Tinymirtillino
Membro dal: 13/01/22
Nuovo recensore (0 recensioni)
 

"Ma questa-"
Si accigliò, mentre sollevava gli occhi per un attimo, e scorse il pesante baldacchino che incombeva su di lui. Tutto intorno la stanza era colma di drappeggi dall'aspetto pesante, il pavimento coperto di tappeti, le pareti decorate con sontuosi arazzi e stucchi dorati. Nell'aria aleggiava un piacevole odore di viole, legno e polveri profumate.
Una consapevolezza inquietante emerse nella sua mente, come un cadavere che torna a galla, risalendo l'acqua torbida di un pantano.
"- è la stanza del Re..."
[...]
Nella mente di Heleruen ci fu un'esplosione di luce bianca, ed un attimo dopo le esultanze della folla riecheggiarono, vivide come se il popolo fosse lì, compresso in quella stanza. Si rivide mentre percorreva la sala del trono con un mantello e quella stessa corona sul capo; i suoi sudditi si inchinavano al suo passaggio.
I suoi sudditi.
[...]
"Cosa ho fatto?
Sono un ladro, un usurpatore, un assassino..."
***
(Questa storia è un work in progress e probabilmente subirà delle modifiche nel corso del tempo. Se volete contribuire a migliorarla non esitate a condividere le vostre opinioni ^^)
Autore: Tinymirtillino | Pubblicata: 13/01/22 | Aggiornata: 10/06/22 | Rating: Arancione
Genere: Angst, Drammatico, Fantasy | Capitoli: 18 | In corso
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Tematiche delicate
Categoria: Storie originali > Fantasy |  Leggi le 3 recensioni