Anime & Manga > Ranma
Segui la storia  |       
Autore: Giorgiaaisha    16/05/2022    1 recensioni
sempre diretta lei eh!?!.....
... Due sbadigli, si stiracchia apre finalmente gli occhi e mi vede, si blocca spalanca la bocca e inizia a balbettare qualcosa, mi fissa, sposta il suo sguardo su ogni cm del mio corpo...
> >... > > > >
Tratto dai primi capitoli
Genere: Romantico, Sentimentale | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna | Personaggi: Altro Personaggio, ranma/akane
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<  
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Mi alzo di buon umore, devo aver sognato Akane. 
Le sue labbra si posavano dolcemente su di me e la sua voce calda mi avvolgeva come quel leggero vento estivo che ti dona quell'attimo di aria che tanto agogni.
Ripenso a lei, alla sua bocca, alle sue mani e qualcosa si sveglia là sotto.

"Ehi tu! Accuccia! Non mi sembra il caso ora amico mio. Ricorda che dovrai attendere solo un altro giorno e poi potrai assaporare di nuovo quelle dolci e calde labbra."

Ah! Ma sono un vero stupido, così mi totrturo da solo.
Decido di scendere a fare colazione per distrarmi dai miei pensieri tutt'altro che casti.

"Buongiorno mamma", le poso un bacio sulla fronte e la vedo sorridere radiosa.
"Buongiorno amore mio", mi risponde.
"Dove sono tutti?"
"Soun e tuo padre sono andati da Shampoo per organizzare gli ultimi dettagli del catering. Akane, Kasumi e Nabiki sono andate nell'ultimo negozio rimasto alla ricerca dell'abito perfetto."
"Poteva salutarmi quel maschiaccio!"

Ribatto piccato.

"Oh, ma l'ha fatto. Tu però dormivi così bene che sei stato in grado solo di sbiascicare qualche parola qua e là."

Allora non avevo sognato era davvero lei che mi baciava dolcemente. Devo avere proprio una faccia sorniona per portare mia madre a dirmi:

"Cucciolotto innamorato vedrai che tornerà presto"
"non sono un cucciolotto! Innamorato si, ma non cucciolotto."

La sento ridere di gusto e annuire con la testa come a volermela dare vinta.
Ah, donne!

                                                                              Akane

"Akane che cosa stai facendo qui ferma?" Mi domanda Kasumi.
"Aspetto Pedro, il proprietario del negozio, che mi ha detto di avere l'abito perfetto per me, o almeno è quello che ho intuito. Non parla molto bene il giapponese."
"Bene! Speriamo sia davvero così", risponde Nabiki.

Nabiki è intenta a guardare tutti gli abiti esposti e Kasumi se ne sta tranquilla accanto a me, come fa ad essere sempre così impassibile, semre così calma? Per me è davvero un mistero.

"Eccome chicas, este es el vestido perfecto: semplice pero deciso con muchos pequenos puntos de luce que dal decolleté scendono a pioggia sui fianchi y disminuyen lentamente hasta dejar solo el blanco puro del vestido que desciende suavemente hasta los piedi, dando como resultado uno strascico non mucho acentuado. Detràs se abre en forms de V, dejando la eschiena descubierta y chiudendose en la parte lumbar. Una abertura lateral decisiva de la gonna revela la gracia de la pierna. Es fuerza y dolcezza, feminidad, gracia pero tambien intraprendencia, un huracàn de verdad."

Tutte e tre lo guardiamo con aria sognante il suo accento latino ha il potere di ipnotizzarci e anche se non credo che possa aver trovato in un attimo il vestito perfetto per me, la sua dolcezza e fermezza mi rassicurano e prendo il vestito decisa a provarlo con un pò più di speranza nel cuore.
Entro nella cabina insieme alle mie sorelle che dovranno aiutarmi a indossarlo. Decido di non soffermarmi troppo ad ossrvarlo, lo farò solo una volta che lo sentirò sulla mia pelle e spero davvero che stavolta sia quella giusta.

"Akane sei una meraviglia", eclama Kasumi.
"Certo Kasumi, tu non fai testo, a te piacevano tutti i vestiti che ho provato fino a ora."
"No Akane, Kasumi ha ragione questo è... questo è TOP!"

Nabiki mi lascia perplessa, lei è stata l'unica che mi ha sempre appoggiata in tutte le mie negazioni. Nessun vestito le piaceva realmente e se stavolta si è espressa positivamente forse... forse c'è la speranza di aver trovato il nostro abito.
Esco dal camerino alla ricerca di uno specchio.

"Aspetta Akane!" Dice Nabiki.
"Perché?"
"Chiudi gli occhi ti guidiamo noi fino allo specchio. Questo vestito merita di essere scoperto così, all'improvviso."

Mi presto alle loro sciocchezze e chiudo gli occhi.

"Vi prego non fatemi cadere il giorno prima del matrimonio"
"fidati di noi Akane", dice Kasumi e se è lei a chiedermelo non posso che fidarmi.

Mi guidano per qualche altro passo poi mi fermano.

"Bene. Ora puoi aprire gli occhi."

La calda e rassicurante voce di Kasumi mi desta dai miei pensieri.
Ho quasi paura ad aprirli ma devo farmi coraggio, così piano piano apro prima un occhio e poi l'altro e fisso decisa lo specchio.
Io... io... è una meraviglia.
Le parole mi muoiono in bocca, sento le lacrime premere per uscire e inizio a vederci sfocato.
Al diavolo e se non piango ora e quando allora.
Mi lascio andare e proprio in quel momento arriva alle mie orecchie la voce vivace e serena di Pedro.

"Senorits eres bellissima."

Senza pensarci troppo corro verso di lui e in un atteggiamento del tutto fuori luogo per una giapponese lo abbraccio piangendo e dico:

"Mi ha salvata Pedro. Lei è il mio angelo. Questo vestito è il mio."

Lui sorride, ricambia l'abbraccio e mi dice che non sta affatto bene per una giapponese avere certi atteggiamenti, ma lo fa in maniera divertita.

"Lo so. Ma non posso farne a meno con lei sembra di non essere in Giappone nel paese delle apparenze e del bon ton."
"Senorita, tienes un alma caliente, no japonesa en absoluto. Si no importa  podemos darci del tu"
"Si, certo. Diamoci del tu. Io... io vorrei invitarla, ops invitarti, al mio matrimonio. Kasumi può andar bene?"
"Certo. Ti ha dato modo di sposarti con un bellissimo abito e non con il Gi, quindi va benissimo."

Sorrido e mi giro verso Pedro, sperando che accetti.

"Muchas gracias Akane, pero tengo una moglie y una fija, no estoy solo."

Kasumi interviene prima che io possa rispondere:

"Sono le benvenute Pedro."
"Muchas gracias! Ci saremo!"

Penso proprio che questa possa essere l'inizio di una bella amicizia.
   
 
Leggi le 1 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Anime & Manga > Ranma / Vai alla pagina dell'autore: Giorgiaaisha