Maria Marea
   
Membro dal: 26/05/09
Nuovo recensore (8 recensioni)

"Non aveva più fiato: le sembrava di stare correndo da ore. Cominciava a sentirsi stanca, ma sapeva che non doveva cedere, perché era proprio nel momento in cui avrebbe abbassato la guardia, che lei l’avrebbe raggiunta, agguantata ed uccisa. Non avrebbe avuto pietà, di questo era certa.
Poi all’improvviso, qualcosa l’afferrò per le spalle, trascinandola giù. Gli artigli della creatura le si erano conficcati nella carne, ma Sophie non aveva sentito dolore: lo spavento era troppo forte. L’adrenalina che pompava nelle sue vene le impediva di abbandonarsi alla sofferenza: fu la vista del suo stesso sangue a riscuoterla, facendole capire cosa stava accadendo. Era spacciata.
La creatura la sovrastava: apparentemente era una donna bellissima, una ragazza di circa vent’anni. Aveva lunghi capelli scuri arruffati e gli occhi azzurri, che adesso la scrutavano con odio. Ricordavano il mare in tempesta. Dalla bocca si potevano intravedere due piccole zanne appuntite, che in quel momento spuntavano appena dal ghigno contratto in un macabro sorriso".
Sequel di "L'Origine della Bestia"
Autore: Maria Marea | Pubblicata: 18/12/18 | Aggiornata: 13/01/19 | Rating: Giallo
Genere: Fantasy, Romantico | Capitoli: 4 | In corso
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Soprannaturale |  Leggi le 0 recensioni

Erik Deglace l’attraeva e la spaventava allo stesso tempo. Quando la guardava negli occhi, quegli straordinari occhi grigi, che sembravano assorbire il colore della pietra che componeva il castello, ad Isabelle sembrava di trovarsi sul ciglio di un abisso. Un abisso che la chiamava: se per sbaglio fosse caduta al suo interno, non sarebbe mai più riemersa.
C’era un’intensità in quegli occhi, che spingeva chiunque ad abbassare lo sguardo.
Un’intensità fatta di sofferenza, ma anche di qualcos’altro. Qualcosa che ancora le sfuggiva. Ma che prima o poi avrebbe scoperto.
“Non voglio mentirti, Isabelle. Non servirebbe. Non sei stupida, e non meriti di essere trattata come tale. È vero, in questo castello c’è qualcosa che potrebbe sembrarti strano e spaventoso. Il punto è che non posso rivelarti cosa. E quando ti dico che sei al sicuro se non apri la porta, è la verità. Se vuoi rimanere qui devi accettare questa situazione
“E se non ci riesco? Cosa farete, mi manderete via?”.
Isabelle si sentì sprofondare.
“No, non ti manderò via, Isabelle. Ormai quella possibilità non è più contemplata”
“Oh, meno male”
“Verrai uccisa”
Autore: Maria Marea | Pubblicata: 19/03/18 | Aggiornata: 04/06/18 | Rating: Giallo
Genere: Fantasy, Romantico, Storico | Capitoli: 22 | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Soprannaturale |  Leggi le 15 recensioni

"Un’altra morte. Un altro caso da risolvere.
Ma stavolta sentiva un groppo in gola che non la faceva respirare.
I suoi passi su un tappeto di foglie secche, che scricchiolavano come ossa.
E poi una lapide bianca. Fiori appassiti posati su di essa; nascondevano l’incisione. Col respiro affannato, li ha scostati, aspettandosi l’ennesimo nome sconosciuto. Un’altra vittima innocente, che come al solito non avrebbe potuto salvare. In tutti quegli anni, ha cercato di fare giustizia, ma solo adesso si chiede se sia servito davvero".
Autore: Maria Marea | Pubblicata: 15/01/18 | Aggiornata: 15/01/18 | Rating: Giallo
Genere: Drammatico, Mistero | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Noir |  Leggi le 0 recensioni

"Alla fine ce l’aveva fatta.
Grimhilde si guardò allo specchio con soddisfazione. Quella sciocca ragazza finalmente era morta, e con lei ogni dubbio; lo specchio magico si era illuminato graziosamente non appena il riflesso della strega lo aveva interrogato. Era lei adesso la più bella del reame. La più bella per tanto, tanto tempo ancora.
Il corpo di Biancaneve giaceva inerme a terra. La pelle resa diafana dalla morte, emanava una lucentezza abbagliante. Anche così, la ragazza era estremamente bella".
Autore: Maria Marea | Pubblicata: 10/01/18 | Aggiornata: 10/01/18 | Rating: Giallo
Genere: Dark, Malinconico | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Fantasy |  Leggi le 2 recensioni

“Adesso la tua anima è vuota come la pagine del tuo libro. Devi cominciare a scrivere. Imbratta le pagine con i tuoi pensieri, anche i più disparati. Vedrai che presto la tua storia prenderà vita.. e all’ultima pagina, ti riscoprirai cambiata. D'altronde chi viene sull’isola in questo periodo dell’anno deve avere per forza una storia da raccontare. O ne ha passata una, o ne sta cercando una nuova”.
Autore: Maria Marea | Pubblicata: 17/01/17 | Aggiornata: 17/01/17 | Rating: Verde
Genere: Generale | Capitoli: 2 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Introspettivo |  Leggi le 2 recensioni

Dal testo: “Qualcuno sarà certamente morto durante il cammino, ma altri sono giunti a destinazione. E per questo non sono tornati: una volta raggiunta l’Oasi, solo un pazzo desidererebbe lasciarla”.
Solo leggende, avevano ribattuto tutti: se nessuno è mai tornato indietro, chi lo sa cosa può esserci al di là del deserto? Chi lo sa cosa esiste oltre l’orizzonte conosciuto? Potrebbe esserci perfino il nulla, la fine del mondo, o l’inizio di un inferno senza fine dal quale è impossibile uscire. Se nessuno è mai tornato a casa per narrare di questa incredibile Oasi delle Meraviglie, come fai a sapere che esiste? Invenzioni, fantasie, sogni. Ecco cosa sosteneva la gente. (...)
Aveva tentato di farsi bastare il piccolo mondo nel quale era nato. Lui sognava di giungere là, dove nessun uomo era mai stato prima: le leggende sull’Oasi delle Meraviglie ed i racconti sui terribili pericoli del Grande Deserto, erano l’unica cosa che gli accendeva il sangue nelle vene. Si era comportato da bravo figlio, osservando le regole degli dei, finché un giorno, essendo abbastanza grande, aveva deciso che era giunta l’ora di cercare la sua strada.
Autore: Maria Marea | Pubblicata: 13/01/17 | Aggiornata: 13/01/17 | Rating: Verde
Genere: Avventura | Capitoli: 2 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Fantasy |  Leggi le 1 recensioni