Storie originali > Poesia
Segui la storia  |       
Autore: Writing_with_Venom    01/01/2022    0 recensioni
A volte la vita non è sempre semplice: ci sono mille avversità che contrastano il nostro delicato equilibrio. Spesso la vita è piena di trappole e neanche ce ne rendiamo conto; eppure perché deve essere tutto così dannatamente difficile? Forse siamo noi a renderla tale? Chi lo sa. Ci sono molti aspetti che valorizzano la nostra vita e aspetti che ci permettono di vederla sotto altri punti di vista. Sentimenti, misteri, spesso anche perdite e malattie: tutto determina chi siamo e cambia il nostro modo di vivere. Vita che scorre, sempre, fino alla fine.
Genere: Poesia | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
   >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

Il rumore incessante di ossa rotte
rimbomba nel cuore della notte.
Le mie orecchie tormenta
con inaudita violenza.
Vorrei coprirmi; mettermi al riparo
ma Rannicchiarmi è ciò che posso fare
nella speranza che tutto smetta.

Sono un cadavere, vuoto; senza anima
La mia pelle mi ha abbandonato, come tutti
Ora sono uno scheletro e vago in queste lande
Terra fredda come la morte, solitaria,
Neanche il sole può scaldarla.

Di giorno vago con la testa rivolta al cielo
In attesa di un segnale, una sorta di sollievo.
Di notte mi raggomitolo, torturato dal passato
Mi nascondo da me stesso, in attesa della luce.
questa terra di Illusioni mi governa,
regala Disperazione eterna:
sono nato con un'ala, ma non posso volare.
Lasciate ogni speranza voi che entrate

 

   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Poesia / Vai alla pagina dell'autore: Writing_with_Venom