Yu_Kanda
Membro dal: 18/06/08
Nuovo recensore (34 recensioni)
       


"MY MESSAGE BOARD"


BACK FROM THE DEAD. MAYBE.
Frattanto, godetevi quello che ho da pubblicare finché non potrò dire con assoluta certezza che la mia vita ha ritrovato una parvenza di stabilità.

 

Vademecum del recensore


Note sugli autori:


L'autore di fanfiction è un animale assai strano; nel 90% dei casi di sesso femminile, egli è sempre affetto da grafomania inguaribile che, conseguenza diretta del suo bisogno smisurato di gratificare il proprio ego, lo porta a scrivere ogni genere di storie, spesso lasciate a sé stesse a vantaggio di altre quando l'interesse suscitato viene meno.

Spinto da questo bisogno ossessivo compulsivo di ricevere attenzione, l'autore di fanfiction tende a controllare il gradimento ottenuto sistematicamente, cadendo in depressione ove si rivelasse assente o comunque insufficiente a soddisfarne le aspettative. Ciò si traduce in una interruzione degli aggiornamenti per alcune o addirittura tutte le sue opere, portandolo a concentrare gli sforzi verso altre fonti di gratificazione, solitamente i concorsi di scrittura.

Quando egli compie questo passo estremo, che vede come unico modo per ottenere adeguato apprezzamento per le proprie opere, la situazione può essere recuperata soltanto con un congruo apporto di stimoli per invogliarlo a tornare sulla sua decisione e riprendere in mano ciò che ha lasciato in sospeso.


Alcune semplici regole per assicurarsi la continuità di un autore:


  1. Egli non si sente mai disturbato dalle vostre considerazioni sulla storia, potete vaneggiare quanto volete riguardo a personaggi/trama/luoghi/gag/tutto, persino raccontargli di quale the amate sorseggiare mentre leggete i suoi scritti o se il vostro gatto sta passeggiando sulla tastiera, purché gli dedichiate attenzione.
  2. Egli non si accorge di leggere due volte considerazioni simili, per cui se vi capita di sbirciare quelle di un altro e pensare 'ha già detto tutto lui, io che posso aggiungere?', infischiatevene: è importante che all'autore vengano ripetute più volte le cose, altrimenti si scorda di aggiornare.
  3. Se si piazza bene (o vince) uno dei concorsi cui partecipa, all'atto della pubblicazione gli piace segnalarlo nella presentazione della storia per gratificare il proprio ego, ma questo non significa che sia soddisfatto così, attende comunque con trepidazione le impressioni di tutti i lettori. Ricordatevi sempre di assecondarlo se volete che sia invogliato a continuare.
  4. Il numero di gratificazioni ricevute è direttamente proporzionale all'impegno che metterà nel continuare la storia. Più lo stimolate, prima vedrete gli aggiornamenti.
  5. Egli controlla maniacalmente tutte le statistiche di accesso alle proprie storie e tutti i lettori che aggiungono lui o le sue opere fra i preferiti/seguiti, per cui se siete fra coloro che lo hanno aggiunto non crediate di sfuggirgli: lui sa chi siete e quanti siete, minuto per minuto, e tiene nota di chi non lo ha mai gratificato sebbene appaia apprezzarne gli scritti.
  6. Se non riceverà adeguate gratificazioni per il proprio ego, egli tenderà a concentrarsi solo sui concorsi ed eventualmente su una particolare opera che gli preme in modo speciale, per cui ricordate sempre di fargli sentire che lo amate, altrimenti andrà a cercare attenzione altrove, dimenticandosi di aggiornare.
  7. Attenzione particolare bisogna prestare alle sue produzioni multi-capitolo, perché un'altra delle ragioni che spesso portano al loro abbandono è la cosiddetta 'gratificazione una tantum'. L'autore di fanfiction è fortemente dipendente dal numero dei suoi lettori e controlla di capitolo in capitolo chi manca all'appello. Se le sparizioni diventano troppo consistenti egli tende ad abbandonare lo scritto per mancanza di gratificazione. In questi casi, non ditegli mai, per scusarvi di un ritardo nel gratificarlo, che ve ne è mancato il tempo; egli ha occhi e orecchie ovunque, vede se avete gratificato qualcun altro nel mentre, e potrebbe soffrirne così tanto da dimenticarsi di aggiornare. Ricordate che è sempre possibile, e ci vuole un attimo, recuperare un capitolo indietro e fornire la gratificazione mancante.
  8. Per quanto possa stupire, l'autore di fanfiction, sebbene guardando ai suoi scritti paia bravo, non bada alle parole scelte dal lettore per gratificarlo; non sentitevi quindi intimoriti dalla sua proprietà di linguaggio, egli apprezza in egual misura sia la semplicità che lo sfarzo, purché lo si gratifichi.
  9. Venendo a scoprire una sua produzione di cui ignoravate l'esistenza, non soffermatevi a riflettere sull'opportunità di gratificarlo per una cosa tanto datata, temendo di urtarne la sensibilità o che la vostra 'fatica' vada persa; egli controlla sistematicamente l'elenco delle ultime gratificazioni ricevute, e sarà al contrario estremamente felice di ricevere, anche a storia conclusa da anni, la vostra.
  10. "Aggiorna presto", "ti prego continua" e affermazioni similari sono frasi che l'autore di fanficion non capisce, a meno che non vengano adeguatamente supportate da un discorso inerente la trama della storia.


Lega degli Autori Ribelli

Yu_Kanda

XShade-Shinra

redseapearl

NonnaPapera

Kira K.

Kornblume Cavalier

Satomi

Adry99

Lyu chan

MyThyla

Se siete un autore di fanfiction e vi riconoscete in questo profilo, copiate pure e incollate il "vademecum" alla fine di ogni vostro capitolo, unendovi alla neo-nata "Lega degli Autori Ribelli" e aggiungendo il vostro nickname alla lista. Non dimenticate di farlo poi sapere al fondatore, Yu_Kanda, di modo che possa aggiornare tutti.


Dove trovarmi:

Nessuna storia trovata.