Azaliv87
 
Membro dal: 22/08/16
Recensore Junior (69 recensioni)
       
Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. Lopera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in s stesso.
(Marcel Proust)

Salve a tutti voi! Prima di tutto inizio col dire che sono una lettrice, e non mi reputo certo una scrittrice; provo a rendere a parole ci che nella mia mente nasce e si sviluppa per diverso tempo. Non sapevo nemmeno di poter creare un solo capitolo e quando questo fin, mi parve strano e incredibile allo stesso tempo... ma ben preso ho compreso che la storia non era finita e cos anche la mia fantasia.
Ho creato una long senza accorgermene, ispirata da qualcosa che mai avrei pensato esistesse.

Grazie alle mie prime due opere ho avuto modo di conoscere delle persone stupende che sono diventate vere e proprie amicizie, anche se lontane e virtuali, ho sentito molte delle mie lettrici anche privatamente e la cosa stata bellissima. Quando scopri che loro ti stimano, ti ringraziano per aver creato qualcosa che a loro parere unico e stupendo... quando per te era solo una sciocchezza... e ti senti felice, felice di aver dato loro emozioni, felice di aver raggiunto involontariamente l'anima di qualcuno che per te era un estraneo, ma ora hai qualcosa che puoi condividere assieme e parlarne. Perch questo per me scrivere; qualcosa che unisce, che crea legami e amicizie.

Ringrazio tutte le mie lettrici!
Coloro che mi hanno recensita, dandomi la forza per continuare;
Coloro che mi hanno criticata, mostrandomi la strada giusta per migliorare;
Coloro che mi hanno seguita nella mia scalata (non per forza deve essere una salita, ci sono state anche discese, dossi e colline da valicare, e tanta strada ho ancora di fronte a me) offrendomi uno sprono per dar loro altre emozioni;
Coloro con cui mi sono sentita nei messaggi privati con conversazioni lunghissime, o corte, non ha importanza, stato bello condividere dei momenti e confrontarci con le idee.
E ringrazio la mia collaboratrice, che mi ha stalkerata e incontrata poi casualmente su un un'altra piattaforma, illuminando la mia strada con la luce delle stelle e l'ispirazione di un profeta.

Se sono ci che sono ora, solo merito vostro.
Nessuna storia trovata.