Recensioni per
Tenerti in vita
di Ancient Flower

Questa storia ha ottenuto 1 recensioni.
Positive : 1
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
06/09/21, ore 21:48
Cap. 1:

Ciao, carissima. Che bello trovare una tua nuova storia, fresca da leggere, tra i miei autori preferiti. Quello che amo sempre, nei tuoi scritti, è la presenza di quella che ai tempi della gioventù della nostra protagonista si sarebbe detta "coscienza politica". Merce rara ai nostri tempi, per non dire ormai del tutto fagocitata dal nulla imperante. C'è un detto che dice che si nasce incendiari e si muore pompieri... tanto spesso succede che gli ideali dei tempi giovani finiscano dimenticati, sparpagliandosi nella routine di anni tutti uguali fino a diventare briciole. E questi è esattamente ciò che è capitato alla protagonista di questa vicenda, per ora agli inizi: di tutto quello che sognava e desiderava in gioventù è rimasto ben poco, e lo scontro con la figlia che rivendica la propria libertà è l'occasione "giusta" per recuperare anzitutto le fila dei ricordi (e poi chissà, forse anche per rimettersi in discussione). Si tratta di un checkup che sarebbe opportuno fare spesso: vedere quanto dei nostri sogni è presente nella vita che vita che viviamo ogni giorno. Se almeno qualcosa è stato realizzato - oppure proprio niente del tutto. Interessante, questa vicenda, credo che la seguirò con piacere. Dopotutto anch'io "c'ero" nel 1980, anche se quelli per me erano anni ancora bambini. Unico momento di perplessità in questa storia, lo scontro generazionale ha luogo tra una madre e una figlia di ventidue anni: forse sono un po' tanti, nella maggior parte dei casi l'impasse ha luogo nel periodo dell'adolescenza, dei primi amori e, appunto, delle prime ribellioni e del rifiuto del modello di vita dei genitori. In ogni caso, questo scontro è solo l'occasione che induce la protagonista a ripensare la propria vita, e da questo punto di vista si rivela un buon espediente. Bravissima come sempre, attendo il seguito.