Storie originali > Romantico
Segui la storia  |       
Autore: Hime Elsa    14/05/2022    0 recensioni
Meredith Rose è una ragazza irlandese di origini italiane di 24 anni che lavora in una focacceria gestita dai suoi genitori, occupandosi nella preparazione delle focacce. Adora cucinarle ed ha chiamato il negozio "Rose e Focacce" proprio perché adora le focacce ed allo stesso tempo anche le rose, tant'è che la focacceria si distingue per essere abbellita di rose, scelta inusuale essendo un luogo rustico.
Da sempre bullizzata dai suoi coetanei a causa di un handicap che non le permette di parlare come gli altri, a causa di ciò non riesce ad instaurare un rapporto sociale con le persone, può solo contare l'appoggio e l'aiuto dei suoi genitori. Le cose iniziano a cambiare quando un certo Micheal viene assunto come fattorino del negozio e tramite questo ragazzo, conoscerà alcuni suoi amici e nuove persone, tra cui Anthony Pitton, un ragazzo dal carattere un po' tenebroso e dal passato tumultuoso. Come lei, anche Anthony si fida ben poco delle persone...
- IL RATING PROTREBBE CAMBIARE DIVENTANDO UNA STORIA EROTICA!
- La storia verrà accompagnata da degli artwork disegnati dalla sottoscritta.
Genere: Fluff, Romantico, Sentimentale | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno | Contesto: Contesto generale/vago
Capitoli:
   >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

Prologo 


Se c'è una cosa che adoro durante il mio tempo libero è scrivere sul mio diario segreto. Avrò pure ormai ventiquattro anni suonati - voglio dire, chi a quell'età scriverebbe ancora sul diario segreto?!- ma non me ne importa: sono libera di esprimermi e di dire ciò che penso... dal momento che sono impossibilitata di parlare rispetto a tutte le altre persone normali.
Perché sì, io non sono normale, non lo sono mai stata e mai lo sarò. Finché parlo a rallenty come sostenevano i miei compagni di scuola con tanto di sfottò, non sarò mai come tutte le altre persone.
E fosse solo il parlare il mio problema: a causa di questa disabilità che ho fin da piccola, non sono grado di fare altre cose... come cucinare per esempio. L'unica cosa che mi riesce bene è preparare focacce. Amo le focacce, le mangerei a colazione nonostante preferisca il dolce la mattina e non a caso lavoro in una focacceria, gestita dai miei genitori. Non mi diletto solo nel preparare le focacce ma anche ad altre pietanze come frittura mista e panini, facendomi aiutare da mia madre.
Un posto del genere a Dublino è decisamente fuori dal comune ma l'idea di aprire una focacceria qui è stata di mia madre essendo di origini italiane ed è riuscita a convincere mio padre visto che la sua idea era quella di aprire il classico pub irlandese.
Scontatissimo dal momento che in Irlanda, pub del genere ne spuntano come funghi.
Solo adesso mi sto rendendo conto che sto scrivendo tutto questo sul mio diario, come se stessi scrivendo una storia, magari un'autobiografia su di me.
Ma cosa sto pensando, a chi interesserebbe la storia di una disabile come me...


Ossignore, da quant'è che non scrivevo una storia su EFP?? Da troppo tempo, sigh.
Sono ritornata (più carica che mai, yeah) e spero che la storia vi possa piacere, dal momento che non solo scrivo i capitoli ma mi occupo anche dei disegni! I primi capitoli sono già pronti da diverso tempo, aspettate giusto una settimana per iniziare con la storia! 
Se volete seguirmi altrove, ricordate che ho Twitter (@HimeGabry), Instagram (himearts96) e DevianArt (HimeElsa)!
  
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Romantico / Vai alla pagina dell'autore: Hime Elsa