Storie originali > Introspettivo
Ricorda la storia  |      
Autore: milla4    14/09/2021    1 recensioni
Veloce su per le scale, i vestiti sempre in ordine, ma chissà chi o chissà cosa nasconde tutto quell'amore?
Genere: Drammatico, Horror | Stato: completa
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Le rose gemelle
 

Il senso dell'abnegazione



Corinna posizionò con cura sopra al vassoio i fazzoletti decorati, facendo attenzione che le due rose gemelle fossero bene in vista. Gli anni ’50 vistosamente acconciati sulla sua testa.
Doveva fare attenzione, le scale sembravano più ripide ogni volta che si trascinava  per vedere il suo più grande amore disteso su un letto a soffrire.
Aveva persino accettato che la sua ultima amante, la Bella Leonore, dormisse accanto a lui, nel posto che doveva essere di sua moglie. Ma Corinna aveva visto negli occhi di Richard la paura e aveva voluto placarla: non le aveva detto grazie, aveva preso quello che veniva offerto. Era un uomo e gli era dovuto.




L'impazienza dell'abnegazione

Richard osservò impaziente il vassoio con la colazione sperando di trovare qualcosa che gli impedisse di salire. Era tutto pronto, aveva persino messo i fazzoletti con le rose che le piacevano tanto eppure non voleva salire, non voleva vedere quell’uomo accanto a lei. Le aveva promesso che avrebbe accettato ogni cosa, che sarebbe andato tutto bene, che era il 1953 e lui, Richard era un uomo moderno, ma la verità la conosceva anche lei. Le lacrime di quella che era stata la sua Corinna gli ricordavano  che aveva dimenticato il letto usurpato, ma quel cuore così candido e che prima gli apparteneva no. 
 Quello non lo avrebbe mai potuto accettare.

I lacci del peccato

Corinna aveva preparato con cura il vassoio per il suo amato consorte, tutto doveva essere perfetto. Prese e ripiegò nuovamente i fazzoletti decorati con due rose gemelle che tanto le ricordavano il loro matrimonio. Prima di Lei.
Voleva bene al suo Richard, anche se l’aveva fatta soffrire quando si era portato in casa quella puttana, anche quando l’aveva presa sul loro letto.
Corinna aprì la porta con un calcio: era così bello il suo Richard, anche con quelle corde legate alle caviglie e ai polsi era sempre affascinante, anche con la testa mozzata e maleodorante della Bella Leonore con il suo gingillo in bocca. Ormai nemmeno provava a urlare più.



L'innocenza dei tempi irreali

In quel di Londra, anno 1556,  non era così scontato che un uomo avesse delle graziose compagnie che le mogli avrebbero dovuto accettare, senza dar noia al proprio consorte.
Questo era successo anche in casa Berrigton, dove il padrone era a un passo dal Creatore e la Bella Leonore, la sua ultima donna, aveva preso un posto speciale nel cuore e nel letto del Baronetto.
Corinna, la moglie legittima, preparava come al solito il suo vassoio per la colazione del suo sposo: ormai neanche faceva più caso a quel giovane e fresco corpo che giaceva accanto al suo Richard, come lui non si accorgeva dei tovaglioli che amorevolmente piegava.



La Bella Leonore

Tutto era pronto, lo aveva sognato così tanto che gli sembrava di averlo vissuto più e più volte.
Aveva preparato il vassoio, il contenuto rosso del bicchiere di cristallo contrastava con l’eleganza di quei fazzoletti con sopra ricamata una rosa, ma le piaceva darsi un minimo di normalità.
Corinna salì velocemente le scale, il suo sposo l’aspettava: avrebbero banchettato insieme sul corpo inerme della puttana di lui, la Bella Leonore.
L’avrebbero spogliata della felicità mentre il suo Richard avrebbe ripreso vita, colore.
L’avrebbero trascinata nel loro abbraccio infernale, le avrebbero fatto conoscere i piaceri più reali per poi toglierglieli. Avrebbe dovuto essere lei a implorarli di diventare come loro.

 
Salve, salvino gente. Stavolta la faccio breve. Per il contest di Setsy "Cinque passi nel delirio" dovevamo scrivere ben 5 drabble con delle limitazioni.
  1. Normale drabble (anno: 1953)
  2. Drabble con gender bender (cambio di genere) (anno:1953)
  3. Drabble reverse bashing (da buono a cattivo)(anno:1953)
  4. Drabble storica (anno:1556)
  5. Drabble Au!Vampiri (nel mio caso) (anno: 1953)










 
   
 
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Introspettivo / Vai alla pagina dell'autore: milla4