita!!!! Potrebbe veramente essere suo padre - speriamo di no, povero Fausto... :/
Cioè, ma aspetta un attimo... io veramente non ho parole per definire questa qui! Perché va bene prendersi una sbandata per qualcuno (a prescindere anche dal fatto che è più grande), ma non ci si può veramente comportare così.
Io posso dirti che da adolescente quando mi piaceva qualcuno ero una rompipalle - forse te l'ho detto anche in merito agli Sfigati (DEVO METTERMI A SCRIVERE, ODDIO, MA QUANTO TEMPO È PASSATO??? O______O) e al mio alter ego in quel nostro AU, però non ho mai fatto queste sceneggiate da telenovela tipo litigare con le mie "rivali" in amore o addirittura assaltare di nascosto il tipo che mi piaceva come ha fatto lei!!!!
Ma poi vogliamo parlare della sensibilità di questa qui? Arianna ha la sensibilità di una scarpa bucata (???): prima considera il fratellino una piattola, poi va a dire a Fausto che del resto l'hanno capito tutti che è ancora innamorato di Evelyn (oooow :D) e che deve smettere di pensare a lei o a Monica... ma cioè, ma come si permette??? Ma che ne sa lei dei sentimenti altrui?
Io sono rimasta senza parole, credimi, veramente ma veramente basita o.o
Ma poi quando ha fatto tutta quella scenata con Lucia cosa si aspettava? Okay che 'sta Lucia è antipatica e fa la gatta morta, ma in fondo a lei cosa importa? Credeva davvero che Fausto non sapesse badare a se stesso e avesse bisogno di lei per difendersi?
Certo, forse l'unica cosa che anche io avrei fatto - e non solo da adolescente XD - sarebbe stato mollare un calcio a quella megera, a prescindere dal fatto che le piaccia o meno Fausto: in quell'istante ho amato Arianna AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH XD
Poi ha cominciato a esagerare e a comportarsi come una bambina, proprio come le ha fatto notare anche il povero Fausto, e a quel punto ho pensato: oddio, dov'è il gelato alla stracciatella di Mike e il gatto Warhol???? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH XD
Poi quando è arrivato lui in camera sua e lei stava per baciarlo, mi è venuto un brivido che non ti immagini... oddio, no, cioè...
Ma la scena più sconvolgente è stata quella in cui lei ha provato a donarsi a lui nelle docce, ma... MA!
Io non ho la minima idea di come commentare, poi il bello è che non si staccava!!!! Meno male che ha detto che il fratello era una piattola... lei invece no, eh, tranquilla, stai serena! ^^""""
Che profondo disagio... e poi come al solito si è rinchiusa in camera sua a piagnucolare, pffff...
Sorella, non ti offendi, vero, se questo tuo personaggio mi sta altamente sulle scatole??? È una cosa davvero fantastica, perché quando qualcuno mi fa odiare i suoi OC o i personaggi di cui scrive, io mi esalto perché penso che sia veramente un autore eccellente, capace di una caratterizzazione fantastica e di rendere i personaggi reali e non stereotipati, del tipo "siccome la protagonista è lei, bisogna farla piacere al lettore". Ma quando mai?!?!?!
Pure io sono consapevole che la mia Arianna sia una piaga, che sia insopportabile e anche insignificante, visto che faceva tutto solo per tentare di "ingraziarsi" Mike, ma quello figurati se le dava retta AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH XD
Povero Fausto, a me quest'uomo fa una pena... poi visto tutto quello che ha passato, sinceramente gli ci mancava soltanto questa rottura... ç___ç
Più leggo gli spin-off delle tue long e più mi viene la curiosità di recuperare le storie principali, quindi non escludo che lo farò, anche se non so quando o quanto mi ci vorrà ^^" però sono sempre più curiosa, poi scritto da te potrei leggere qualsiasi genere, anche un fantasy storico (?????)
Sei stata veramente brava a sviluppare questa storia e a far entrare il lettore in questo tuo universo, e ti dico la verità: anche se non avessi letto le note finali, a grandi linee avrei compreso le dinamiche di questo tuo mondo, anche se magari non con precisione, però a fine lettura non mi sono ritrovata del tutto spaesata!
Complimenti davvero, mi hai fatto amare Arianna perché l'ho odiata e, anche se questo può sembrare contraddittorio, per me non lo è!
E la storia è fantastica a prescindere *_______*
In bocca al lupo per il contest di Soul e alla prossima ♥

Recensore Master
19/07/21, ore 18:15

Cara Evelyn! Urge che io recuperi al più presto i testi dai quali è stato ricavato questo spin-off. La storia è stata scritta molto bene, il focus è l'adolescenza di Arianna e il tumulto dei primi sentimenti d'amore e questo focus l'hai centrato molto bene. Si coglie l'alternanza tra sentimenti di rabbia, slanci sentimentali e l'egoismo più sfrenato che è proprio di questa età. O che forse, a questa età, appare maggiormente amplificato. Davvero hai affrontato, di questo primo amore, tutti gli aspetti: l'illusione e la disillusione, la rivendicazione fino alla piazzata, la fragilità e il desiderio "senza testa", assolutamente travolgente. E se a uno sguardo superficiale Arianna può sembrare un po' una bimbominkia... coraggio, se ci guardiamo dentro molte cose di lei le possiamo ritrovare nel passato di ognuno di noi. Nel passato, già, purtroppo...
Brava come sempre. E ovviamente inon bocca al lupo x il contest!

Recensore Master
19/07/21, ore 11:03

Tu...tu...tu...
Ok, calma Jarmione, parla umanamente...
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHH!!!!!
Ok sfogo fatto.
Tesoro, una shot splendida che mi ha ricordato la tua famosissima long (e chi se la scorda)
Fausto è un uomo con gli ammenicoli in tutti i sensi, reggere una come Arianna che ha delle uscite così non è da tutti.
Si è sempre comportato come un padre e lei, per fortuna, lo apprezza, ma...come dice lei, non è il suo vero padre perciò non ci sono troppi vincoli (età a parte, visto che io sono sposata con uno di 24 anni più di me)
Tesoro, sei stata F-A-N-T-A-S-T-I-C-A!
Non potevi descrivere meglio ed io non potevo trovare lettura migliore.
I riferimenti a Monica ed Evelyn...che dire...adoro. (tutti morti, ma adoro lo stesso)
Bravissima
KISS

Recensore Master
17/07/21, ore 05:22

Buongiorno,
sì, ricordavo i racconti precedenti, e infatti mentre leggevo tornava alla mente tutto!
Dunque, quando scoppia l'amore, non c'è niente da fare! Si va in fissa.
In questo caso... non so, io sono dell'idea che l'amore possa scaturire verso chiunque, non ha limiti, ci sono persone che ci rapiscono il cuore e ci colpiscono per come sono, speciali, e l'essere speciali è raro e si può dimostrare a qualsiasi età.
Qui forse era anche desiderio di conquista, questo omone in gamba e con un'ampia storia alle spalle... ma chissà, non giudichiamo nulla.
Resta il fatto che il tutto si è concluso con... un nulla di fatto, ma penso che sia così in fissa che, passato il nervoso per il no, ci riproverà.