Recensioni per
The Demon King
di Scarlett Queen

Questa storia ha ottenuto 5 recensioni.
Positive : 5
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
03/12/22, ore 13:28

Semplicemente meraviglioso, sicuramente uno dei tuoi capitoli più emozionanti e naturali. Uno dei tuoi punti di forza negli ultimi mesi è stato limitare appena appena le parti più spinte. Cioè, gli spargimenti di sangue e le parti di sesso sono giustamente descritte con l'enfasi che meritano, ma non sono messe gratuitamente come facevi prima della pandemia. In questo caso l'elemento si sposa benissimo con la carismatica esuberanza di Nobunaga, che si dimostra un vulcano in miniatura quanto e più di Luffy, animato da un'ingenuo, ma altrettanto valido senso strategico.

Il tutto scorre con la solita fluidità e proprietà di linguaggio, interrotta giusto di tanto in tanto da una manciata di lettere messe al posto sbagliato, ma niente di particolarmente grave. Anche ottimo finale, veramente dolce e adorabile, pur anticipando il successo del nostro col genere femminile. A presto.

Recensore Master
25/11/22, ore 18:33

... MA IO COME CAZZO HO FATTO A NON COLLEGARE CHE IL CREATORE DI ONE PIECE SI CHIAMA COME NOBUNAGA!?
MA.
PORCA.
PUTTANA.
Effettivamente questa realizzazione ha reso il contesto e tutta questa fanfictiono... una fottuta stracazzo di figata? Non che prima pensare ad un mini Oda che vuole diventare il sovrano assoluto del Mondo sia una cosa da sottovalutare, voglio dire. Tutt'altro, però quanto è maggiore il valore della storia, con questa consapevolezza? Almeno il 46 per cento. Ma detto ciò, Direi che possiamo passare a Oda che- Oh mamma. Ho notato una cosa: una gran quantità di tuoi personaggi hanno un enorme e potentissimo complesso di Edipo.
E non hanno assolutamente torto- Dicevamo, sembra che il nostro Oda decenne abbia già qualcosa come gli ormoni che letteralmente sono andati in Devil Trigger, perciò adesso sembra proprio che il nostro mini e tra qualche tempo Assassino e Sterminatore di chissà quanti innocenti - si spera sempre di no... ma dubito che non si macchierà del sangue di almeno quattordici bambini al mese tra qualche anno - vuole farsi la milf della situazione... forse più di una milf, ma questo non ci è dato da sapere. Non al momento, perlomeno. Ma detto ciò, non è che si è confuso ed ha inteso Makino per Makima? Perché la distanza tra 'Hold me, mommy' e 'step on me, mommy' e labile. Ma detto ciò, non siamo sotto a questo capitolo solo per parlare degli ormoni impazziti di questo quasi samurai.
No, infatti siamo qui per parlare pure del classico cattivo viscido, disgustoso e con meno principii Di Brunilde che ormai metti in tutte le tue storie... e che ormai mi sono afezionato pure a lui, dai, non diciamo cazzate. I tuoi villain sono sempre i classici cattivoni estremamente imperdonabili ed è VERAMENTE un toccasana poter odiare i nemici senza farsi moralità del tipo 'ma magari aveva ragione' oppure 'magari aveva un buon motivo per farlo ' eccetera.
In fin dei conti, il tuo cattivo meglio riuscito è un razzista/stupratore e con manie di protagonismo divine, quindi questo filone funziona fin troppo bene. Ora semplicemente, già era odiabile nel manga/anime sto stronzo - come praticamente quasi tutta la prima maggior parte dei nemici di One Piece - quindi non vedo l'ora di vedere che orribile fine farà pure qui. Immagino molto più trucida ed orribile, quindi già assaporo il momento.
Ma ora... la scena madre: dopo aver dato del codardo ad un uomo che probabilmente ha combattuto la guerra vedendo morte e distruzione e che probabilmente morirà il capitolo dopo lasciando al povero Oda un vuoto nell'anima grande quanto Canis Majoris, il nostro ragazzino già ricorda a letteralmente l'unvierso di essere non il protagonista, ma anche l'antagonista di ogni altro singolo essere vivente che esiste all'interno del mondo. Ed eccolo qui che, in perfetto stile Leonida - ma molto più ganzo - decide di ricordare alle leonesse per quale motivo i samurai sono fighi. Ed in una scena che ha del testosterone nipponico che praticamente mi ha fatto venire voglia di prendere le mie due katane per andare a lottare contro le armate di Gengis Khan, il nostro eroe non solo se mena con una fiera, vincendo, ma la salva pure da morte certa ed ottiene il suo enorme e potentissimo rispetto.
Ora, visto che io vengo fresco da Nioh, m'immagino il bestione come una specie di spirito guardiano da fondere alla propria arma con cui poi ottiene incredibili e terrificanti poteri elementali.
Probabilmente fuoco.
Mia carissima, è stato tutto bellissimo, davvero. L'ultima scena è veramente da pelle d'oca, e non vedo l'ora di vedere i prossimo scontri di Oda... credo sarà uno spettacolo, e lo credo con l'anima.
A presto!

