Storie originali > Poesia
Segui la storia  |       
Autore: raven rachel roth    09/05/2022    1 recensioni
Raccolta di poesie malinconiche e introspettive. Scrivere è il primo modo di conoscermi.
Per leggere la mia nuova poesia vai all'ultimo capitolo:
"C21H23N3OS".
Antefatto:
Un'astronauta partì per una missione impossibile: esplorare le galassie della mente. Non avendo nessun strumento per descrivere ciò che vide, tradusse le immagini in parole. Purtroppo, durante il viaggio, qualcosa è andato storto.
Di questa triste vicenda, ha lasciato solo pochi frammenti.
Genere: Introspettivo, Malinconico, Poesia | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna
Note: Raccolta | Avvertimenti: Tematiche delicate
Capitoli:
 <<  
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
XVII

C
21H23N3OS

Come può essere volato il tempo?
Facevo altro, mi sto svegliando
Ho rimesso il pilota automatico
Pensavo all'elettroshock
Al fatto che
- Il Neuleptil contiene alcool, ironia
Io mi ci sono sempre tuffata ed ora
lo prendo legalmenteclinicamente per stare bene,
è la mia felicità con la Sertralina.-
 
Sono allentata.
Non riesco a vivere nel presente
Qui ed ora inesistente.
Sono circondata
da immagini di mia immaginazione - sono assente.
Sono allucinata
Vivo di Passato e Rimorso
A volte mi infastidisco per cosefutili e la
rabbia
mi rimane addosso
per ore - Ho sonno e vorrei
dormire per sempre,
Senza sognare, ricordarmi
Dimenticare
di ricordare
La risposta al mio dolore è l'ebbrezza? Devo bere per star bene.
Da sola dentro le mie allucinazioni
Anche adesso, voci
 
Dicono
di lasciarmi andare
 
Segui il richiamo
Ve(R)tigine
 
Senti il presentimento di non saper stare al mondo? In mezzo alla gente, davanti la folla, il bisogno incessante di scappare,
Lo senti il non avere un posto?
 
«Ti vedo meglio, più serena»
io che sussurro a malapena,
sono spenta come una candela
«Grazie, è merito della scena»
Nessuno immagina la mia altalena.
Dimentico visi, date, persone,
I farmaci aiutano la mente!
È un effetto indesiderato, che vuoi farci?
Almeno adesso dormo, tempo d'abituarmi.
 
Non ricordo niente degli ultimi mesi,
ho rimosso persino i giorni di festa
Sarà perché ultimamente penso troppo e scrivo,
Vivo solo dentro la mia testa.

 
   
 
Leggi le 1 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Poesia / Vai alla pagina dell'autore: raven rachel roth