Storie originali > Introspettivo
Ricorda la storia  |      
Autore: ale81194    04/05/2021    1 recensioni
Noi come esseri umani ci poniamo moltissime domande e cerchiamo altrettante risposte, però le risposte spesso non sono quelle ci aspettiamo, oppure non ci sono proprio e dobbiamo crearle noi.
Questa flashfic è un piccolo frammento scritto dopo alcune riflessioni personali.
Dal testo:
Domande, tante domande, poche risposte, forse nessuna, forse una.
Genere: Generale, Introspettivo | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Domande e risposte

"E' importante chiedersi sempre il perché delle cose. Mai smettere di farsi domande." ~
Stefano Nasetti


Domande, tante domande, poche risposte, forse nessuna, forse una.
Tu sei lì, in mezzo a una folla, fermo in una piazza che ha più di duemila anni. Chissà quante persone sono vissute e sono passate sopra quelle mattonelle.
Osservi, il tempo scorre inesorabilmente veloce, ma contemporaneamente ti sembra tutto estremamente lento.
Le persone camminano e si fermano. Piangono e ridono. Amano e odiano.
Certi della morte, ma, della vita?
«Ehy, vieni?»
Ritorni alla realtà, lasciando quei pensieri in sospeso. Segui il gruppo di amici che si sta dirigendo al cinema, ma prima di entrare riguardi quella piazza che ha visto più di quello che tu potresti vedere nella tua miserabile esistenza.
Avremo mai delle risposte soddisfacenti?
Ti domandi, per l’ultima volta. Poi entri, lasciandoti alle spalle tutte le possibili soluzioni.

























Angolo autrice
Spesso in momenti di riflessione profonda o di sconforto scrivo.
Il problema però, è che io poi mi dimentico di averlo fatto e scopro frammenti scritti chissà quando da me .
L'ho trovata oggi mentre cercavo qualcosa nelle mie cartelle, mi è parsa carina e quindi nulla, eccola qui.
Faccio solo un piccolo appunto personale.
Nel termine vita io intedo diverse cose, non solo come si vive o sapere di essere vivi, ma anche tutte quelle piccole cose che mettono a rischio la nostra vita,
le scelte che facciamo, le possibilità che ci precludiamo, essere consapevoli che la sfortuna gira, che non è scontato alzarsi al mattino e vedere la primavera in tutto il suo splendore.
Tuttavia, nessuno vieta di leggere in quel termine qualcos'altro, anzi, ognuno di noi ha idee diverse e questa diversità è una ricchezza enorme.
Sperando vi piaccia.
Buona giornata
.
~ Ale

  
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Introspettivo / Vai alla pagina dell'autore: ale81194