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Recensore Master
25/11/22, ore 13:43

Questo bellissimo capitolo aiuta decisamente a staccarsi dalle atmosfere di Oda per focalizzarsi sull'identità di Nobunaga, ormai attestato come protagonista a modo suo unico, e sui villain. Già nel 'revised' di Cronache di Tenebra, ero rimasto molto soddisfatto del come avevi reso i tuoi orchi un'attuale e palpabile minaccia, e anche con questi banditi ho la stessa sensazione, rendendoli sì volgari e in parte disillusi, ma comunque come si ritraggono dei pericolosi e sanguinari criminali.

Il duello con la belva, nulla da dire se non che è una meraviglia da ogni punto di vista, adrenalinico e con una conclusione perfetta.

Grammatica e linguaggio a sua volta da tripla A, a parte un 'quinta' invece di 'qui a' da parte del sindaco e un mondo con due m nell'ultima parte. Buon lavoro col resto della saga.

Recensore Master
23/11/22, ore 22:04

Beh, un titolo una garanzia.
Su questo non ci piove.
Orbene, ma che cos'abbiamo qua? Direi che abbiamo decisamente un'altra iper super ultra mega alpha omega avventura per le mani. Una di quelle che però, devo ammetterlo, sento già mi faranno emozionare come pochissime cose al mondo.
E tra quelle pochissime cose al mondo ci sono le tue storie, guarda caso che strana coincidenza eh! Ma detto ciò, direi che è il momento di entrare a capofitto in quest'incredibile altra fanfiction che, perlomeno mi auguro, durerà quanto meno un quarto del vero One Piece. Che tra l'altro, praticamente a sto giro il protagonista è sia al posto di Gold Roger che al posto di Luffy, in un certo senso. Che poi non si dica che quel Pavone Multicolore di Oda Nobunaga non fosse uno che amava rubare la spotlight... ma detto ciò, direi che come inizio si inizia già in maniera quasi con più botto che durante un Capodanno, porca miseria.
... p-potrei come non potrei stare parlando del primo piano sul culo di Makino... o dei pettorali pelosi di Shanks MA QUESTI FORSE SON SOLO DETTAGLI CHE NON DOVREI DIRE AD ALTA VOCE.
Ma con questo, mi piace come già a dieci anni probabilmente Oda avrebbe tranquillamente anche potuto convincere un intero plotone di bambini dell'asilo a seguirlo in una guerra incredibile. Un po' come Johan Liebert, anche se in quel caso non si trattava di un pazzo conquistatore ma di un pazzo che voleva letteralmente vedere l'universo bruciare.
Continuando però, adoro come hai praticamente reso benissimo e unito in maniera quasi ottima il personaggio di Oda con il mondo di One Piece. E' letteralmente una figata vedere uno dei personaggi storici più fighi in assoluto della storia in un'ambientazione simile.
Direi quasi che è un sogno che si avvera... ma sarebbe un sogno che si avvera anche vedere Oda Nobunaga che conduce un Talk Show, quindi diciamo che te la sei giocata effettivamente facile.
Comunque sia, sul serio... questo primo capitolo è stato quasi uno dei capitoli più da pelle d'oca che abbia letto dei tuoi. Per il momento, ci sono riusciti solo entrambi quelli di Three Wolves e quello di Mozart con Higaki.
E la cosa assurda è che, fondamentalmente... non è successo praticamente quasi nulla! Semplicemente le frasi e le parole erano super mega piene di significato e mega epiche e anche le descrizioni degli eventi e il come tutto quanto è stato reso è stato così iper mega testosteronico ed epico che... non può riempirti il cuore di aspettativa e di guappaggine.
Sicuramente, me lo chiedo, chissà se pure quando è nato quello vero di Oda il cielo stesso si è reso conto di che razza di Signore dei Demoni aveva appena la fatto la sua comparsa sulla terra.
Mia cara, non vedo l'ora d'imbarcarmi in quest'incredibile avveuntura con te.
Non ne sto più nella pelle!

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Recensore Master
23/11/22, ore 20:36

Inizio che per il momento si offre come ottimo contraltare al canon, dando un tono di sottofondo dark il giusto e con descrizioni estremamente dinamiche e fluenti. Sia Shanks che Makino sono molto caristatici e la loro introspezione si mostra il vero motere del capitolo. Nobunaga... ammetto che è molto bizzarro vederlo in una simile situazione, ma anche lui si mostra come un'ottima controparte di Rufy, e soprattutto presenta la tipica aria dei tuoi protagonisti: sagaci e cazzuti, ma resi interessanti soprattutto dai loro difetti e dalla loro voglia di crescere. Ansiosissimo di leggere il reclutamento della ciurma e i loro combattimenti, spero poi che anche Buggy qua sia un pò più in alto nella catena alimentare( incolpa le serie di Stereden su AO3, sono una droga). Anche ottima grammatica, ho notato solo un barbera quando Shanks e Makino parlano con Nobunaga.