Storie originali > Introspettivo
Segui la storia  |       
Autore: Tracordelia    08/11/2021    0 recensioni
Non un diario segreto, non un blog personale, nemmeno qualcosa che ho bisogno di fare per sentirmi meglio, o forse s ma non voglio dirlo, non lo so, ma potrei definirlo un confessionale virtuale o una seduta a senso unico. Vomito i pensieri che non ho il coraggio di dire a voce tutte le volte che mi esplode qualcosa dentro, e purtroppo per me accade molto spesso.
Genere: Generale, Introspettivo, Malinconico | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<    >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Cara amica, compagna di infanzia e adolescenza, sto pensando tanto a te in questi giorni. Che cosa ci successo? Che cosa cambiato?
Un giorno ci rincorrevamo per strada e quello dopo eravamo sue due strade diverse. Come si pu perdersi cos? E, soprattutto, di chi la colpa? Io non lo so, i miei errori li riconosco, e anche i tuoi riconosco, ma gli errori non dovrebbero vincere sul bene. In teoria, quest'ultimo dovrebbe essere pi forte.
A volte quando mi sento sola mi viene da scriverti, poi ci rifletto e penso che la delusione di una risposta mancata mi farebbe stare ancora peggio, e quindi non scrivo e faccio finta che questo dico non dico mi vada bene. Che sentirci solo per i compleanni e il natale mi vada bene. Che dire ''s, siamo ancora amiche, ma siamo entrambe impegnate e per questo ci vediamo poco'', mi vada bene. Eppure non mi va bene, ma la paura che a te vada bene mi impedisce di dirtelo.
Paura di essere invadente, di pretendere troppo, di fare la figura sbagliata, la figura di quella sola, quella senza nessuno, quella sbagliata ma la verit che non mi sento niente di tutto questo, e proprio perch mi sento migliore di questo io credo di meritare un trattamento migliore di questo.
Cara amica, io ti ringrazio per gli anni che mi hai dato, ma tu li ricordi almeno?
Ti manco, almeno?
Mi pensi, almeno?
Un giorno si tutto l'una per l'altra, e il giorno dopo non sai nemmeno chi sia l'altra.
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<    >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Introspettivo / Vai alla pagina dell'autore: Tracordelia