Anime & Manga > Altro - anime/manga mecha/su robots
Segui la storia  |       
Autore: Altair13Sirio    25/03/2021    5 recensioni
[Darling in the FranXX]
Mille anni di pace non bastano a far svanire il passato. Quando dalle profondità della terra emergono dei giganti antichi, Hachi e Nana capiscono che il futuro dell'umanità è nuovamente incerto e dovranno agire per proteggere il mondo che hanno aiutato a costruire.
Formata una squadra di nuovi Parasite, i due adulti metteranno a disposizione le loro conoscenze e la loro esperienza per guidarli verso la battaglia, ma non tutto sarà facile per la nuova squadra e i ricordi di vecchi amici ritorneranno a galla dopo tanto tempo.
"Non credo che il caso possa andare così lontano... Forse il destino... E' così e basta. E ora noi dobbiamo prenderci cura di quei ragazzi!"
Genere: Azione, Science-fiction, Slice of life | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het, Shonen-ai, Shoujo-ai
Note: Missing Moments | Avvertimenti: Spoiler!
Capitoli:
   >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Il mondo è un posto crudele.
Per tutta la vita lottiamo con tutti noi stessi per sopravvivere, e un giorno dall'alto arriva qualcosa che distrugge completamente le nostre speranze.
Siamo deboli, insignificanti. Da soli non siamo nessuno.
Il Jian, l'uccello che vola poggiandosi al proprio partner, vive costantemente alla ricerca di un compagno. Da solo non potrà mai librarsi in volo, eppure da quando sono nato ho un dubbio che mi tormenta: se invece di avere bisogno di un compagno, il Jian fosse già libero di volare per conto proprio, cercherebbe comunque la felicità con un partner oppure si librerebbe in volo, lasciandosi alle spalle il dolore della vita?
Il mondo è crudele. Dover scegliere è crudele. E la parte più dolorosa di tutto ciò è che non possiamo prendercela con nessuno per questo.
Brancoliamo nel buio a testa bassa senza neanche sapere che cosa cerchiamo, ma non vogliamo arrenderci finché non lo avremo trovato. Come il Jian ci prendiamo per mano e cerchiamo la luce. A che serve il nostro vagare? Perché continuiamo a cercare di sfuggire al nostro destino? Se questo esiste davvero, allora a che serve lottare?
Siamo minuscole creature prive di qualsiasi potere sul mondo che ci circonda, eppure siamo riusciti ad andare avanti e cambiare queste cose, piegare la natura al nostro volere e trasformare la materia per farla nostra. E' veramente solo frutto del caso, oppure era veramente destino che arrivassimo sin qui?
E io per quale motivo continuo ad andare contro corrente, spinto da questo bisogno di dimostrare che sono io il padrone del mio destino?
   
 
Leggi le 5 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Anime & Manga > Altro - anime/manga mecha/su robots / Vai alla pagina dell'autore: Altair13Sirio