Storie originali > Giallo
Segui la storia  |       
Autore: Sediaaaaaaaaaaa07    26/08/2021    0 recensioni
Alia è una ragazza come le altre: va al liceo artistico, ha una bella famiglia e una casa magnifica.
Ma quando suo fratello viene assassinato, Alia farà di tutto per trovare il colpevole.
Genere: Mistero, Slice of life | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<  
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Alia prese la strada per l’ aeroporto , non c’era tempo per fare il tragitto in auto. Arrivata in aeroporto parcheggio l’auto alla meno peggio e scese velocemente: entrò in aeroporto come un lampo, e tutti si girarono a guardarla ma lei non ci fece caso. Arrivo alle casse e disse frettolosamente “lapregomidiaunbigliettopertampa” la signora alla cassa le diede un biglietto e lei getto i soldi sul tavolo. La signora le urlò dietro “ si è dimenticata il resto!” Ma fu tutto inutile: lei già era ai controlli. Finiti essi si precipitò a bordo dell’ aereo e in quel momento sperò solo una cosa: di arrivare in tempo a Green park.——————————————— quando l’aereo atterro scese correndo e uscì dall’ aeroporto. Chiamò un taxi che stava passando di lì e arrivo a Green park. Gli diede i soldi restanti e corse verso Tail Sun. Vide Elena e sua madre correre con dei bagagli in mano “ FERMATEVI!” Loro si girarono e ripresero a correre. Lei le rincorse, correndo. Arrivarono in un vicolo ceco. Elena e la madre si girarono e la fissarono negli occhi. Lei disse “ perché avete ucciso mio fratello ? Che vi aveva fatto ?!” Urlò. Aveva le lacrime agli occhi “ di lui non mi interessava proprio nulla “ disse Elena “ ma come? Mi avevi detto che ti mancava tanto “ “ era solo per farti andare via “ la madre allora disse “ senti, se non ti togli, ti sparo!” Allora lei prese il cellulare e chiamò la polizia. Poi esclamò “ Non penso proprio! La polizia sta arrivando!” Allora Elena urlò e si lanciò su di lei. Lottarono tirandosi calci e pugni. La madre scappò ma la fermò la polizia. Finalmente sarebbe stata fatta giustizia !———————————————— la polizia aveva arrestato Elena e la madre. Erano al processo e stavano aspettando il verdetto del giudice : quando arrivo, si sedette e disse “ per l’omicidio di Michel Yellow io condanno Elena High e Sara High ( la madre di Elena ) a 25 anni di carcere a testa ed e tutto” il giudice si alzò e se ne andò. Mia madre scoppio a piangere e abbraccio la madre di Loredana che era tornata con la famiglia a Green park. Alia sorrise felice : adesso loro avrebbero pagato per i loro crimini. Uscì dal tribunale : Era il momento di ripartire!. La serie è finita! Ricordatevi di recensire !
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Giallo / Vai alla pagina dell'autore: Sediaaaaaaaaaaa07