Recensioni per
Canti di nuvole
di Marinwolf

Questa storia ha ottenuto 37 recensioni.
Positive : 36
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Master
25/03/21, ore 08:21

Poesia che apre finalmente le imposte di casa sperando che il peggio sia passato.Ma sara' una strada ancora lunga da percorrere.Tu ne avrai parlato col tuo cuore.E lo si comprende dal tono dei bei versi.Un saluto.
Pasta 25/3/21

Recensore Master
24/03/21, ore 07:17

Ma il bacio non e' un apostrofo fra due labbra? Allora tanta cautela poetica perche'?Penso che tu debba meglio vivere i tuoi anni e non avere falsi nodi nel tuo Dna.Bravissima con abbraccio se permetti.
Pasta 24/3/21

Recensore Master
08/01/21, ore 20:02

Una preghiera con un canto sommesso dall'ultimo bancone di una chiesa.Una minuta nonna si e' portata con se' un piccolo rosario per una prece di gratitudine.Ora si prepara a rientrare fra le tue meravigliose note.Ti ringrazio di averle scritte.Un saluto.
Pasta 8/1/21..

Recensore Master
05/12/20, ore 15:11

Niente di nuovo sotto il sole.Tipicamente natalizia la struttura che si perde nei meandri della tenerezzz senza un qualche accenno che si sta vivendo in una nascita che sembra subire il demone dell'epidemia.Bene comunque.
PASTA 5/12/20

Recensore Master
10/10/20, ore 08:40

Era meglio dire fiume anziche' ruscello se parli di flutti.Ma va bene lo stesso con l'incanto delle tue rimUn saluto.
Pasta 10/10/2020

Recensore Master
10/08/20, ore 17:35
Cap. 18:

Ma quale fiamma! Vorrei essere nato io con le cicale che parlano d'amore ! Vai a baciarti tua madre,una vera donna che conosce la poesia dei sentimenti.Ancora sto qui a leggerti,ancora!Che momenti felici !Un salutone.
Pasta 10/8/2020

Recensore Master
03/07/20, ore 07:30

Mesta e rassegnata questa piccola poesia nel timore che si siano spezzate anche le catene dell'amore.Sara' anche possibile ma la vita deve continuare e con mutate esperienze dietro l'angolo.Bene.
Pasta 3/7/2020

Recensore Master
25/06/20, ore 01:16

Tentare non nuoce dice un vecchio adagio.In poesia viene facile dirlo,pensarlo.Ma se si nasce come Don Abbondio le cose si complicano.Bene la poesia.Un saluto.
Pasta 25/6/2020

Recensore Master
23/05/20, ore 00:06

Un uomo e una donna nella propria intima realta' con gesti di elegante poesia sensuale.Nello spirito comunque in cui si esalta un naturale rapporto d'amore.Ben scritto.

Pasta 22/5/2020

Recensore Master
19/05/20, ore 07:04

Buongiorno.
Che bello tornare a leggere una tua poesia, mi erano mancate molto... bravissima ^^

Recensore Master
19/05/20, ore 06:45

Piuttosto surreale.Non saranno testa e croce il quid della poesia quanto invece un tentativo di conoscere la sorte anzi tempo.Naturalmente ci sara' il solito fortunato certo di vincere.Meglio comunque un passo la volta.Lanciamo in aria la moneta o la medaglia ?Benissimo.
Pasta 19/5/2020

Recensore Master
26/10/19, ore 07:14

Buongiorno.
E la neve che, magicamente, sa attutire ogni rumore...
Complimenti, una poesia che parte lenta e che si sviluppa poi in modo magistrale!

Recensore Master
25/10/19, ore 18:11

Quei passi sono tutta la poesia.Ti hanno ferita nel tuo intimo e nel mondo esterno che alimenta i tuoi pensieri.Donde un modo di comporre le rime che sognano attese che siano un composto del cuore.Le tue frasi respirano,sentono gli attimi che ti attraversano anche la pelle.Bravissima.
Pasta 25/10/2019

Recensore Master
17/06/19, ore 14:18
Cap. 12:

Buongiorno.
Una poesia molto meditata, ha un ritmo lento e graduale.
A metÓ componimento un mentre Ŕ scritto male, c'Ŕ un piccolo errore di battitura ^^
Qui mi sono piaciute soprattutto le immagini, che mi hanno trasmesso un profondo senso di libertÓ.
Buona giornata :)

Recensore Master
17/06/19, ore 06:41
Cap. 12:

L'evocazione di un trasporto intimo personale,col mondo della campagna della natura in genere.Tutto si traduce in sentimenti,in sensazioni,che ti attraversano la mente,il cuore,che producono ricordi di emotivita' familiari.Una poesia bella da trattare pero' con le pinze.
Pasta 17/6/2019

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]